Il concerto Live Earth di Rio de Janeiro andrà avanti secondo programma

06 Lug, 2007, 01:58 BST Da Live Earth

LONDRA, July 6 /PRNewswire/ --

Oggi è stata rilasciata la seguente dichiarazione dal direttore di Live Earth Communications, Kristina Schake:

"La tappa di Rio de Janeiro del Live Earth sulla spiaggia di Copacabana andrà avanti secondo programma. Ad inizio settimana il consenso a procedere con il concerto era stato negato dalle autorità locali al fine di valutare il grado di sicurezza garantito a livello locale. Abbiamo incontrato le autorità ed abbiamo dissipato i loro dubbi e il concerto si terrà come previsto."

"Siamo entusiasti che il Brasile parteciperà a questo monumentale evento globale e che l'America Latina contribuirà a sostenere il messaggio collaborazione per combattere la crisi climatica che Live Earth desidera diffondere. Quello di Rio sarà il solo concerto gratuito e aperto al pubblico e migliaia di persone sulla spiaggia di Copacabana coinvolte nel movimento globale di Live Earth costituirà sicuramente una delle immagini indelebili dell'evento."

La serie di concerti Live Earth che durerà 24 ore avrà inizio a Sydney, Australia il 7 luglio 2007 e attraverserà sette continenti con eventi a Tokyo, Giappone; Shanghai, Cina; Johannesburg, Sud Africa; Londra, Regno Unito; Amburgo, Germania e Rio de Janeiro, Brasile prima di concludersi a New York City, Stati Uniti. Live Earth segna l'inizio di una campagna pluriennale condotta dall'Alliance for Climate Protection e altre organizzazioni non governative per movimentare individui, società e governi per agire e risolvere il problema del Global Warming. L'ex Vice Presidente degli Stati Uniti Al Gore è il presidente dell'Alliance for Climate Protection e un partner di Live Earth.

Oggi è stata rilasciata la seguente dichiarazione da mondo Entertainment, il promotore locale di Live Earth in Rio:

"La Polizia militare è convinta di poter garantire la sicurezza dello spettacolo. La Polizia militare garantirà la sicurezza di tutte le località di Rio con la stessa efficienza richieta per tutti gli altri eventi."

"Mondo Entertainment/Live Earth ringraziano la stampa e il pubblico per aver contribuito a diffondere l'importante messaggio dei concerti Live Earth."

FONTE Live Earth