Il Consorzio Goodman acquisisce il portafoglio IIF

21 Mar, 2011, 10:54 GMT Da Goodman Group

BRUXELLES, March 21, 2011 /PRNewswire/ --

Goodman Group (Goodman o Gruppo) è lieto di annunciare che la proposta del Consorzio guidato da Goodman per l'acquisizione di tutte le azioni ordinarie di IIF è stata approvata dagli azionisti ING Industrial Fund (IIF) durante l'Assemblea svoltasi a Sydney il 17 marzo.

La transazione è soggetta ad una udienza prevista per venerdì 18 marzo 2011.

Il direttore generale di Goodman Group, Greg Goodman ha affermato: "Siamo lieti del risultato positivo della votazione di oggi. Tutte e tre le risoluzioni hanno ottenuto oltre il 93% di voti a favore, il che dimostra il grande sostegno degli investitori alla proposta del Consorzio e ci permette di procedere alle fasi conclusive dell'acquisizione".

L'acquisizione è complementare al portafoglio Goodman già esistente, aumenta l'offerta del Gruppo ai clienti e fornisce opportunità di sviluppo per le nuove relazioni e quelle già esistenti. Ci sono in totale 61 proprietà industriali di qualità, con 16 proprietà in Europa.

Le proprietà europee ammontano a un totale di 509.089 mq e hanno un valore stimato di circa 210 milioni di euro. Undici di queste proprietà sono in Germania (367.091 mq), la maggior parte delle quali è situata nell'area di Brema e di Berlino. Le quattro proprietà in Spagna (121.601 mq) sono collocate nella regione di Madrid e la proprietà in Belgio (20.397 mq) si trova a Puurs, tra Anversa e Bruxelles.

Danny Peeters, amministratore delegato di Goodman Continental Europe ha detto: "Altri 210 milioni di euro (0.3 miliardi di dollari australiani) saranno aggiunti al portafoglio industriale europeo di Goodman e vedremo il Gruppo diventare il maggiore proprietario di assets logistici in Germania. Al completamento di questa transazione Goodman gestirà un totale di 3,5 milioni di mq di spazio logistico nell'Europa continentale".

Il successo della transazione potenzierà in modo significativo la piattaforma logistica globale di Goodman, portando le proprietà gestite a 12,4 miliardi di euro (17,5 miliardi di dollari australiani).

Danny Peeters ha aggiunto: "Nel corso degli ultimi 12 mesi il Gruppo e i fondi da noi gestisti sono stati rafforzati da notevoli capitali di terze parti, e con il completamento di questa transazione porteremo le proprietà da noi gestite a 14,2 miliardi di euro (20 miliardi di dollari australiani) nei prossimi due anni".

"Goodman ha lavorato il stretta collaborazione con ING Management nel corso degli ultimi mesi per concludere la transazione e assicurare un processo di integrazione senza problemi. Ringraziamo tutti i team Goodman coinvolti nella transazione per il loro duro lavoro e attendiamo con ansia di poter gestire queste proprietà di prima classe e di instaurare nuove relazioni con i clienti", ha affermato Danny Peeters.

Informazioni su Goodman

Per maggiori informazioni visitare il sito: http://www.goodman.com

Per ulteriori informazioni, contattare Goodman:

    
    Majella O Doherty
    Responsabile della comunicazione, Continental Europe
    +32-2-263-4068
    majella.odoherty@goodman.com

FONTE Goodman Group