Il popolo americano dona 18 milioni di dollari all' American Red Cross International Response Fund

30 Dic, 2004, 12:09 GMT Da American Red Cross

WASHINGTON, December 30 /PRNewswire/ --

- Soccorsi umanitari inviati verso le regioni colpite, altri in arrivo

A mezzogiorno di oggi, appena tre giorni dopo che il potente tsunami si è abbattuto sui paesi del sud-est asiatico e dell' Africa orientale, gli americani hanno apportato il loro generoso contributo mettendo a disposizione circa 18 milioni di dollari USA a favore dell' American Red Cross International Response Fund, fornendo così un aiuto immediato e a lungo termine alle vittime del disastro che ha colpito i paesi al di fuori degli Stati Uniti.

Immediatamente dopo il terremoto, la Croce rossa americana ha stabilito una serie di contatti con la Federazione internazionale della Croce rossa e con le Red Crescent Societies e altre filiali delle associazioni umanitarie situate nei nove paesi colpiti per stabilire in che modo queste associazioni possono fornire la migliore assistenza possible alle popolazioni colpite dallo tsunami. La Croce rossa americana, attraverso l' International Response Fund,, fornisce ai propri partner internazionali personale specializzato, aiuti umanitari e/o assistenza finanziaria diretta.

"Sono davvero confortata dal fatto che il popolo americano si stia rivolgendo alla Croce rossa americana e la consideri un canale per far giungere tutta la propria compassione e preoccupazione alle famiglie colpite dallo tsunami in Asia", ha affermato Marsha J. Evans, presidente e CEO della Croce rossa americana.

Attualmente, i dirigenti senior della Croce rossa americana stanno collaborando a stretto contatto con i propri partner internazionali per valutare la portata dei finanziamenti necessari in seguito al ditastro e, nelle prossime settimane, prenderanno decisioni fondate in merito al modo migliore per sostenere gli enormi sforzi degli aiuti internazionali fornendo un' assistenza finanziaria diretta.

"La Croce rossa americana si impegna ad essere il più trasparente possibile. Desidero rassicurare tutti i donatori che le loro intenzioni saranno rispettate e i loro contributi all' International Response Fund saranno impiegati per portare soccorso alle vittime del maremoto nei prossimi giorni, settimane e mesi", ha poi continuato Evans.

Quando accadono disastri simili, la Croce rossa americana dispone di personale preparato in tre aree di competenza principali: servizi igienico - sanitari e idrici, unioni famigliari e riunificazioni, distribuzione dei soccorsi umanitari. Oggi un ingegnere per i servizi igienico - sanitari della Croce Rossa americana ha prestato la propria assistenza alle Maldive, mentre due operatori umanitari sono in viaggio verso lo Sri Lanka e l' Indonesia.

Inoltre, uno staff di operatori della Croce rossa americana esperti in aiuti umanitari sarà probabilmente utilizzato nelle aree colpite nel corso delle prossime 24 - 48 ore. Inoltre, in collaborazione con altre associazioni umanitarie, la Croce rossa americana coordinerà il sistema per una distribuzione equa delle scorte umanitarie per un valore pari a 350.000 dollari USA. Al momento tali scorte sono stoccate a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Tali scorte comprendono tende, coperte, involucri in plastica e kit igienici.

È possibile fornire il proprio contributo alle persone colpite e alle altre numerose persone in tutto il mondo donando un aiuto finanziario all' International Response Fund della Croce rossa americana per apportare un soccorso immediato e un aiuto a lungo termine attraverso la distribuzione di aiuti umanitari, assistenza tecnica ed altri soccorsi. È possibile contattare il numero +1-800-HELP NOW o +1-800-257-7575 (spagnolo). I fondi da destinare all' International Response Fund possono essere inviati alla sede locale della Croce rossa americana oppure all' American Red Cross International Response Fund, P.O. Box 37243, Washington, DC 20013. Gli utenti Internet possono inviare donazioni on-line in modo del tutto sicuro visitando il sito all' indirizzo http://www.redcross.org.

Sito Web: http://www.redcross.org

FONTE American Red Cross