Il potente network di ricerca avanzata di Nortel Solutions SURFnet6, network ottico intelligente e autoconfigurabile, porterà innovazioni e collaborazioni globali

30 Gen, 2006, 16:22 GMT Da Nortel

AMSTERDAM, Paesi Bassi, January 30 /PRNewswire/ -- SURFnet, leader globale nella ricerca avanzata di network, ha oggi lanciato SURFnet6, il primo network ottico, intelligente e autoconfigurabile al mondo ,basato su soluzioni ottiche di Nortel* [NYSE: NT; TSX: NT].

SURFnet6, un network di computer di alta qualità riservato in special modo alla ricerca e all'istruzione superiore nei Paesi Bassi, rivoluzionerà il modo in cui i ricercatori accederanno ai vasti requisiti di larghezza di banda richiesti dalla ricerca, configurando la connettività basandosi sulle richieste in tempo reale. Il nuovo network SURFnet6 offre una piattaforma all'avanguardia per i ricercatori che lavorano su applicazioni che usano intensamente la banda larga, come ad esempio la ricerca fisica ad alta energia e la ricerca medica.

"Siamo convinti che questo network ottico così potente e agile offrirà alla ricerca e all'istruzione olandese un'eccellente posizione di lancio internazionale. Il nuovo network completamente attrezzato per gestire la crescita prevista nel traffico Internet nei prossimi anni e i suoi servizi lightpath offrono possibilità senza precedenti per i ricercatori", ha detto Kees Neggers, Amministratore delegato SURFnet. "La prossima fase dell'evoluzione del network introdurrà ulteriore agilità e automazione a livello ottico con le ultime tecnologie fotoniche e di piano di controllo di Nortel."

"SURFnet6 è una vetrina per l'uso all'avanguardia di network intelligenti ottici adattabili. Il suo uso innovativo e avanzato del networking ottico della prossima generazione sta creando il modello di riferimento di oggi per accesso e collaborazione tra ricercatori e istituzioni," ha detto Peter Newcombe, Vice presidente EMEA di Wireline e Optical, Nortel. "Nortel è stata pioniere nelle comunicazioni ottiche fin dall'inizio 40 anni fà, e continua ad essere innovatore in questa industria dinamica che è ora la colonna portante del network di comunicazioni globali attuali."

Il network è un'infrastruttura ottica ibrida ad alta velocità e a commutazione a pacchetti con IPv4, IPv6 nativi e fornitura Light Path su singola infrastruttura di trasmissione, per facile configurazione dell'acceso di banda larga. È anche gestito tramite un piano di controllo per amministrazione efficiente del network, per aiutare a ridurre i costi operativi e migliorare la capacità di ripristino del traffico.

La natura ibrida del network SURFnet6 è progettata per permettergli di sintonizzarsi precisamente alla larghezza di banda richiesta dagli utenti. SURFnet6 può impostare light path ottici per connessioni da punto a punto che danno ai grossi flussi di dati il proprio percorso dedicato al di fuori del network IP routed. Questa funzione migliora la capacità, qualità e sicurezza della connessione, mentre fa uso della tecnologia di trasporto più efficace.

L'infrastruttura di trasmissione è stata costruita usando prodotti del portfolio Metro Ethernet e ottico della prossima generazione di Nortel, inclusi: Common Photonic Layer (CPL), Optical Multiservice Edge 1000 e le 6500 famiglie di prodotto, l'Optical Metro 5000 e il Metro Ethernet Routing Switch (MERS) 8600. Queste piattaforme sono il risultato di 40 anni di esperienza e innovazioni continue nel campo ottico da parte di Nortel.

Per permettere agilità completa del network supportando i light path automatizzati e configurabili dell'utente, il network SURFnet6 sarà provvisto nel futuro di ulteriori tecnologie ottiche avanzate delle prossima generazione di Nortel come ad esempio:

- Enhanced Reconfigurable Optical Add/Drop Multiplexer (eROADM) che fornisce switching fotonico ininterrotto di light path e la creazione di nuove diramazioni ottiche "al volo"

- Electronically Dynamically Compensating Optics (eDCO) che estende la portata dei light path attraverso il network SURFnet e allo stesso tempo semplifica in modo drammatico il network stesso riducendo i costi operativi

- Dynamic Resource Allocation Controller (DRAC) che permette un uso dinamico, efficiente e a costi ottimali delle risorse del network.

SURFnet6 è stato implementato da un consorzio di partner d'industria inclusi Avici Systems, che ha fornito i dispositivi di indirizzamento SSR e Telindus, specialista di integrazione del network paneuropeo.

Informazioni su SURFnet

SURFnet gestisce l'innovativa rete di ricerca nazionale olandese alla quale sono connessi circa 180 istituti scolastici superiori e di ricerca. L'azienda è tra gli operatori leader di network di ricerca nel mondo. Per servire gli utenti SURFnet nelle loro richieste sempre crescenti di connessioni di rete di alta qualità, SURFnet trasforma continuamente la tecnologia più attuale in servizi di comunicazione nuovi e migliori. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.surfnet.nl/info/en.

Informazioni su Nortel

Nortel è un leader affermato nell'offerta di sistemi e soluzioni di comunicazione che arricchiscono il modo in cui le persone comunicano ed interagiscono, contribuendo a sviluppare il commercio su scala mondiale, gestendo e tutelando il flusso delle informazioni, anche le più critiche. Nortel si rivolge sia agli operatori di telecomunicazioni fisse e mobili, che ad aziende ed organizzazioni pubbliche e private. Le soluzioni tecnologiche innovative di Nortel spaziano dai servizi end-to-end a banda larga, al VoIP (Voice over IP), alle applicazioni multimediali fino ai servizi wireless a banda larga, e sono sviluppate per affrontare con successo le più importanti sfide a livello mondiale. Nortel è presente in oltre 150 paesi. Per ulteriori informazioni visitare il sito Web Nortel all'indirizzo www.nortel.com e per le ultime notizie www.nortel.com/news.

Alcune informazioni contenute in questo comunicato stampa possono essere sottoposte a revisione e sono soggette a considerevoli rischi e incertezze. I risultati o gli eventi indicati in questo documento possono differire rispetto ai risultati o agli eventi reali. Tra i fattori che potrebbero essere alla base delle eventuali differenze tra le previsioni e gli effettivi risultati e avvenimenti citiamo: il risultato delle analisi di controllo e delle indagini e delle azioni civili correlate alle nuove valutazioni di Nortel, l'impatto che qualsiasi giudizio legale, regolamento, penali e spese potrebbe avere sugli esiti di operazioni, condizioni finanziarie e liquidità e la potenziale diluizione relativa delle azioni ordinarie di Nortel; i risultati della libera revisione di Nortel e l'implementazione delle misure correttive consigliate; la revisione autonoma dei risultati rispetto alle entrate conseguenti a transazioni specifiche, la quale avrà una particolare enfasi sulla condotta originaria che ha portato al riconoscimento iniziale di tali entrate; gli esiti della nostra autonoma revisione ed eventuali altri riaggiustamenti dei nostri risultati finanziari precedentemente annunciati o depositati e la conseguente pubblicità negativa; l'esistenza di debolezze materiali nel controllo interno Nortel rispetto alle relazioni finanziarie e la conclusione da parte della direzione e dell'auditor indipendente che il controllo interno di Nortel riguardante le relazioni finanziarie non è efficace, cosa che potrebbe continuare a incidere sulla capacità di Nortel di riportare i risultati delle operazioni e le condizioni finanziarie in modo accurato e tempestivo; l'impatto dell'impossibilità di Nortel e di NNL di registrare in tempo i rispettivi rendiconti finanziari e report periodici correlati, inclusi il mancato rispetto degli obblighi delle facilitazioni di credito e del debito pubblico e l'incapacità di Nortel di accedere alla dichiarazione di shelf registration depositata presso la United States Securities and Exchange Commission ("SEC"); l'impatto delle modifiche al management, incluso il licenziamento dei precedenti CEO, CFO e Controller di Nortel nell'aprile 2004; il risultato delle attività di ristrutturazione di Nortel, incluso il piano di lavoro annunciato il 19 agosto 2004 e aggiornato il 30 settembre 2004 e 14 dicembre 2004, l'eventuale costo effettivo superiore derivante dalle azioni di ristrutturazione rispetto ai costi previsti per tali azioni; le spese contenute o ridotte da parte dei clienti Nortel; la maggiore consolidazione tra i clienti Nortel e la perdita di clienti in determinati mercati;le fluttuazioni nei risultati operativi Nortel e nel settore in generale, nelle condizioni economiche e di mercato e nei tassi di crescita; le fluttuazioni nel flusso di cassa di Nortel, il livello dei debiti insoluti e dei debiti correnti; il monitoraggio da parte di Nortel dei mercati capitali per cercare opportunità per migliorare la propria struttura capitale e la flessibilità finanziaria; l'abilità di assumere e mantenere personale qualificato; gli investimenti facilmente liquidabili per il supporto delle normali attività aziendali; la dipendenza dalle nostre affiliate per il reperimento di fondi; l'impatto dei nostri fondi a prestazione definita e costi anticipati sui risultati delle operazioni e flussi di cassa; la risoluzione delle cause giudiziarie e di dispute legali nelle normali attività aziendali; le dispute sulla proprietà intellettuale e questioni simili; la dipendenza dallo sviluppo di nuovi prodotti e la nostra capacità di prevedere le richieste del mercato di prodotti specifici; l'effettiva abilità di procedere ad acquisizioni e integrare le operazioni e le tecnologie delle aziende acquisite in modo efficace; l'impatto dei veloci cambiamenti nelle tecnologie o nel mercato; l'impatto della concorrenza in termini di prezzi e prodotti; le barriere alla crescita internazionale e le condizioni economiche globali, con particolare riferimento ai mercati emergenti, comprese le fluttuazioni dei tassi di cambio e di interesse; l'impatto dei consolidamenti nel settore delle telecomunicazioni; i cambiamenti di Internet; l'impatto dei rischi nei crediti dei nostri clienti e dell'aumento degli accantonamenti relativi al loro finanziamento e ai loro impegni; la volatilità del mercato borsistico in generale e come risultato dell'anticipazione della data di regolamento o regolazione anticipata dei nostri contratti di acquisto; l'impatto dei contratti di fornitura e di outsourcing contenenti termini di fornitura e installazione che, se non rispettati, impongono il pagamento di penalità o danni notevoli; qualsiasi difetto, errore o guasto non rilevato nei prodotti; il successo futuro delle nostre alleanze strategiche e alcune restrizioni sulla gestione da parte del presidente e CEO di Nortel . Per ulteriori informazioni su alcuni di questi e altri fattori, vedere l'Annual Report sul Form 10-K e il Quarterly Report sul Form 10-Q compilati da Nortel con SEC. Se non previsto diversamente dalle leggi in materia, Nortel declina qualsiasi intenzione o impegno ad aggiornare - rivedere qualunque dichiarazione sottoposta a revisione a seguito di nuove informazioni, avvenimenti o altro.

*Nortel, il logo Nortel e Globemark sono marchi di fabbrica Nortel Networks.

FONTE Nortel