Il primo World Entrepreneurship Forum, sotto l'alto patronato del Presidente francese, Nicolas Sarkozy, si terrà a Evian, Francia, dal 13 al 15 novembre 2008

09 Ott, 2008, 09:00 BST Da World Entrepreneurship Forum

LIONE, Francia, October 9 /PRNewswire/ -- Il World Entrepreneurship Forum, fondato dalla scuola di management EMLYON, il principale istituto europeo per l'imprenditorialità, e KPMG, la più importante azienda di servizi di consulenza contabile e fiscale, è il primo think-tank mondiale dedicato agli imprenditori e al loro ruolo nella società. Il Babson College (Boston, USA), scuola di management rinomata a livello internazionale e leader mondiale nella formazione degli imprenditori, si è da poco unito ai due partner fondatori nell'organizzazione dell'evento.

http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20081008/324163

Patrick Molle, Presidente della scuola di management EMLYON, ha dichiarato: "In questi tempi di crisi economica e finanziaria, dobbiamo dare ascolto a coloro che creano quotidianamente vero valore per il mondo. Sono realistici e intraprendenti, dei veri imprenditori. Sono in grado di raccogliere le sfide mondiali e contribuire a una maggiore giustizia sociale. L'obiettivo del World Entrepreneurship Forum, internazionale fin dagli esordi, è fornire un palcoscenico globale agli imprenditori, diffondendo il loro entusiasmo e le loro competenze".

Destinato a diventare l'evento annuale in grado di riunire i leader imprenditoriali di tutto il mondo, il World Entrepreneurship Forum farà incontrare 80 personalità selezionate in rappresentanza di 35 nazionalità. Quattro profili, ognuno con un ruolo imprenditoriale nella società: imprenditori, imprenditori sociali, politici ed esperti si incontreranno e discuteranno del tema "L'imprenditore quale creatore di ricchezza economica e giustizia sociale".

Durante i 3 giorni del think-tank, le discussioni si svolgeranno in sessioni private, sulla base di due lavori preparatori:

- Conclusioni del comitato direttivo scientifico costituito da otto ricercatori, tutti esperti rinomati a livello mondiale nel campo imprenditoriale,

- Raccomandazioni dal World Entrepreneurship Forum - Junior Edition, svoltosi a Shanghai, dal 1degrees al 4 luglio 2008 e organizzato dagli studenti della scuola di management EMLYON.

Tali discussioni saranno raccolte in un libro pubblicato in tutto il mondo e in un White Paper mirato a supportare azioni di lobbying in favore di un'imprenditorialità responsabile. Il think-tank ha ulteriori obiettivi basilari, quali stimolare le ricerche dell'imprenditorialità e diffondere conoscenze.

Premio Entrepreneur for the World

Il World Entrepreneurship Forum vedrà lo svolgimento della premiazione "Entrepreneur for the World", che elegge il leader mondiale per le particolari attitudini imprenditoriali e l'impegno sociale.

Tra i membri del World Entrepreneurship Forum, Bendt

Bendtsen, ministro danese del Commercio e dell'Industria; Belmiro de Azevedo, Presidente e CEO, Gruppo Sonae; Franck Riboud, Presidente, Danone; Sergio Arzeni, Direttore, Leed Programme, OECD...

Per maggiori informazioni sul World Entrepreneurship Forum,

visitare http://www.world-entrepreneurship-forum.com.

Contatti:

Daniela Sutan,

+33(0)4-78-33-70-37,

sutan@em-lyon.com.

FONTE World Entrepreneurship Forum