Il tribunale notifica agli investitori Parmalat un accordo parziale per USD 50 milioni nell'ambito dell'azione legale collettiva

22 Mar, 2007, 08:00 GMT Da The United States District Court for the Southern District of New York

NEW YORK, March 22 /PRNewswire/ --

Oggi ha preso il via un programma multinazionale di notifica, secondo quanto disposto dal Tribunale Distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York, per informare investitori, broker, istituti finanziari ed altri rappresentanti designati che abbiano acquistato azioni ordinarie e/o obbligazioni di Parmalat Finanziaria S.p.A. e sue controllate ed affiliate dal 5 gennaio 1999 fino a tutto il 18 dicembre 2003, di un accordo parziale per circa USD 50 milioni nell'ambito di un'azione legale collettiva negli USA relativa ai prezzi pagati per le azioni ordinarie e le obbligazioni Parmalat.

Nell'azione legale si adduce che Parmalat e numerosi altri convenuti abbiano preso parte ad uno schema finanziario fraudolento consistito nel fornire una stima inferiore di circa USD 10 miliardi dell'indebitamento di Parmalat e in una sopravvalutazione di oltre USD 16 miliardi del patrimonio netto. Alla fine Parmalat dichiarò fallimento con il conseguente crollo del prezzo delle sue azioni ed obbligazioni.

Molti dei convenuti hanno ora accettato un accordo sul caso (Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. (BNL), Credit Suisse Group, Credit Suisse, Credit Suisse International, and Credit Suisse Securities (Europe) Limited), mentre l'azione legale prosegue contro Parmalat S.p.A. (il successore di Parmalat Finanziaria S.p.A.), istituti finanziari, due società di revisione contabile ed alcuni privati.

Ai fini dell'accordo, il Tribunale ha definito "partecipanti all'azione legale collettiva" tutti i soggetti e le entità che abbiano acquistato azioni ordinarie e/o obbligazioni Parmalat dal 5 gennaio 1999 fino a tutto il 18 dicembre 2003 e che abbiano pertanto subito un danno, indipendentemente dal luogo in cui vivono o nel quale hanno acquistato i titoli Parmalat.

Le notifiche che informano i partecipanti all'azione legale collettiva dei loro diritti legali verranno spedite per posta e si pianifica di riportarle su pubblicazioni destinate ai lettori di Stati Uniti, Italia e di tutto il mondo fino all'udienza che si terrà a New York il 19 luglio 2007 durante la quale il Tribunale deciderà se approvare o meno l'accordo.

A maggio 2004, il Tribunale ha nominato rappresentanti della "Class" gli studi legali Cohen, Milstein, Hausfeld & Toll, P.L.L.C, di Washington, D.C., Grant & Eisenhofer, P.A., di Wilmington (Delaware) e Spector Roseman & Kodroff, P.C., of Filadelfia (Pennsylvania). Da allora, detti studi legali hanno dibattuto il caso noto come In re Parmalat Securities Litigation, No. 04 Civ. 0030 (LAK) negoziando l'accordo parziale.

I soggetti coinvolti in tale accordo potranno semplicemente attendere ulteriori notifiche su come richiedere il pagamento oppure dissociarsi dall'accordo parziale o porre obiezioni all'accordo proposto. Il termine entro cui dissociarsi o porre obiezioni è il 19 giugno 2007.

Il denaro del fondo di risarcimento non sarà subito distribuito. In parte perché la controversia è ancora in corso nei confronti dei restanti convenuti, non è al momento prevista la distribuzione del denaro; pertanto non è possibile determinare l'importo dei pagamenti ai partecipanti all'azione legale collettiva o l'importo medio per azione o per obbligazione. I pagamenti dipenderanno dal numero di Prove documentarie di Credito valide eventualmente inviate dai partecipanti all'azione legale collettiva, dal numero di quote acquistat delle azioni Parmalat o obbligazioni acquistate, dalla data di acquisto e di vendita, e dal prezzo pagato.

All'indirizzo www.ParmalatSettlement.com è stato creato un sito neutrale del Tribunale, nel quale è possibile accedere alle notifiche e alle Condizioni dell'Accordo. I soggetti coinvolti possono inoltre scrivere a Parmalat Notice Administrator, PO Box 4068, Portland, Oregon 97208-4068, USA.

URL: http://www.ParmalatSettlement.com

FONTE The United States District Court for the Southern District of New York