IN WORK: mostra sulle dinamiche della vita lavorativa

23 Dic, 2011, 15:04 GMT Da Vienna Museum of Technology

VIENNA, December 23, 2011 /PRNewswire/ --

L'esposizione IN WORK, in mostra al Museo della Tecnica di Vienna, guarda all'essenza delle influenze e dei cambiamenti della vita lavorativa e occupazionale. Immagini di grande effetto e modelli storici raccontano storie di persone e dei loro luoghi di lavoro. L'esposizione presenta attrezzi unici e insoliti, illustra le gerarchie sul  luogo di lavoro, i suoi rischi e le misure volte alla sicurezza occupazionale, ma tratta anche degli  effetti sul lavoro della crescente mobilità e della globalizzazione.

La mostra interattiva per bambini da 6 a 12 anni

I bambini di età compresa tra 6 e 12 anni possono scoprire il mondo del lavoro attraverso la mostra interattiva in un campo da gioco gigantesco. Le varie postazioni interattive richiedono la partecipazione attiva dei bambini!

Catalogo

È stato pubblicato un catalogo sulla mostra.

ISBN 978-3-85033-586-7 | Christian Brandstätter Verlag, Vienna

Al vostro servizio. L'arte e l'ambiente di lavoro

Una mostra curata dal Museo della Tecnica di Vienna e dalla ERSTE Foundation

23 marzo 2012 - febbraio 2013

Il lavoro interessa tutti noi; le opinioni a riguardo sono molto diverse. Per arricchire questa discussione, il Museo della Tecnica di Vienna e la ERSTE Foundation  stanno rompendo ogni schema. Quattro artisti sono stati invitati a esporre nelle sale del museo il proprio punto di vista sul complesso tema del lavoro. Avendo come sfondo i progressi tecnologici, rispondono in modo perspicace alle problematiche del momento.

Artisti:
Ulrike Lienbacher (nata a Oberndorf)
Anna Jermolaewa (nata a San Pietroburgo)
Daniel Knorr (nato a Bucharest)
Pavel Braila (nato a Chisinau)

L'ingresso al museo è gratuito per tutti i visitatori di età inferiore a 19 anni!

Contatto:
Museo della Tecnica di Vienna
Mag. Barbara Hafok
Mariahilfer Straße 212, 1140 Vienna
Tel. +43-1-899-98-1200
barbara.hafok@tmw.at
http://www.technischesmuseum.at/presse

FONTE Vienna Museum of Technology