Interactive Brokers conferma il suo impegno nei confronti di basse commissioni e migliore esecuzione

11 Nov, 2005, 07:36 GMT Da Interactive Brokers Group

GREENWICH, Connecticut, November 11 /PRNewswire/ -- Interactive Brokers Group (IBG), società leader nel settore del brokeraggio elettronico a livello mondiale, ha abbandonato nella serata di mercoledì il suo tentativo di acquisto delle attività regolate di Refco Inc.

(Logo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20050926/CGM031LOGO )

Commentando la decisione, il direttore del gruppo Thomas Peterffy ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"Siamo giunti alla conclusione che le differenze nel tipo di cultura e nel modello commerciale tra noi erano troppo grandi per consentirci di incrementare la nostra offerta.

"Qui ad Interactive Brokers, il nostro obbiettivo primario è sviluppare una tecnologia che ci consenta di migliorare l'esecuzione a fronte di commissioni bassissime. La nostra clientela è formata da investitori sofisticati dal punto di vista finanziario e in grado di gestire se stessi, che non hanno perciò bisogno della nostra consulenza.

"Ad essi ci sforziamo di fornire una piattaforma che consenta loro di ottenere i migliori risultati possibili. Questi clienti si rivolgono a noi perché comprendono l'importanza di ridurre al minimo i costi di contrattazione.

"Abbiamo maturato la convinzione che, se avessimo mescolato questo approccio con un altro modello, saremmo andati incontro al rischio di perdere la nostra unicità e ciò di cui andiamo così orgogliosi."

Interactive Brokers LLC (IB), la divisione di brokeraggio dell'Interactive Brokers Group, offre alla comunità degli operatori professionisti i seguenti servizi:

    
    -- Accesso diretto a banda larga a 50 mercati in 15 Paesi di tutto il
       mondo
    -- Possibilità di contrattare in un'unica schermata più classi di
       attività finanziarie, vale a dire futures, opzioni, azioni, titoli e 
       valuta estera
    -- Possibilità di contrattare su tutti i principali mercati del mondo con
       un'unica valuta e a partire da un singolo account universale, 
       riducendo I costi di contrattazione oltre confine
    -- Strumenti di contrattazione e gestione del rischio gratuiti sviluppati
       per consulenti, fondi a copertura e operatori di attività in contro 
       proprio in grado di valutare i rischi di un pacchetto più volte nel 
       corso della giornata
    -- Aggiornamenti regolari del router intelligente di IB per integrare
       tutti i cambiamenti regolamentari sui mercati globali

Il mese scorso IB ha introdotto commissioni altamente scontate per la contrattazione di azioni e opzioni statunitensi e di titoli nel Regno Unito, come pure di futures in tutto il mondo. Da allora la società ha conosciuto un'impennata nel numero di clienti.

Institutional Investor ha classificato IBG, la società cui fanno capo IB e il market maker Timber Hill, al 16mo posto fra le società di brokeraggio più grandi degli Stati Uniti, con un patrimonio di circa 2 miliardi di dollari US. IBG è inoltre il più importante operatore nel mercato delle opzioni, gestendo quasi il 20 per cento del volume totale di opzioni statunitensi e il 16 per cento del volume di opzioni mondiali.

Con i suoi 18 miliardi di dollari US in attività, IB si è anche aggiudicato il primo posto nel sondaggio annuale di Barron fra i broker online basati sul software.

Sito Internet: http://www.interactivebrokers.com

FONTE Interactive Brokers Group