Interactive Brokers consente l'accesso diretto alle contrattazioni delle obbligazioni presso la NYSE, al BondDesk e Timber Hill

16 Dic, 2004, 09:00 GMT Da Interactive Brokers

GREENWICH, Connecticut, December 16 /PRNewswire/ -- A partire dal 21 dicembre, per la prima volta nel settore, Interactive Brokers offrirà accesso diretto e la realizzazione immediata delle contrattazioni relative alle obbligazioni quotate presso la New York Stock Exchange (NYSE), al BondDesk ECN e all' affiliato commerciale Timber Hill.

Le obbligazioni sono state aggiunte in ultima istanza alla Universal Direct-Access Platform di IB che già offre le contrattazioni di titoli, ETF, opzioni, "futures" e cambi valutari in oltre 50 mercati in 14 paesi tramite un unico conto.

I clienti IB potranno inoltrare gli ordini relativi alle obbligazioni direttamente sulla piattaforma di IB, secondo la semplice procedura prevista per i titoli, gli strumenti derivati o le valute.

IB SmartRouting, il sistema di routing degli ordini, cercherà in modo dinamico il prezzo migliore disponibile fra tre piazze di contrattazione, operando immediatamente sulla borsa di New York o Timber Hill, se presentano il prezzo più conveniente. Se il BondDesk ECN offre il miglior prezzo di scambio, SmartRouting invierà l'ordine a quella destinazione.

La NYSE gestisce il mercato delle obbligazioni centralizzato più grande degli Stati Uniti e offre oltre 2.000 obbligazioni, composte principalmente da emissioni da parte di società, ma anche di governi e di agenzie. Le contrattazioni avvengono attraverso l' Automated Bond System (ABS) della NYSE, un sistema basato su un terminale usato da tutti gli utenti aziendali registrati della NYSE, come ad esempio Interactive Brokers Group, la capogruppo di IB e Timber Hill.

Il BondDesk ECN è un mercato elettronico dei titoli a reddito fisso che gestisce circa il 10-20% delle attività commerciali di tipo "retail" a reddito fisso negli Stati Uniti.

"Prevediamo interessi in crescita grazie all' accesso diretto alle contrattazioni a reddito fisso dal momento che gli investitori hanno già incominciato ad apprezzare i vantaggi del trading elettronico delle azioni e degli strumenti derivativi", ha dichiarato il presidente di IBG Thomas Peterffy. "L' accesso diretto offre il vantaggio di una maggiore trasparenza, che spesso si traduce in una maggiore liquidità e in una maggiore fiducia degli investitori".

I servizi di brokering offerti da IB sono gravati da una piccola commissione, pari a 1 dollaro USA per 1.000 dollari USA di valore nominale per ciascun ordine di acquisto delle obbligazioni. Per gli ordini con un valore nominale superiore ai 10.000 dollari USA, la commissione scende a 0,25 dollari USA per ogni 1.000 dollari di valore nominale, con un minimo di 5 dollari USA per ciascun ordine.

Universal di IB offre un accesso a basso costo alle contrattazioni di titoli a livello globale, agli ETF, agli scambi in valuta e alle obbligazioni presso più di 50 borse e mercati in tutto il mondo.

Sito web: http://www.interactivebrokers.com

FONTE Interactive Brokers