InterCall amplia il suo portafoglio di servizi in streaming con l'acquisizione di Unisfair

07 Mar, 2011, 07:00 GMT Da InterCall

OMAHA, Nebraska, March 7, 2011 /PRNewswire/ --

InterCall, società controllata di West Corporation e il più grande fornitore mondiale di applicazioni di collaborazione e di conferenza, oggi ha annunciato l'acquisizione di Unisfair, fornitore mondiale leader di ambienti di lavoro ed eventi virtuali.

Unisfair permette alle aziende di creare ambienti virtuali interattivi e personalizzati facilmente accessibili che aiutano a lanciare la loro pipeline con clienti potenziali. Dal 2000, leader del settore da tutte le parti del mondo sfruttano la piattaforma Unisfair per sostenere le proprie strategie virtuali con miglioramenti nella generazione di clienti potenziali, nell'acquisizione di clienti, nella formazione e assunzione; tra queste:

    
    -- le aziende operanti nel settore high-tech e farmaceutico che si sono
       avvalse di Unisfair Virtual Classroom hanno riportato una riduzione 
       fino al 95% dei costi per la formazione. Sostituendo la formazione 
       tradizionale con una classe virtuale, le aziende possono risparmiare 
       milioni di euro senza sacrificare il rendimento.

    -- le agenzie che operano nel settore della pubblicità digitale possono
       diffondere il marchio dei propri clienti creando esperienze virtuali
       personalizzate che permettono ai clienti di provare il marchio in un 
       modo totalmente nuovo e interattivo.

    -- le aziende di marketing possono personalizzare i contenuti per
       rivolgersi a un nuovo pubblico verticale e generare con poca spesa 
       clienti potenziali qualificati. Uno sviluppatore di software ha 
       riportato una notevole riduzione del costo per l'acquisizione di 
       clienti potenziali, ora molto al di sotto di quello legato ai metodi 
       tradizionali di generazione dei clienti potenziali.

"Sia Unisfair che InterCall vogliono offrire una tecnologia leader nel settore per migliorare comunicazione e collaborazione virtuali per aziende in tutto il mondo," dice Hoang Vuong, CEO di Unisfair. "Insieme possiamo sfruttare le note e affidabili offerte di Unisfair e la suite di applicazioni di collaborazione, l'infrastruttura globale leader nel settore e la base clienti di InterCalls per fornire soluzioni specializzate e di avanguardia a una gamma più ampia di clienti."

Dopo l'acquisizione di Stream57 nel dicembre 2009, l'aggiunta di Unisfair ai servizi in streaming di InterCall enfatizza il suo impegno continuo per offrire le migliori tecnologie innovative nel settore e assistenza ad aziende in tutto il mondo.

"Con l'acquisizione di Unisfair, InterCall ora è in grado di offrire soluzioni per eventi virtuali end-to-end complete, da semplici teletrasmissioni a mostre virtuali immersive ed esaurienti, su una piattaforma proprietaria," dice Scott Etzler, presidente di InterCall. "Fino a poco fa, la capacità di ospitare eventi e ambienti virtuali era un surplus per le aziende, ma è diventata la tecnologia futura a cui non si può rinunciare. Con l'espansione delle offerte in questa area, InterCall si tiene davvero al passo con la parte in continua evoluzione delle esigenze di comunicazione aziendale mondiali e locali."

Informazioni su InterCall

InterCall, società controllata di West Corporation, è il maggiore fornitore mondiale di servizi specializzati di collaborazione e comunicazione in conferenza. Fondata nel 1991, InterCall aiuta persone e aziende a essere più produttive fornendo soluzioni audio, per eventi, web e di video-conferenza facili da usare che consentono di risparmiare tempo e denaro. Oltre a un team di oltre 500 specialisti in convegni, l'azienda conta più di 1.500 operatori, rappresentanti del servizio clienti, supervisori al call center, professionisti del settore amministrativo, marketing e IT. La forte presenza di InterCall negli Stati Uniti, che include quattro call center e 26 uffici vendite, è sostenuta da una portata mondiale che si estende in Canada, Messico, America Latina, Caraibi, Regno Unito, Belgio, Danimarca, Irlanda, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia, Australia, Malesia, Nuova Zelanda, Cina, India, Hong Kong, Singapore e Giappone. Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://www.intercall.com.

Informazioni su West Corporation

West Corporation è un fornitore leader di soluzioni dati, audio e voce tecnologiche. West offre ai propri clienti un'ampia gamma di soluzioni di infrastruttura di comunicazione e di rete per gestire o sostenere comunicazioni fondamentali. Le soluzioni per il contatto con i clienti e i servizi di conferenza di West sono progettati per migliorare la struttura dei costi dei clienti e fornire servizi affidabili di qualità elevata. West fornisce anche applicazioni mission-critical, quali comunicazioni di emergenza e per la sicurezza pubblica.

Fondata nel 1986 e ubicata a Omaha, Nebraska, West è fornitore di servizi delle aziende incluse nell'elenco Fortune 1000 e di altri clienti in diversi settori, quali quello delle telecomunicazioni, bancario, al dettaglio, finanziario, tecnologico e della sanità. West ha uffici vendite e sedi operative negli Stati Uniti, in Canada, Europa, Medio Oriente, Asia del bacino Pacifico e America Latina. Per ulteriori informazioni su West Corporation, chiamare +1-800-841-9000 o visitare il sito http://www.west.com.

Informazioni su Unisfair

Unisfair fornisce applicazioni cloud per le aziende più innovative al mondo per creare ambienti virtuali personalizzati e interattivi. Il Virtual Engagement Center di Unisfair è un nuovo canale che permette di collegarsi con i clienti potenziali e acquisiti e con il personale in qualsiasi momento e ovunque. Leader del settore come ADP, Cisco, Genentech, Intuit, Novartis, IBM e KPMG sfruttano la piattaforma di Unisfair per la generazione di potenziali clienti, l'acquisizione di clienti, la formazione, le assunzioni e altro.

Gli ambienti virtuali di Unisfair sono facili da usare e offrono un'esperienza altamente interattiva con sessioni orali, piani di esposizione ed aree di collaborazione. Tenendo traccia delle attività di ciascun partecipante, Unisfair offre informazioni di marketing eccezionali. Sostenuta da Sequoia Capital e Norwest Venture Partners, dalla sua sede nella Silicon Valley, Unisfair guida lo spazio degli eventi virtuali dal 2000. Per ulteriori informazioni, visitare il sito http://www.unisfair.com.

Previsioni su avvenimenti futuri

Questo comunicato stampa contiene previsioni su avvenimenti futuri. Le previsioni su avvenimenti futuri possono essere identificate dall'uso di termini quali "potrebbe", "dovrebbe", "prevede", "progetta", "si aspetta", "crede", "stima", "presagisce", "intende", "continua" o termini simili. Queste previsioni riflettono solo le aspettative attuali di West e non garantiscono prestazioni o risultati future. Tali previsioni sono soggette a rischi e incertezze che potrebbero causare risultati reali materialmente diversi da quelli contenuti nelle previsioni su avvenimenti futuri. Tali rischi e incertezze includono, ma non sono limitati a, concorrenza nei settori altamente concorrenziali di West; la capacità di West di tenere il passo con le esigenze dei propri clienti per un cambiamento tecnologico rapido e disponibilità dei sistemi; perdita, difficoltà finanziarie o bancarotta di qualsiasi cliente importante; gli effetti di congiunture economiche globali sulle attività dei clienti di West; la natura non-esclusiva dei contratti clienti di West e l'assenza di impegni di redditività; il costo di contenziosi non risolti o futuri; regolamenti su vasta scala che colpiscono molte attività di West; violazioni della sicurezza - della riservatezza dei sistemi che West usa per proteggere i dati personali; il costo sostenuto da West per difendersi da istanze per uso illecito della proprietà intellettuale; la capacità di West di proteggere le proprie informazioni proprietarie o le proprie tecnologie; interruzioni di servizio presso i centri dati e operativi di West; la capacità di West di conservare i dipendenti principali e attirare un numero sufficiente di personale qualificato; aumenti nel costo della manodopera e nel turnover; aumenti nel costo dei servizi voce e dati o interruzioni notevoli in tali servizi; condizioni politiche, economiche o altre condizioni negli stati in cui West opera; variazioni nei tassi di cambio delle valute estere; la capacità di West di completare acquisizioni future e integrare o raggiungere gli obiettivi delle proprie acquisizioni recenti o future; riduzioni future di avviamento sostanziale, attività immateriali o altre attività a lungo termine; e la capacità di West di recuperare i crediti al consumo per conto dei propri clienti. Inoltre, West è soggetta a rischi legati al suo livello di indebitamento. Tali rischi includono la capacità di West di generare liquidità sufficiente a pagare gli interessi sul proprio indebitamento e finanziare le altre esigenze di liquidità; la capacità di West di rispettare i contratti contenuti nei propri strumenti di debito; il verificarsi di notevoli indebitamenti ulteriori da parte di West e delle proprie controllate e la capacità dei mutuanti di West di mantenere i propri impegni di finanziamento. West è altresì soggetta ad altri fattori di rischio descritti nei documenti presentati dall'azienda presso la Commissione di vigilanza sulla borsa degli Stati Uniti.

Queste previsioni su avvenimenti futuri valgono solo alla data in cui tali previsioni sono state fatte. West non si assume alcun obbligo di aggiornare o rivedere pubblicamente alcuna previsione su avvenimenti futuri, dopo informazioni nuove, eventi futuri o altrimenti, tranne che nella misura richiesta dalla legge applicabile.

FONTE InterCall