Intervista Esclusiva del Time a Domenico Siniscalco / Parla il nuovo Ministro delle finanze

26 Lug, 2004, 15:18 BST Da Time Europe

LONDON, July 26 /PRNewswire/ -- "Un inizio tutto nuovo. Non è un'inversione di tendenza e ovviamente rappresento un segno di continuità. Ma è come premere il tasto 'Reset'"

"Sono profondamente convinto che i risultati economici dipenderanno dalle decisioni prese dai 60 milioni di italiani. Nostro compito è fornire alla nazione i segnali giusti"

Nel numero di questa settimana, in vendita a partire da lunedì 26 luglio, TIME Europe pubblica le dichiarazioni del nuovo Ministro delle Finanze, Domenico Siniscalco. Nella prima intervista rilasciata dalla sua nomina, avvenuta nei giorni scorsi, Siniscalco ha dichiarato a TIME Europe che la sua carica è "un inizio tutto nuovo. Non è un'inversione di tendenza e ovviamente rappresento un segno di continuità. Ma è come premere il tasto 'Reset'".

Suo primo arduo compito: l'approvazione, da parte degli irrequieti alleati della coalizione, del taglio di 324 miliardi sul bilancio del 2005, il che consentirebbe di far scendere il deficit dal previsto 4,4% al di sotto del tetto del 3% stabilito dai paesi membri di Eurolandia. Ha anche convinto il Governo a procrastinare alcune riduzioni alle tasse, promesse da lungo tempo, fino a quando l'anno prossimo il deficit sarà sotto controllo, secondo quanto dichiarato da TIME Europe. "Sono fermamente convinto che le prestazioni economiche dipendano dalle decisioni prese dai 60 milioni di italiani", ha commentato Siniscalco. "Nostro compito è fornire alla nazione i segnali giusti. Secondo il neoministro, gli italiani comprendono la necessità di riaggiustare i conti pubblici prima di ridurre la pressione fiscale.

Nel frattempo il Primo Ministro Silvio Berlusconi spera che la capacità di Siniscalco di ottenere consensi aiuti a cementare gli irritabili partiti della maggioranza. Siniscalco attualmente sta confrontandosi con i politici della coalizione, e anche con i potenti sindacati nazionali, prima di finalizzare le decisioni sulle direttive economiche dei prossimi quattro anni che dovrebbero essere pronte per questo autunno. Per Siniscalco, e per l'Italia in generale, la questione è se il Governo Berlusconi sarà ancora in carica all'arrivo della prossima stagione, si chiede TIME Europe.

La storia completa sarà disponibile nel numero del 2 agosto di TIME Europe, distribuito in tutta Europa dal 26 luglio e disponibile all'indirizzo www.timeeurope.com

Il periodico TIME è diffuso in tutta Europa, Medio Oriente e Africa, in Asia, nella zona del Pacifico Meridionale, del Canada, dell'America Latina e degli Stati Uniti. Ogni numero mette a disposizione dei lettori le risorse globali del TIME con articoli a carattere regionale e di portata rilevante. È il settimanale più letto in tutta Europa e vanta una diffusione di circa 555.000 copie nell'area EMEA (Europe, Middle East and Africa) e di oltre 290.000 copie in Asia. Fondato nel 1923, il TIME è letto in tutto il mondo da 5,2 milioni di persone.

    
    Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

    Emma Gilpin
    Int. Director of Public Affairs
    TIME Europe
    T: + 44 (0) 207 322 1193
    M: +44 (0) 7802 955 243
    Email: emma gilpin@timemagazine.com

    Heather Tomlinson
    PR Manager
    TIME Europe
    T: + 44 (0) 207 322 1034
    M: + 44 (0) 07966 630178
    Email: heather tomlinson@timemagazine.com

FONTE Time Europe