Isolux Corsan sempre leader nel campo mondiale della costruzione di centrali energetiche

16 Dic, 2010, 08:00 GMT Da Grupo Isolux Corsan

MADRID, December 16, 2010 /PRNewswire/ --

- In tre anni, l'azienda ha costruito centrali con una potenza totale installata di 267 MWp.

- La costruzione della centrale fotovoltaica di Rovigo (Italia), la più grande in Europa, è stata completata in appena nove mesi. Lo stabilimento occupa uno spazio di 85 ettari e ha una capacità di 72 MW.

La Isolux Corsan si riconferma azienda leader a livello mondiale nei progetti 'chiavi in mano' (ingegneria, approvvigionamento e costruzione/EPC) per la realizzazione di centrali solari fotovoltaiche costruite in particolare in Spagna e Italia, ottenendo una potenza installata di 267 MWp in soli tre anni.

(Photo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20101216/424388 )

In appena nove mesi - un vero e proprio record - l'azienda ha recentemente completato la costruzione, nella provincia di Rovigo, della più grande centrale fotovoltaica in Europa, che copre una superficie di 85 ettari e ha una potenza installata di 72 MW.

La struttura, realizzata dall'azienda americana SunEdison, si trova nella regione del Veneto (Rovigo/Italia). Genererà energia elettrica pulita sufficiente per il consumo annuale di una popolazione di 50.000 abitanti e risparmierà l'emissione di 41.000 tonnellate all'anno di CO2.

280.000 moduli installati

Per la costruzione di questa centrale fotovoltaica la Isolux Corsan ha dato il massimo, sia come logistica che come risorse umane. Ha impiegato un totale di 500 persone, ha usato un totale di 280.000 pannelli solari di tecnologia monocristallina e policristallina, oltre 6.000 tonnellate di strutture in acciaio e oltre 840 chilometri di diversi tipi di cablatura: basso voltaggio, alto voltaggio e fibre ottiche.

La centrale dispone anche di tecnologia all'avanguardia per il monitoraggio a distanza, per le operazioni centralizzate, per il monitoraggio anti-intrusione e il controllo sugli oltre 4 chilometri di perimetro della recinzione.

Altri progetti attinenti

Insieme alla centrale fotovoltaica di Rovigo, la Isolux Corsan sta terminando altri progetti fotovoltaici in Italia, che produrrà 27 MW.

E prima ancora di questo progetto, ricordiamo i 170 MWp installati in Spagna principalmente per la compagnia T-Solar, uno dei maggiori produttori indipendenti di energia elettrica fotovoltaica,tra cui anche la centrale di Arnedo (provincia della Rioja/Spagna), una delle più grandi nel Paese, con una superficie di 70 ettari e una produzione di 34.19 MWp.

La sfida di Isolux Corsan, nei prossimi anni, è consolidare l'internazionalizzazione della propria attività all'estero con nuovi progetti. Quelli già in corso sono in Francia, Italia e Grecia, Nord Africa (Algeria e Marocco) e USA, nonché in nazioni emergenti - ad esempio India, Brasile e Messico, in cui il costruttore e concessionario sta consolidando la propria presenza.

La Isolux Corsan si occupa di ogni aspetto dello sviluppo del progetto fotovoltaico (Ingegneria, Approvvigionamento e Costruzione/EPC : dal processo amministrativo, ingegneristico e relativo alla costruzione, alla messa in funzione e manutenzione degli impianti fino alla loro dismissione. La gestione e l'esecuzione di tutto il lavoro è supportata dalle principali certificazioni di gestione per le aree R&D&I (UNE 166.002),qualità (ISO 9001), gestione ambientale (ISO 14001) e la prevenzione di rischi occupazionali (OSHAS 18001).

Riguardo a Isolux Corsan

Isolux Corsan è una delle aziende spagnole leader nelle infrastrutture. Il suo dinamismo crescente nel processo di internazionalizzazione, ne assicura la presenza attiva in ben 25 paesi. Nel settore fotovoltaico la Isolux Corsan è uno dei maggiori costruttori mondiali 'chiavi in mano', con oltre 267 MW realizzati in Spagna e Italia, ai quali, nel prossimo futuro, verranno aggiunti nuovi progetti nell'Europa meridionale, in Nord Africa, negli USA, in India e in America Latina. La sua esperienza nella costruzione e nella manutenzione di infrastrutture di energie rinnovabili (centrali eoliche, centrali fotovoltaiche e fabbriche per i moduli fotovoltaici e i biofuels), nonché gli investimenti in aziende che si occupano di energie rinnovabili, completano le sue strategie di diversificazione nelle infrastrutture e nei servizi.

Nel 2009 i ricavi registrati dell'azienda hanno superato i 3.019 miliardi di euro con un guadagno lordo operativo di 255 milioni di euro e un portafoglio di accantonamenti pari a 25.839 miliardi di euro. Per maggiori informazioni visitate il nostro sito

http://www.isoluxcorsan.com

    
    Contatti Stampa:

    Direttrice comunicazione: Isabel Saracho | 
    isaracho@isoluxcorsan.com

    Ufficio Stampa: Macarena Ramirez, +34-91-449-32-93,
    mramirez@isoluxcorsan.com

FONTE Grupo Isolux Corsan