Italtel accelera sulla trasformazione della rete di Proximus

09 Mar, 2016, 11:34 GMT Da Italtel

MILANO e BRUXELLES, March 9, 2016 /PRNewswire/ --

Con lo spegnimento dell'ultima centrale elettronica EWSD, Italtel e Proximus anticipano il completamento del progetto "Mantra" di trasformazione della rete tradizionale dell'operatore belga verso un'infrastruttura di nuova generazione, meno costosa e più flessibile ai bisogni del cliente. Il progetto terminerà entro la fine del 2017 anziché entro la fine del 2018. 

Italtel, azienda leader nelle Network Function Virtualization, Managed Services e nella comunicazione All IP, annuncia di aver raggiunto un importante obiettivo nel progetto di trasformazione della rete fissa di Proximus con lo spegnimento dell'ultima centrale elettronica (EWSD).

     (Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20130429/612742 )

     (Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20160308/341896LOGO )

Alla luce di questo risultato, il programma "Mantra", che sarebbe dovuto durare cinque anni dal 2013 al 2018, terminerà entro la fine del 2017, anticipando così la realizzazione dell'infrastruttura di nuova generazione dell'operatore belga.

Dall'inizio del progetto, nella rete di Proximus sono stati installati oltre 10.000 Access Gateway e sono stati stesi oltre 570 km di cavi in fibra per connettere questi apparati alla rete di distribuzione. Oltre 1 milione e 700mila utenze voce sono state migrate in contemporanea con la completa dismissione delle 475 centrali elettroniche EWSD senza alcuna interruzione del servizio.

"Quando si spegne una centrale ogni minimo dettaglio conta. Ogni singola linea, ogni telefono pubblico, ogni peculiarità delle rete, la qualità dei dati e i prodotti customizzati richiedono un'attenzione specifica." - commenta Stefano Pileri, Amministratore Delegato di Italtel. "Abbiamo completato una tappa importante del percorso e questo ci rafforza nella consapevolezza di poter terminare il progetto prima del termine previsto".

Italtel è stata selezionata come partner per il progetto Mantra nel 2013. L'atttività di decommissioning per la rete legacy di Proximus porterà a un gran numero di vantaggi, inclusa la riduzione dei costi di gestione e un aumento considerevole della affidabilità in termini di controllo, monitoraggio e gestione della rete. Al tempo stesso la nuova rete completamente digitale permetterà a Proximus di soddisfare i bisogni in continua evoluzione dei propri clienti offrendo loro servizi digitali ad alto valore aggiunto.

"Spostandoci verso una rete basata unicamente su fibra, VDSL e tecnologie wireless Proximus otterrà dei vantaggi economici poiché si ridurrà il numero degli edifici dedicati alle centrali. La dismissione della tecnologia legacy sta diventando sempre più importante così come l'introduzione di nuove tecnologie di rete che fanno parte dell'intero progetto" - ha dichiarato Johan Luystermans Network Director di Proximus.

Proximus 

Siamo una società di telecomunicazioni che opera in Belgio  e nei mercato internazionali. La qualità delle nostre reti fisse e mobili interconnessi ci rende il principale fornitore di servizi di telefonia, Internet e televisione in Belgio. Consente inoltre di offrire ovunque e in qualsiasi momento l'accesso ai dati digitali e il miglior contenuti multimediali. Inoltre, sviluppiamo soluzioni per ridurre le emissioni di CO2, sostenere le comunità più vulnerabili e promuovere l'accesso al mondo digitale per tutti. Questo è il modo contribuiamo allo sviluppo economico, sociale e ambientale della società in cui siamo radicati. 

http://www.belgacom.com   

Italtel progetta, sviluppa e realizza soluzioni per reti e servizi di telecomunicazioni di nuova generazione, basati su protocollo IP. Offre soluzioni e prodotti proprietari, servizi professionali integrati per il progetto, lo sviluppo e il mantenimento delle reti; servizi di IT System Integration e attività di Network Integration e Migration. Ha messo a punto soluzioni nell'ambito della comunicazione unificata, della collaboration, dei data center di nuova generazione, delle smart grid, dell'IoT. Conta tra i propri clienti oltre 40 dei maggiori operatori e service provider. In Italia è partner di riferimento delle imprese pubbliche e private nella realizzazione di reti di nuova generazione e nella messa a punto di servizi multimediali e convergenti rivolti ai loro clienti. Italtel è presente in numerosi Paesi nel mondo come Italia, Francia, Germania, Spagna, Polonia, UK, Grecia, Argentina, Brasile, Colombia, Peru, Ecuador. http://www.italtel.com

FONTE Italtel