Johnson Controls acquisisce Delphi, L'azienda Globale di Batterie per Auto

23 Mar, 2005, 18:20 GMT Da Johnson Controls GmbH

MILWAUKEE, Wisconsin and BURSCHEID, Germania, March 23 /PRNewswire/ -- Johnson Controls, Inc. (NYSE: JCI) ha annunciato oggi la firma di un memorandum d'intesa non vincolante per l'acquisizione di Delphi Corporation, l'azienda globale di batterie per auto.

In concomitanza con l'acquisizione, Johnson Controls anticipa inoltre un contratto globale a lungo termine per la fornitura di batterie originali a General Motors. L'azienda oggetto dell'acquisto, forte di un fatturano annuo consolidato di 600 milioni di dollari, implica le sedi produttive di Delphi in oltre 10 paesi, incluse le joint venture in Cina e in Corea del Sud. I siti produttivi di Delphi negli Stati Uniti non sono contemplati dalla transazione. Delphi fornirà le batterie dalle sue sedi di New Brunswick, New Jersey e Fitzgerald, Georgia mediante un contratto di produzione con Johnson Controls durante il periodo di transizione fino al 2007.

Grazie al progetto di acquisizione Johnson Controls potrà partecipare al mercato asiatico in rapida espansione delle batterie per auto, in particolare in Cina. Secondo le stime, il raddoppiamento degli autoveicoli in circolazione in Cina nei prossimi cinque anni sarà accompagnato da una crescita a doppia cifra della produzione automobilistica. L'azienda oggetto dell'acquisizione vanta una posizione di leadership nella produzione di batterie originali in Cina, nonché una presenza importante nell'aftermarket cinese.

"Prevediamo che questa acquisizione ci consentirà di sviluppare la nostra tecnologia, di incrementare l'attività a livello globale, di raggiungere una posizione di leadership in Asia e infine di diventare il fornitore principale di batterie originali del più grande produttore di auto del mondo", ha dichiarato Gregg Sherrill, Vice President del gruppo batterie per uso automobilistico di Johnson Controls. "Siamo particolarmente soddisfatti delle potenziali opportunità offerte da questa operazione e ci impegneremo a fornire qualità e servizi di prima categoria a General Motors e ai nuovi clienti di attrezzature originali e dell'aftermarket di tutto il mondo".

La conclusione della transazione, prevista entro l'estate 2005, è subordinata alle procedure di controllo, alla negoziazione ed esecuzione di un accordo di acquisizione definitivo e all'ottenimento delle necessarie approvazioni governative.

Johnson Controls è un fornitore leader globale di batterie per auto. Con un volume di produzione e distribuzione di oltre 80 milioni di batterie all'anno, è il più grande produttore mondiale di accumulatori per autovetture e ad altre applicazioni.

Nel presente documento Johnson Controls ha formulato dichiarazioni in prospettiva futura in merito al suo memorandum d'intesa per l'acquisizione di Delphi e alla stipula di un accordo di fornitura con General Motors basate su dati preliminari e soggette a rischi e incertezze. Le dichiarazioni comprendono informazioni circa gli eventuali e presunti rischi futuri e possono includere parole quali "convinzioni", "previsioni", "aspettative", "punto di vista" o espressioni simili. Per le suddette previsioni, la società informa che numerosi fattori tra i quali il perfezionamento della transazione con Delphi e la finalizzazione di un accordo di fornitura con General Motors, compresi quelli discussi nel modulo 8-K (datato 26 ottobre 2004) potrebbero influenzare i risultati effettivi della società e determinare risultati consolidati sostanzialmente diversi da quelli espressi in qualsiasi previsione formulata da o per conto della società.

    
    Per ulteriori informazioni:

    Johnson Controls GmbH
    Automotive Group
    Astrid Schafmeister
    Industriestrasse 20-30
    51399 Burscheid

    Tel.: +49-2174-65-3189
    Fax: +49-2174-65-3219
    E-Mail: astrid.schafmeister@jci.com

Johnson Controls, Inc., è leader mondiale nel settore dei sistemi per automobili e nei settori delle attrezzature tecniche per edifici e del management edilizio. Nell'industria automobilistica, l'azienda è uno dei maggiori fornitori di sistemi integrati per sedili e abitacoli e di batterie per auto. Per gli edifici commerciali e pubblici, Johnson Controls offre sistemi di automazione e fornisce servizi anche nei settori del comfort e del management energetico e della sicurezza.

Johnson Controls (New York Stock Exchange: JCI), con sede a Milwaukee, nel Wisconsin (USA), è stata fondata nel 1885. Nell'esercizio 2003 il fatturato del gruppo ha raggiunto i 22,6 miliardi di dollari statunitensi, di cui 17 miliardi sono stati realizzati dall'Automotive Group mondiale (di cui 5,9 miliardi in Europa). La sede centrale europea si trova a Burscheid, in Germania. La gamma di prodotti del gruppo annovera tra l'altro plance/abitacoli, portiere integrate, padiglioni, elettronica di controllo per il motore, sistemi integrati per l'abitacolo e per il manage-ment energetico.

FONTE Johnson Controls GmbH