La American Bible Society presenta una Bibbia unica nel suo genere a Papa Benedetto XVI

06 Ott, 2008, 08:30 BST Da American Bible Society

$codeDebug.log("output array of get country targets countryT

NEW YORK, October 6 /PRNewswire/ --

- La creazione della Bibbia anticipa l'inizio di un nuovo rapporto

La American Bible Society vedrà aumentare il prestigio dei suoi 192 anni di storia quando una delegazione della Bible Society farà omaggio della Biblia Polyglotta (Bibbia poliglotta) a Sua Santità Papa Benedetto XVI in Vaticano, martedì 7 ottobre. La creazione di questa Bibbia unica nel suo genere segna la XII Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi cattolici che si svolgerà in Vaticano dal 5 al 26 ottobre 2008.

(Foto: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20081006/DC36494 )

Sviluppata in onore del prossimo Sinodo dei vescovi cattolici, che avrà come tema la Parola di Dio nella vita e nella missione della Chiesa, la produzione della Biblia Polyglotta preannuncia l'inizio di un rapporto nuovo tra la American Bible Society e la Santa Sede ed è il frutto di una collaborazione storica tra la American Bible Society ed il papato. La Biblia Polyglotta reca i sigilli del Vaticano e della American Bible Society.

Si sta già lavorando ai programmi per un Congresso Biblico che si terrà presso l'Università di Notre Dame nel corso dell'estate 2009, e che prevede la partecipazione del Vaticano.

Il reverendo Dennis C. Dickerson, Ph.D., Presidente del Comitato di Fiduciari della American Bible Society ha espresso la gratitudine per avere la possibilità di condividere questa Bibbia multilingue con Papa Benedetto, "Ci uniamo a Lei nel viaggio per riscoprire la Bibbia quale tesoro prezioso, antico e sempre nuovo. È con grande piacere e felicità che torniamo sempre alla Bibbia per approfondire la nostra comprensione della Parola di Dio e ravvivare il nostro amore per essa."

Una Bibbia poliglotta è una Bibbia multilingue in cui i diversi testi sono presentati in colonne parallele. Un'impresa di dimensioni eccezionali per la Bible Society, la Biblia Polyglotta presenta l'Antico Testamento in cinque lingue: ebraico/aramaico, greco, latino, inglese e spagnolo; ed il Nuovo testamento in quattro lingue: greco, latino, inglese e spagnolo.

Uno degli elementi messo in luce nel documento di lavoro per il Sinodo dei Vescovi è l'importanza della Lectio Divina all'interno della tradizione cattolica. La Lectio Divina, un metodo plurisecolare e dinamico per la lettura e la riflessione della Bibbia, è parte integrante delle pratiche devozionali della Chiesa Cattolica. La American Bible Society tiene al momento seminari ed incontri di formazione sulla Lectio Divina nelle parrocchie cattoliche presenti nel paese.

Per completare le 3200 pagine della Bibbia è stato necessario più di un anno e mezzo di lavoro da parte degli studiosi della Bibbia della American Bible Society. Dedicato a Sua Santità Papa Benedetto XVI, il volume rilegato in pelle è arricchito con titoli in oro ed argento. Le immagini artistiche sono opera dell'artista brasiliano Claudio Pastro, specializzato in arte sacra.

Tutti i partecipanti al Sinodo riceveranno copie di questa Bibbia. Altre mille copie della Biblia Polyglotta sono il dono biblico ufficiale della Santa Sede per i capi di stato e per altri dignitari.

INFORMAZIONI SULLA AMERICAN BIBLE SOCIETY - Fondata nel 1816 con sede a New York City, la missione della American Bible Society si prefigge di rendere disponibile la Bibbia ad ogni persona, in una lingua ed in un formato che tutti possono comprendere e permettersi di acquistare, in modo che tutti possano sperimentare il messaggio in grado di cambiare la vita. Il sito Internet della American Bible Society è www.americanbible.org.

Sito Internet: http://www.americanbible.org

FONTE American Bible Society