La classifica 2015 delle migliori città al mondo per gli student

25 Nov, 2014, 07:44 GMT Da QS Quacquarelli Symonds

LONDON, November 25, 2014 /PRNewswire/ --

Milano 36esima #QSBestCities

Parigi domina per il terzo anno consecutivo la classifica  QS Best Student Cities,  che rivela quali sono le migliori cittàal mondo per gli studenti, pubblicata oggi su TopUniversities.com.

Melbourne conquista il secondo posto mentre Londra  perde una posizione rispetto alla scorsa edizione, e scende in terza posizione.

La classifica, stilata dal team responsabile per il QS World University Rankings ( la classifica delle migliori università al mondo), si basa su cinque elementi, che  a loro volta si scompongono in ulteriori criteri:

  1. Ranking universitari
  2. Student mix: la composizione della popolazione studentesca
  3. Desirability:  qualità della vita
  4. Employer activity:  indice di apprezzamento dei recruiters per i laureati delle università locali
  5. Affordability: accessibilità

La classifica prende in esame le cittàcon una popolazione di oltre 250,000 e che abbiano almeno due università rappresentate nel QS World University Rankings.

 Sono 116 cittàal mondo  che si qualificano sulla base di questi due requisiti e di queste le prime cinquanta sono entrate in classifica.

Quest'anno il numero dei criteri inclusi della metodologia è salito da quattordici a diciotto aggiungendo valutazioni  sulla sicurezza, l'inquinamento , la trasparenza e l'indice internazionale della corruzione percepita, e un indice del progresso sociale , che misura anche l'inclusione e la tolleranza.

Sono 29 i paesi del mondo rappresentati nel QS Best Student Cities Ranking 2015.

Gli Stati Uniti dominano con otto cittá, seguiti dall'Australia (6), il Regno Unito (4) e dal Canada e dal Giappone con tre città testa.

L'Europa conta 20 cittá, il Nordamerica 12, l'Asia 9, l'Oceania 7 e il Sudamerica 2.

 

QS Best Student Cities 2015 - Top 10 


   
     2015   2014         CITTA'         PUNTEGGIO TOTALE
      1      1            PARIS               412
      2      5          MELBOURNE             397
      3      2           LONDON               392
      4      4           SYDNEY               388
      5      7          HONG KONG             387
      6      8           BOSTON               386
      7      17           TOKYO               385
      8      9          MONTREAL              380
      9      13          TORONTO              375
      10     14           SEOUL               372

Fonte: ©QS Quacquarelli Symonds 2004-2014 http://www.TopUniversities.com

Ben Sowter, responsabile della divisione ricerca di QS, spiega:  "Il QS Best Student Cities è uno strumento pensato per gli studenti e complementare ai rankings universitari. L'esperienza universitaria è intrinsecamente influenzata dal luogo in cui si svolge e questo è particolarmente vero e importante per gli studenti Internazionali."

L'inclusione dei nuovi criteri ha penalizzato Milano, che perde dodici posizioni nella nuova classifica.


Sowter commenta: "L'eccellenza della la capitale finanziaria Italiana si evince da un elemento importante. Nonostante la crisi e il tasso di di disoccupazione dei giovani neolaureati, le università locali riscuotono un livello di apprezzamento significativo da parte dei recruiter. Milano infatti ottiene il suo  punteggio migliore proprio nell'indicatore "employer activity" .


   
     RANK 2015   RANK 2014        CITY            RANKINGS STUDENT MIX DESIRABILITY
        36         24            MILAN               38        71           61
                                 Italy




     EMPLOYER ACTIVITY    AFFORDABILITY    OVERALL
             90                53            313
   



                Politecnico di Milano; Universita degli Studi di Milano; Universita
    Universitá  Cattolica del Sacro Cuore; University of Milano-Bicocca; Universita
                Commerciale Luigi Bocconi


       DATI     POPULATION        4.36m              NUMBEO SAFETY RANK      259 / 372

                RANKED
                INSTITUTION
                COUNT             5                  NUMBEO POLLUTION RANK   76 / 299

                RANK OF TOP                          TRANSPARENCY INT'L CPI
                INSTITUTION       229                RANK                    69 / 177
                                        based on
                                        data from

                STUDENT                 ranked       MERCER COST OF LIVING
                POPULATION        4.0%  institutions RANK                    30 / 214 #1
                                                                             - highest cost

                INTERNATIONAL %   8.0%               AVG. TUITION FEES US$   $3,500

                ECONOMIST
                LIVEABILITY RANK  46 / 140           COST OF A BIG MAC US$   $5.18

                GAWC RATING       Alpha              COST OF AN IPAD US$     $665.19

Studenti di tutto il mondo stanno condividendo opinioni ed esperience sulle ciità in cui stanno studiando o quelle dove desiderebbero transferirsi per studiare, commentando con l'hashtag #QSBestCities.

Ana Puerta, spagnola , riferendosi alla sua esperienza di studio Londinese , dice: "Londra è una città fantastica per essere una studente perchè ti permette di fare esperienze uniche and di entrare in contatto con eccellenze professionali e accademiche straordinarie .  Londra è cosmopolita , offre infiniti stimuli culturali ed è una città piena di creatività, che unisce tradizione e innovazione".

 Michael M., inglese, ha studiato in Canada: "Montreal è un melting pot di lingue, culture e idee.  È impossibile non farsi inspirare qui!  Per me, una grande città per studenti è quella dove si impara di piú fuori dalla classe che durante le lezioni formali. In questo senso, Montreal  ha contribuito alla mia formazione  non solo accademica ma sopratutto umana e adesso anche professionale".

Limei Wang, cinese, studia a Milano: "E' una città interessante - che mi ha fatto sentire accolta. Milano ha un grande spirito creativo e tanta voglia di fare. Per me, che vengo da una megalopoli, e adesso condivido una casa di ringhiera con un mix di studenti  italiani e internazionali, sarà bello essere qui durante l'Expo, quando questa  piccola città diventerà il centro del mondo".

FONTE QS Quacquarelli Symonds