La Direzione generale Giustizia, libertà e sicurezza della Commissione europea presenta undici video

03 Nov, 2009, 18:28 GMT Da DG JLS

BRUXELLES, November 3 /PRNewswire/ --

- 1989: L'anno che ha cambiato l'europa

- Per celebrare IL 20degrees anniversario della svolta democratica nell'europa centro-orientale

Il 1989 è stato un anno di grandi cambiamenti, una vera e propria svolta per tutti i cittadini dei paesi del blocco dell'Est. Le rivoluzioni del 1989 hanno inaugurato una nuova epoca democratica e oggi, a distanza di vent'anni, i testimoni di quegli eventi ricordano la loro vita di allora e come le rivoluzioni abbiano segnato la loro esistenza.

Per vedere la multimedia news release clicca qui:

http://multivu.prnewswire.com/mnr/prne/tipik/37567/

Undici brevi video offrono un potente spaccato della realtà di allora. I ricordi di coloro che furono in prima linea nella svolta democratica portano alla luce le loro primissime impressioni nell'intravedere la libertà. I video narrano gli eventi di Germania, Bulgaria, Repubblica ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania, Slovacchia e Slovenia.

Grazie a queste immagini, condivideremo le esperienze di cittadini di diversi ambiti professionali che fanno rivivere questo particolare momento storico. Ascolteremo le parole di un giornalista che ha raccontato la rivoluzione romena e le prime elezioni democratiche del paese, le storie dei partecipanti alle manifestazioni pacifiche degli studenti a Praga e di molti altri ancora che parlano del significato che questo periodo ha avuto per loro.

I video contribuiscono a evidenziare i drammatici cambiamenti cui hanno assistito le persone che hanno vissuto in quell'epoca che sconvolse l'Europa intera e che portò alla nascita della nostra Unione europea allargata di oggi. I filmati, della durata di circa 3 minuti ciascuno, possono essere utilizzati liberamente, per uso individuale o collettivo per trasmissioni televisive, radiofoniche e sul Web.

Per vedere gli 11 video: multimedia.tipik.eu/year-that-changed-europe

FONTE DG JLS