La Perrier-Jouet stappa la più vecchia bottiglia di Champagne del mondo

09 Mar, 2009, 11:34 GMT Da Champagne House Perrier-Jouet

EPERNAY, Francia, March 9 /PRNewswire/ -- Questo fine settimana, 12 tra i maggiori esperti mondiali di vino e champagne sono volati dai quattro angoli della terra presso la boutique dell'azienda vinicola produttrice di Champagne Perrier-Jouet per avere l'opportunità di degustare bottiglie di 20 annate storiche conservate nelle cantine della Casa, comprese quelle del più vecchio Champagne del mondo: il Perrier-Jouet annata 1825.

Secondo Serena Sutcliffe, Master of Wine, responsabile della sezione vini del mondo presso la Sotheby's, e che ha ospitato la degustazione insieme a Herve Deschamps, Chef de Cave della Perrier-Jouet, a un'asta ogni singolo sorso sarebbe costato centinaia di Euro/Sterline/Dollari. La Sutcliffe commenta: "È praticamente impossibile attribuire un valore tangibile all'annata 1825 - non abbiamo mai visto nulla di simile sul mercato! Si è trattato, semplicemente di un'occasione irripetibile di degustare i vini di queste eccezionali annate storiche".

Questo evento privato è stato organizzato per celebrare la messa in vendita delle bottiglie della prima annata del 21 secolo della Casa, lo Champagne Perrier-Joüet Millesimé 2002. La degustazione comprendeva anche il famoso "PJ 1874" - annunciato come il più costoso champagne del mondo quando fu venduto nel 1885 a un'asta rimasta famosa.

Tra gli ospiti c'erano famosi esperti di Champagne: lo svedese Richard Juhlin, Michel Bettane, il più famoso enologo di Francia, Roger Voss, del maggiore periodico USA del settore "The Wine Enthusiast", oltre ad esperti enologi provenienti da Gran Bretagna, Cina, Giappone, Italia e Finlandia.

Note per i redattori

L'annata Perrier-Jouet 1825 è citata nel Guinness dei primati come il più vecchio Champagne ancora esistente al mondo.

L'evento ha permesso di degustare anche bottiglie delle seguenti annate storiche della produzione Perrier-Jouet:

- 1825, 1846, 1858, 1874, 1892, 1906, 1911, 1928, 1952, 1955, 1959, 1964, 1971, 1975, 1976, 1982, 1985, 1995, 1996, 2002

Ulteriori informazioni e fotografie sono disponibili in: http://www.perrier-jouet.com

oppure in https://easyshare.oodrive.com/easyshare/fwd/link=1LT0g0mmgzOh5s9Msei0RB

È possibile fissare interviste con Herve Deschamps, Chef de Cave, o Olivier Cavil, direttore delle comunicazioni della Champagne Perrier-Jouet. Fotografie della degustazione sono disponibili a richiesta, oltre ai commenti da parte dei seguenti ospiti:

    
    Serena Sutcliffe (per tutto il mondo)
    Richard Juhlin (Svezia)
    Roger Voss (USA)
    Ch'ng Poh Tiong (Cina/Singapore)
    Alberto Lupetti (Italia)
    Koutaro Hayama (Giappone)
    Tsuneo Yamaura (Giappone)
    Essi Avellan MW (Finlandia)

FONTE Champagne House Perrier-Jouet