La promessa commerciale di Worldhotels è garantita

28 Gen, 2015, 10:15 GMT Da Worldhotels

MILANO, January 28, 2015 /PRNewswire/ --

Il 2015 degli alberghi Worldhotels comincia con una promessa. Durante l'annuale Global Conference, tenutasi a Guangzhou dal 22 al 25 gennaio, Il Gruppo alberghiero ha lanciato il nuovo programma "Check 5", uno strutturato insieme di significative iniziative, combinate per supportare gli alberghi Worldhotels a costruire una "sales intelligence" globale. E, se Worldhotels fallisce nel compito di fornire le attività promesse, gli alberghi possono lasciare il Gruppo.

Nell'ambito della garanzia del "Check 5" gli alberghi possono individuare 5 mercati principali a loro scelta e, per ciascuno di questi mercati, Worldhotels fornisce loro 5 strumenti affinchè tutte le opportunità in quei mercati siano esplorate con successo.

  • Accesso alIa "market intelligence" locale, a tutte quelle preziose informazioni economiche, politiche, di segmenti e settori di interesse, che gli esperti commerciali Worldhotels posseggono.
  • Webinars trimestrali gestiti dallo staff vendite di Worldhotels per aggiornare gli albergatori sulle attività che si stanno tenendo e sui più importanti accadimenti, in quello specifico periodo, nel mercato prescelto.
  • Incontri dedicati durante l'Annual Conference.
  • Introduzione personalizzata alle esigenze e alle modalità che caratterizzano ciascun mercato, prima che l'albergatore decida di organizzarvi il proprio viaggio di lavoro.
  • Analisi e revisione annuale del "Check 5" con ciascun albergo, per verificare la rispondenza agli obiettivi.

I principali 5 mercati possono essere aggiornati e modificati alla fine dell'anno.

Geoff Andrew, COO di Worldhotels, ha commentato il programma dicendo "L'abilità e la capacità di penetrazione commerciale è da sempre stata la nostra forza, la ragione per cui molti dei nostri alberghi hanno scelto Worldhotels. Con la garanzia del "Check 5" vogliamo raggiungere un livello più alto ed offrire un approccio quanto più focalizzato ed efficiente che ampli la portata del raggio d'azione e lo spessore dei successi che gli alberghi hanno raggiunto localmente". "E una promessa senza conseguenze non è una vera promessa" aggiunge il CEO, Kristin Intress "Se falliamo nel consegnare le attività del "Check 5" gli alberghi sono liberi di lasciare il Gruppo".

L'Annual Conference di Worldhotels nasce nel 1971 ed è diventata un appuntamento imprescindibile per l'eccezionale qualità delle informazioni ed aggiornamenti condivisi. Un interscambio finalizzato a nuove soluzioni ed arricchimenti. Quest'anno il panel di illustri relatori ha incluso Andre Wiringa, Chief Experience Officer & Strategic Consultant di Performance Solutions; Michael Losier,  Expert Law di Attraction trainer, autore e presentatore internet T; Sharanjit Leyl, produttore di Singapore e presentatore di BBC World News; Chris J Reed, CEO e fondatore di Black Marketing Asia; Suyoung Kim, Chief Dreamer di Dream Panorama, così come senior executives di Worldhotels, Trust International, TrustYou, Duetto, Derby Soft e molti altri.

Contatti media: 

Veronika Bahnmann | Worldhotels +49-(0)-69-660-56 - 259 | vbahnmann@worldhotels.com

In Italia: Graziella Pica | Worldhotels +39-02-39306081 | gpica@worldhotels.com

Per maggiori informazioni: http://www.worldhotels.com 


FONTE Worldhotels