La società Adanti della strabag vince l'appalto di 161 mio. in Toscana

07 Set, 2011, 12:16 BST Da STRABAG SE

VIENNA, September 7, 2011 /PRNewswire/ --

- Ampliamento della strada statale 223 tra Grosseto e Siena

- Importo commessa di circa € 161 Mio., di cui quota Adanti 65 %

La società Adanti S.p.A della STRABAG ha firmato il contratto per l'ampliamento della strada statale 223, lunga circa 11 km e collocata tra Grosseto e Siena. Il lavoro comprende la progettazione e la realizzazione di tre svincoli, sei tunnel - il più lungo è di 1,5 km - ed anche 5 viadotti di cui il più importante è lungo 900 m con pile alte fino a 95 m. La quota di Adanti è pari al 65% dell' importo totale della commessa di 161 Mio. Euro ed ammonta a circa a 105 Mio. Euro.

La società Adanti S.p.A. di Bologna svolgerà i lavori insieme al partner consortile Vittadello Intercantieri di Padova. I lavori inizieranno nella primavera del 2012 e dureranno all'incirca 2,5 anni.

Dr. Hans Peter Haselsteiner,  Presidente del consiglio direttivo della STRABAG SE si dichiara soddisfatto del suddetto progetto ricevuto in Italia "La nostra società affiliata Adanti si è posizionata molto bene nel mercato italiano delle infrastrutture. In particolare nel Nord Italia trae profitto dalle rilevanti esigenze di modernizzazione nella costruzione stradale".

La STRABAG ha acquistato la società Adanti S.p.A. nel 2008. La società opera in Italia in tutti i segmenti. La prestazione raggiunta dalla STRABAG nel mercato italiano durante l'anno d'esercizio 2010 ammonta a circa
130 Mio. Euro.


     
    Società affiliata                         Adanti S.p.A.
    Importo Commessa                           € 161 Mio.
    Quota STRABAG                                 65%
    Importo lavori da eseguire                  Q3/2011
    Segmento                         Divisioni Speciali % Concessioni
    Tempo di costruzione    Circa 2 anni e mezzo (inclusa la progettazione)
    Committente                               ANAS S.p.A.


STRABAG SE è una delle aziende leader in Europa. Con 73.600 dipendenti, la STRABAG ha raggiunto nel 2010 un profitto di 12.8 Miliardi di Euro. Così la STRABAG è elencata nella Fortune Global 500 come una delle più grandi imprese mondiali. Oltre ad essere presente sul mercato austriaco e tedesco, la STRABAG opera, grazie alle sue società affiliate, in tutti gli stati dell'est e sud - est dell'Europa e nei mercati europei occidentali selezionati così come anche nella penisola asiatica. La STRABAG non ricopre solamente l'intera gamma della costruzione (ingegneria edile e civile, costruzioni stradali/infrastrutture dei trasporti, costruzioni nel sottosuolo) ma anche l'intera catena del valore aggiunto nel settore della costruzione. Ulteriori informazioni sul sito http://www.strabag.com.


Contatto:
STRABAG SE
Diana Klein
Compartimento comunicazione
Tel: +43-1-22422-1116
diana.klein@strabag.com


FONTE STRABAG SE