La soluzione ASP Kyriba è compatibile SEPA senza costi aggiuntivi per i suoi clienti

30 Gen, 2008, 13:00 GMT Da KYRIBA

MILANO, January 30 /PRNewswire/ -- Kyriba, leader nei servizi applicativi Internet per la gestione della tesoreria on-demand, gestione della liquidità, comunicazione bancaria, gestione dei pagamenti, annuncia che la sua soluzione integra le specifiche SEPA dei trasferimenti a terzi emessi in area Euro (SEPA Credit Transfer) ,le evoluzioni relative al formato dell'estratto conto CBI così come le evoluzioni dei formati di estratto conto previsti da altri paesi europei.

Kyriba gestisce i files per le disposizioni di pagamento in formato XML "SEPA credit Transfer" come complemento ai formati dei pagamenti nazionali e transfrontalieri europei esistenti e già supportati dalla soluzione ASP Kyriba. La flessibilità nel parametraggio permette di attivare l'utilizzo dei trasferimenti SEPA compatibilmente alla controparte bancaria ed al tipo di transazione, e dunque operare con le banche totalmente "SEPA compliant" così come con quelle che lo sono solo parzialmente.

Inoltre, i files degli esiti SEPA possono essere recuperati automaticamente, per aggiornare lo stato delle rimesse pagamenti emesse via l'applicazione.Kyriba Le ricevute di ritorno contribuiscono così all'ottimizzazione dell'analisi dell'attività di pagamento, sia in modo unitario, sia tramite une tabelle interattiva parametrabile dall'utente secondo le proprie esigenze e che permette di conoscere ad ogni tappa del processo di rimessa, lo stato dei pagamenti in essere.

La soluzione Kyriba permette inoltre di utilizzare i record contenenti le informazioni complementari degli estratti conto grazie a delle funzioni particolarmente performanti che analizzano in modo di ricerca dinamico una stringa di caratteri nel contenuto. Gli utenti possono ad esempio sfruttare qualsiasi tipo di dati che esistono nell'estratto conto per dedurre il valore di un parametro utile alla contabilizzazione dei movimenti banca o alla riconciliazione contabile.

Per facilitare la migrazione dell'anagrafica dei terzi, le coordinate bancarie locali possono essere convertite automaticamente in IBAN. I codici IBAN e BIC dei files integrati dalla contabilità sono inoltre controllati al momento dell'integrazione, con la possibilità, compatibilmente ai diritti dell'utente, di effettuare una correzione contestuale delle istruzioni errate.

"Uno dei valori aggiunti più pertinenti della nostra offerta è di saper tener conto delle evoluzioni del mercato, senza costo aggiuntivo per i nostri clienti." dichiara Didier MARTIN, Presidente di Kyriba Semea. "La nostra soluzione, ottimizzata per essere distribuita via Internet, permette di distribuire in modo semplice nuove funzionalità di tipo SEPA, in modo completamente trasparente per i nostri clienti." completa Didier MARTIN.

A proposito di Kyriba :

Kyriba è leader nei servizi applicativi Internet di gestione della tesoreria "on demand". La ricchezza funzionale della nostra soluzione di tipo ASP permette ai nostri clienti di effettuare il controllo della loro posizione bancaria reale e previsionale; in dettaglio o consolidata ed il tutto ad un prezzo molto competitivo. Kyriba è una società privata. Gli investitori includono GRP Partners e BRED Banque Populaire.

Per maggiori informazioni visitate il sito uficiale di Kyriba (http://www.kyriba.com/it)

Contatto Kyriba in Italia: Simone Castronovo, scastronovo@kyriba.com : +39-335-7601055

FONTE KYRIBA