La soluzione ottimizzata di Cardis offre un'opportunità senza precedenti per i pagamenti di basso importo con una opportunità win-win per le banche, i commercianti e le organizzazioni di pagamento

31 Mar, 2010, 23:03 BST Da Edgar, Dunn & Company

AMSTERDAM e LONDRA, March 31, 2010 /PRNewswire/ --

- Sostenuta da Edgar, Dunn & Company, questa soluzione di prodotto e modello economico sono stati adattati per soddisfare le necessità aziendali e normative uniche dell'Ambiente SEPA europeo

Cardis Enterprises International, una società innovativa nel settore delle soluzioni di pagamento, ha annunciato oggi l'introduzione in Europa della sua soluzione ottimizzata per i pagamenti di basso importo con un modello di business unico che fornisce una piattaforma per controllare l'erogazione di contante nei piccoli pagamenti quotidiani.

Solo nei 27 paesi membri dell'Unione Europea le transazioni annuali dei pagamenti in contanti al di sotto dei 20 euro rappresentano 170 miliardi annualmente, secondo un'analisi di Edgar, Dunn & Company. Inoltre più della metà di queste transazioni hanno un importo inferiore ai 5 euro!

I precedenti tentativi di cogliere questa opportunità significativa per la sostituzione del contante sono falliti. Le soluzioni di portafoglio elettronico non hanno fornito ai clienti dei chiari vantaggi rispetto all'uso dei contanti a causa delle necessità connesse alla gestione del bilancio e alla ricarica, né hanno fornito una base di costo minore a causa del costoso "shadow accounting" dei sistemi di supporto back-end.

La tecnologia senza contatto ha dimostrato di avere una grande attrattiva per i consumatori e i commercianti come fattore di forma conveniente, ma non si rivolge alla necessità di ridurre i costi di elaborazione per i pagamenti di basso importo. Per tali motivi, continuano ad esserci delle significative barriere, a causa dei costi, verso l'adozione delle carte senza contatti per gli importi di basso valore.

Questa soluzione Cardis offre un cambiamento di paradigma al modello aziendale delle carte di pagamento introducendo l'aggregazione delle transazioni end-to-end, una novità assoluta nel settore. Ciò consente la riduzione dei costi di transazione permettendo l'aggregazione delle transazioni di pagamento individuali per importi di basso valore in un'unica transazione (di importo maggiore) su carta di debito, senza il bisogno di riconciliazione delle transazioni (o "shadow accounting"), di registrazione o elaborazione in un punto qualsiasi della catena del valore.

Alla luce del completamento del lancio dell'infrastruttura EMV in Europa, degli obiettivi di sostituzione del contante sostenuti dal settore e delle iniziative normative come SEPA (Single Euro Payments Area) e PSD (Payment Services Directive), Cardis ha commissionato agli esperti del settore dei pagamenti di Edgar, Dunn & Company (EDC) una revisione indipendente della soluzione e ha permesso a Cardis di ottimizzare il progetto per il mercato europeo.

Secondo Erik van Winkel, Direttore di EDC, "La soluzione Cardis cambia in modo essenziale il modello economico dei pagamenti con carta per piccoli importi. La conseguente riduzione del costo porta ad aspetti economici di valore superiore rispetto alle soluzioni esistenti per il pagamento tramite carta. I costi di elaborazione diventano proporzionali al valore della transazione, permettendo ai commercianti di avere un vantaggio economico anche con le più piccole transazioni."

Cardis ha sviluppato un progetto ottimizzato e confezionato in modo specifico per soddisfare le esigenze del mercato europeo:

<inizio_tabella>

- Questo modello di business si adatta perfettamente al modello competitivo delle carte "four-party" e riflette dei vantaggi significative in termini di costo della soluzione. In questo modo, la soluzione Cardis fornisce un potenziale commerciale attraente per le banche, le organizzazioni, le aziende produttrici e i commercianti.

- Il modello operativo Cardis è stato adottato per essere integrato nel modello esistente di "clearing and settlement" delle carte, con dei costi di elaborazione e dei cambiamenti di sistema minimi per le banche partecipanti.

- Il progetto del prodotto trae un vantaggio massimo dalle deroghe nel PSD relative alle soluzioni per il pagamento di piccoli importi (p.e.: nessuna rifatturazione e nessun rendiconto cartaceo per le transazioni relative a piccoli importi). Sono abilitati molti fattori forma, incluse le carte EMV con e senza contatti, i telefoni cellulari NFC, gli adesivi NFC, le carte microSD, etc.

- La caratteristiche di sicurezza sfruttano i mandati relativi al progetto delle carte EMV e DDA, eliminando così qualsiasi impatto hardware sui terminali POS. <fine_tabella>

"La soluzione Cardis fornisce il collegamento mancante per rimuovere le barriere attuali ed estendere l'uso delle carte di debito ai pagamenti di piccoli importi, riunendo tutti gli stakeholder (banche, organizzazioni, unità di elaborazione, commercianti, consumatori ed enti regolatori), in una situazione vantaggiosa per tutti e che guida la sostituzione del contante", ha detto Nebo Djurdjevic, CEO di Cardis Enterprises International. "Inoltre, può essere un forte elemento di catalizzazione, con il suo attraente modello economico che può guidare la tecnologia senza contatto."

Recentemente Cardis ed EDC sono entrati in trattative con diversi fra i più importanti stakeholders in Europa per valutare l'attrattiva della soluzione ottimizzata Cardis all'interno del loro contesto specifico di business e di mercato. Questi stakeholders includono banche e comunità bancarie alla ricerca di soluzioni per il pagamento di piccoli importi che possano potenzialmente sostituire l'attuale sistema di acquisto elettronico, insieme ai principali progetti e processori di carte in tutta l'Europa.

Informazioni su Cardis:

Cardis fornisce una soluzione unica per il pagamento di piccoli importi con un sitema di transazione e un ordine di grandezza migliori rispetto ai prodotti esistenti per il pagamento. La soluzione Cardis è compatibile con molteplici implementazioni e modelli di business che forniscono un reale vantaggio economico a banche, organizzazioni e gli elaboratori per i pagamenti, e gli operatori di telefonia cellulare nei diversi eco-sistemi. Si tratta di una soluzione dal valore provato e pronta per il mercato che può cogliere l'opportunità di sostituire il contante come forma di pagamento per i piccoli importi in contesti POS, e-commerce e di comunicazione cellulare. Cardis Enterprises International BV ha sede nei Paesi Bassi. Per ulteriori informazioni, si prega di visitare il sito http://www.cardis-international.com o contattare nebo.d@cardis-international.com

Informazioni su Edgar, Dunn & Company:

Edgar, Dunn & Company (EDC) è un'impresa indipendente che offre servizi consulenza e strategie, e ha un team composto da professionisti con grande esperienza che utilizzano un approccio altamente pragmatico alle problematiche dei clienti, con la fornitura di analisi solidamente basate su esperienza e know-how. Fornisce sia consulenza strategica che servizi per la aziende che sono necessari a trasformare la consulenza in attività pratiche.

EDC è riconosciuta dai più eminenti esperti a livello internazionale nel settore dei pagamenti. Ulteriori aree di specializzazione includono i nuovi canali per i servizi finanziari, le tecnologie e i mercati, i servizi finanziari per la vendita, e l'e-business.

Fondata nel 1978 negli Stati Uniti, EDC si è ingrandita per rispondere alle necessità della sua crescente base di clienti internazionali. Attualmente è al servizio di clienti in più di 35 nazioni, in sei continenti, dalle sue sedi di San Francisco, Atlanta, Londra, Singapore, Sydney, Francoforte e Parigi.

FONTE Edgar, Dunn & Company