Le aziende, per far fronte alla recessione, attuano politiche di riduzione delle spese

26 Feb, 2009, 06:00 GMT Da The Regus Group

MILANO, February 26 /PRNewswire/ --

- Regus rivela che le aziende che adottano una strategia flessibile in materia di spazi di lavoro riportano riduzioni di spesa del 60% sui costi per le strutture

Sulla scia della recessione globale, le aziende stanno tagliando in maniera netta il personale e cercano altri modi per ridurre le spese che gravano maggiormente sui loro bilanci. È in questo clima che Regus, il leader mondiale di soluzioni per gli spazi di lavoro completamente arredati e attrezzati, rivela che i suoi clienti risparmiano fino al 60 per cento sui costi per le strutture adottando una strategia flessibile in materia di luoghi di lavoro.

"Per la gran parte delle società, le strutture sono la seconda spesa fissa più onerosa," ha affermato Mark Dixon amministratore delegato di The Regus Group. "Introducendo un modello di soluzioni flessibili, telelavoro e lavoro in movimento, Regus consente ai suoi clienti di ridurre in modo notevole le spese complessive per le strutture."

Julio Gonzales, Presidente di Miramar Securities, società che opera nei servizi di brokeraggio, ha fatto tesoro dei benefici offerti da Regus rispetto alle formule di affitto tradizionali. Dopo aver toccato con mano le spese legate alla creazione di un ufficio, Gonzales ha deciso di trasferire la sua direzione in un centro d'affari Regus, scegliendo un ufficio chiavi in mano completo di arredamento, rete Internet, attrezzature e del supporto amministrativo di cui la società aveva bisogno.

"Il modello d'ufficio Regus ci ha decisamente aiutato a migliorare i margini aziendali," ha affermato Gonzales. "Regus offre un personale altamente qualificato, riducendo le nostre preoccupazioni per quanto concerne le risorse umane e sollevandomi dall'onere di occuparmi del personale e di questioni come vacanze, giorni di malattia e problematiche legate al rendimento. Grazie a Regus posso concentrare le mie energie sul miglioramento dei nostri margini."

"Miramar Securities ha assunto una prospettiva olistica nella valutazione dei propri bisogni e ha messo in atto una strategia che sta dando risultati positivi," ha spiegato Dixon. Alla luce della congiuntura economica attuale, ridurre il personale può risultare inevitabile, ma si tratta di una soluzione con effetti a breve termine. "Le ripercussioni sul lungo periodo di massicci licenziamenti possono incidere sulla capacità di un'azienda di riemergere con rapidità alla fine della crisi. È necessario invece soffermarsi sulle singole voci di spesa per contenere i costi. In particolare, i costi delle strutture non vanno sottovalutati."

Sia che un'azienda faccia uso di un ufficio completamente arredato, di un ufficio virtuale che dà ai clienti un indirizzo commerciale locale, di una sala riunioni o di strutture per la videoconferenza, la piattaforma Regus consente di risparmiare denaro e sfruttare le opportunità che consentono di migliorare i margini.

Secondo Dixon, le aziende più determinate non rimangono ferme in attesa che la recessione termini. Cercano invece di crescere nonostante la congiuntura sfavorevole entrando in nuovi mercati, concentrandosi su nuove prospettive e ampliando i servizi al fine di migliorare i margini. "I clienti stanno facendo leva sulle nostre strutture chiavi in mano per aprire nuove sedi e far crescere la loro attività in modo sicuro, economico e dinamico," ha aggiunto Dixon.

Durante questa crisi finanziaria, le aziende si trovano spesso vincolate da contratti di affitto rigidi e appesantite da un surplus di spazi in relazione alle reali esigenze. Dixon esorta le aziende a imparare dai propri passi falsi, e spiega che "questa recessione rappresenta l'opportunità di rivedere le proprie politiche in fatto di immobili. Le proprietà più care sono quelle che restano vuote," ha concluso il dirigente.

Regus Group in breve

The Regus Group è il leader mondiale di soluzioni per gli spazi di lavoro, con una gamma di prodotti e servizi che va dagli uffici completamente attrezzati alle sale riunioni professionali, dalle business lounge alla più grande rete di sale per videoconferenze. The Regus Group offre un nuovo modo di lavorare, che sia da casa, in viaggio o in un ufficio.

Clienti come Google, GlaxoSmithKline, e Nokia si uniscono a migliaia di piccole e medie aziende in crescita che hanno tratto vantaggio dall'outsourcing delle loro esigenze di uffici e spazi lavorativi, affidandole al The Regus Group per potersi concentrare sul proprio core business.

Ogni giorno, oltre 400.000 clienti si avvalgono delle strutture del Regus Group disseminate in mille sedi, 450 città e 75 paesi, con una presenza globale che consente a singoli individui e aziende di lavorare ovunque, con qualsiasi modalità e in qualsiasi momento.

FONTE The Regus Group