Le Società europee si aggiudicano riconoscimento in occasione del 2009 Platts Global Energy Awards

08 Dic, 2009, 00:26 GMT Da Platts

NEW YORK, December 8 /PRNewswire/ --

Tre delle principali società nel settore energetico in Europa hanno ricevuto i riconoscimenti più importanti per innovazione tecnologica, investimenti strategici e abilità progettuale nel corso del 2009 Platts Global Energy Awards, annunciato la scorsa notte in occasione di una cerimonia di gala e di una cena a New York.

Il gigante internazionale del petrolio e gas spagnolo, Repsol, si è aggiudicato il riconoscimento Tecnologia commerciale dell'Anno per la innovativa tecnologia sismologica del proprio progetto Kaleidoscope che utilizza tecniche computerizzate avanzate per rivelare in modo efficiente ed economico depositi di petrolio e gas non visibili in precedenza. La tecnologia consente di elaborare in modo più rapido i dati sismici,, riducendo i tempi e i costi delle esplorazioni, e che ha permesso a Repsol, solo in questo anno, di fare 13 scoperte nuove.

La italiana Enel SpA è stata la vincitrice indiscussa del Riconoscimento Affare dell'Anno per il completamento con successo della propria acquisizione di Endesa, la maggiore società spagnola nel settore energetico. Il comitato di giudici ha attribuito la chiusura di questa trattativa complessa e controversa alle capacità di negoziazione, al potere persuasivo e alla risolutezza del CEO dell'Enel, Fulvio Conti. A seguito dell'acquisizione, l'Enel ha aumentato in modo incredibile la propria presenza globale e ora ha attività in 23 Paesi servendo 60,5 milioni di clienti del settore energetico e del gas.

Il progetto pionieristico della Shell, Perdido, nel Golfo del Messico si è aggiudicato il riconoscimento Progetto di Costruzione per l'Energia ENR dell'Anno, un riconoscimento assegnato da McGraw-Hill Construction, società consorella di Platts ed editore di Engineering News-Record. Il progetto Perdido è lo spar (pilone) più profondo ad accesso verticale nel mondo. Ormeggiato a una profondità di circa 2.380 metri, funge da punto di snodo per lo sviluppo di tre campi, per raccolta, lavorazione, ed esportazione della produzione di petrolio e gas entro un raggio di 48 chilometri.

I Platts Global Energy Awards riconoscono i più importanti risultati nel settore dell'energia, riconoscendo quanto ottenuto da aziende e singoli, innovazione e imprenditorialità. Il programma annuale più prestigioso del settore, arrivato ora al suo undicesimo anno, è ospitato da Platts, il maggiore fornitore mondiale di informazioni su energia e metalli, che questo anno celebra il proprio 100esimo anniversario.

I vincitori, su un totale di 18 categorie di riconoscimenti, sono stati selezionati da un comitato internazionale indipendente di giudici prendendoli da un numero record di nominati da 22 Paesi. Le società vincitrici hanno la propria sede in India, Italia, Olanda, Corea del Sud, Spagna, Tailandia e Stati Uniti.

Per i risultati completi del riconoscimento, comprese le motivazioni dei giudici, visitare Platts Global Energy Awards:

    
    - Sito Internet -- http://geaweb.platts.com/GEAWeb/Homepage.do
    - Kit organi di stampa --
      http://platts.com/MediaKits.aspx?xmlFile=mediaGEA.xml

Informazioni su Platts: Platts, una divisione di The McGraw-Hill Companies (NYSE: MHP), è un fornitore leader mondiale di informazioni su energia e beni. Con un secolo di esperienza commerciale, Platts serve clienti in oltre 150 Paesi. Quale fornitore indipendente, Platts è al servizio dei mercati del petrolio, gas naturale, elettricità, emissioni, energia nucleare, carbone, petrolchimico, spedizioni, e metalli da 17 sedi nel mondo. Le notizie in tempo reale della Platts, i prezzi, i servizi analitici e le conferenze aiutano i mercati a operare in modo trasparente ed efficiente. Gli operatori, i manager per i rischi, gli analisti e i leader del settore dipendono dall'aiuto di Platts per poter prendere decisioni migliori in merito alle operazioni di trading e agli investimenti. Maggiori informazioni sono disponibili su http://www.platts.com.

FONTE Platts