Le varietà autoctone del Vecchio continente eccellono ai Decanter World Wine Awards

04 Set, 2013, 23:59 BST Da Decanter World Wine Awards

LONDON, September 4, 2013 /PRNewswire/ --

I vini del Vecchio continente hanno riscosso un notevole successo con varietà di uve autoctone ai Decanter World Wine Awards (DWWA) di quest'anno, il concorso di vini più importante del mondo, che ha annunciato ieri sera i 32 vincitori di "International Trophy" (Trofei Internazionali) nel corso di una cena di gala tenutasi a Londra. Con un'unica eccezione, tutti i vini vincenti per il vecchio continente sono stati prodotti con uve autoctone.

Spagna e Italia hanno riscosso grande successo, aggiudicandosi sei dei 13 "International Trophies" conquistati dal vecchio continente; con i quattro trofei ricevuti, la Spagna si è classificata seconda a pari merito con Cile e Sudafrica nella categoria "International Trophy".

La varietà di uva Albariño ha riconfermato il suo successo, accaparrandosi il trofeo "White Single-Varietal over £15" (Bianco da monovitigno sopra 15 £) per il secondo anno consecutivo, conquistato quest'anno dal produttore spagnolo Ángel Sequeiros per la piccola produzione di Albariño Foudre 2010, realizzata nella regione Rías Baixas. Il Rioja continua a dominare nei Trofei dedicati ai rossi spagnoli da monovitigno, mettendo in evidenza la capacità dei produttori di Rioja nell'unire Tempranillo e altre varietà di rosso per creare vini di altissima qualità; il Tres Palmas di Gonzalez Byass si è accaparrato il Trofeo "Dry Fortified over £15" (Liquoroso secco sopra 15 £) con la sua interpretazione di uno sherry Fino, ottenuto dall'uva Palomino.

L'Italia ha dimostrato al mondo di non avere rivali in termini di vini italiani da monovitigno, aggiudicandosi entrambi i trofei per i rossi italiani da monovitigno. Il trofeo "Red Italian varietal under £15" (Rosso italiano da monovitigno sotto 15 £) è andato a una presenza immancabile in ogni lista dei vini, un Montepulciano d'Abruzzo, mentre il grande classico ottenuto dalle uve Nebbiolo, il Barolo, ha conquistato il trofeo "Red Italian varietal over £15" (Rosso italiano da monovitigno sopra 15 £).

Note ai redattori:

Curato dalla rivista Decanter, i Decanter World Wines Awards (DWWA) sono stato lanciati nel 2004 e celebrano il loro 10° anniversario come concorso enologico più importante al mondo.

Durante i DWWA di quest'anno sono stati degustati ben 14.362 vini, una cifra da record, e sono state assegnate 9.872 medaglie.

I risultati dei DWWA 2013 sono ora disponibili online sul sito http://www.decanter.com/dwwa

Per maggiori informazioni si prega di contattare Clementine Communications
+44(0)207-471-8730
juliette@clementinecom.com


FONTE Decanter World Wine Awards