Liberty Alliance lancia un programma per l'implementazione di servizi globali

24 Mag, 2006, 10:00 BST Da Liberty Alliance

NEW YORK, May 24 /PRNewswire/ --

- Il primo workshop interattivo si terrà a San Francisco il 12 giugno con altri eventi simili previsti ad Hong Kong, Giappone, Parigi e Vancouver

Il Liberty Alliance Project, consorzio globale per lo sviluppo di standard aperti per identità federate, robusta autenticazione interfunzionale e servizi Web abilitati da identità, ha annunciato oggi il proprio programma per l'implementazione di servizi Web globali, una serie di workshop interattivi per sviluppatori e implementatori di servizi Web abilitati da identità. Concepito per assistere le organizzazioni a risolvere aspetti tecnici e commerciali dei servizi Web, il workshop si terrà il 12 giugno dalle 8:30 alle 13:00 presso il San Francisco Hilton e vedrà la partecipazione di membri di Liberty provenienti da Intel, Oracle, Sun Microsystems e Neustar. Chiunque sia interessato ai servizi Web abilitati da identità è invitato a partecipare a questo evento gratuito.

Il workshop di San Francisco presenterà casistiche e panoramiche che delineano come le specifiche delle identità aperte di Liberty per servizi Web consentono alle aziende di offrire nuove funzionalità ai propri partner e clienti, agevolare le relazioni esistenti tra sistemi informatici eterogenei e offrire interfacce comuni a sistemi con posizione geografica e funzioni commerciali diverse. Tutti coloro che sono interessati a partecipare all'evento di San Francisco possono registrarsi alla pagina https://www.projectliberty.org/scripts/deployment_workshop_Jun12.asp. Il prossimo giro di workshop sono in programma e prevedono elementi interattivi che consentiranno agli sviluppatori di lasciare l'evento con codice per servizi Web "in mano."

"I workshop di implementazione Liberty hanno lo scopo di offrire a sviluppatori e organizzazioni gli strumenti e le risorse per l'implementazione di successo di servizi Web abilitati da identità", ha affermato George Goodman, presidente comitato amministrativo di Liberty Alliance e direttore, Platform Capabilities Lab di Intel. "Con Liberty Web Services implementati da organizzazioni quali American Express, AOL e Nokia, i workshop esporranno come le specifiche aperte per identità di Liberty stiano offrendo effettivo valore commerciale."

Informazioni su Liberty Alliance Project

Il Liberty Alliance Project è un'alleanza globale di aziende, organizzazioni non profit e governative per lo sviluppo di standard aperti per identità di rete federate, robusta autenticazione interfunzionale e servizi Web. Liberty Federation, che include le specifiche ID-FF 1.1, 1.2 e SAML 2.0 e Liberty Web Services, che include le specifiche ID-WSF 1.0, 1.1 e 2.0, offrono ai consumatori e alle organizzazioni un metodo più conveniente, sicuro e rispettoso della privacy. Un elenco delle organizzazioni che implementano Liberty Federation e Liberty Web Services è disponibile alla pagina http://www.projectliberty.org/about/marketadoption.php.

CONTATTO:

    
    Russell DeVeau
    Liberty Alliance Communications
    +1-718-263-1762 - New York
    +1-908-251-1549 - Celluare
    russ@projectliberty.org
    russ.deveau@verizon.net
    IM AOL: devcommruss

Sito Web: http://www.projectliberty.org

FONTE Liberty Alliance