L'Online-Dating registra nel 2009 una cifra d'affari record di 40,6 milioni di Euro

05 Ott, 2010, 09:00 BST Da Metaflake

ROMA, October 5, 2010 /PRNewswire/ --

- Nel 2010 sono previsti aumenti nel Casual-Dating

Con 40,6 milioni di Euro nel 2009, l'Online-Dating ha registrato in Italia un aumento del fatturato del 22%. Questo dato conferma la tendenza ipotizzata dal portale di settore "La grande guida dei siti di incontri": nonostante la crisi economica il flirt digitale resta un affare coinvolgente.

Attualmente, il crescente aumento d'interesse da parte delle donne per le avventure erotiche organizzate online accresce notevolmente il segmento di mercato del "Casual-Dating".

I mercati degli annunci personali, le agenzie matrimoniali, gli incontri erotici - nell'era di Internet anche la ricerca di un partner avviene online. I portali di Internet si affermano come forum di uso corrente per mettere in moto i contatti - L'anno scorso, 900.000 single italiani hanno trovato qui un/una compagno/a.

Nel 2009, gli italiani hanno speso complessivamente 40,6 milioni di Euro per l'Online-Dating (nel 2008: 33,3 milioni di Euro). Approssimativamente, i due terzi di tutti i single preferiscono gli annunci personali, un terzo preferisce le agenzie matrimoniali presenti in rete con la procedura scientifica di abbinamento per la ricerca del partner. Guardando ai precursori statunitensi, Claudia Monti, addetto stampa di "La grande guida dei siti di incontri", intravede ancora un'elevata potenzialità di fatturato: "Le aziende che si occupano di organizzare appuntamenti in USA fatturano adesso circa 4,- dollari per abitante, in Italia invece siamo invece appena a 0,75 Euro, c'è ancora un margine di recupero...."

La maggior parte del fatturato affluisce però all'estero, sostiene Monti: "Se si esclude Chatta.it, in Italia dominano le agenzie di appuntamenti online che hanno sede in Francia, Germania o USA, i cui enormi budget pubblicitari e la cui professionalità hanno lasciato poche chance al mercato dei single Made in Italy ".

La nuova concezione del "Casual-Dating" offre alle donne un'opzione seria per trovare contatti erotici. I professionisti di questo settore come "C-Date.it" o "FlirtFair.it" promettono di mantenere il livello in un segmento che fino a qualche anno fa era considerato un dominio esclusivamente maschile. "La tendenza, secondo cui per le donne è sempre più ovvio addolcire l'attesa del partner per la vita con qualche avventura erotica, non è ancora iniziata veramente", preannuncia Monti.

A proposito di "La grande guida dei siti di incontri":

"La grande guida dei siti di incontri" è un osservatore indipendente del mercato italiano dell'Online-Dating. Le persone alla ricerca di un partner trovano i risultati dei test relativi ai principali portali per single, nonché suggerimenti sul flirtare in Internet.

"guida-incontri.it" appartiene al network tedesco Metaflake, che opera da Colonia in 10 paesi.

Contatto stampa: Claudia Monti, Metaflake, Hansaring 125, D-50670 Colonia, telefono: +49-221-130-87-10, E-mail: stampa@guida-incontri.it .

FONTE Metaflake