L'Ospedale Niguarda Ca' Granda di Milano adotta le ultime tecnologie per la cura dei pazienti affetti da insufficienza cardiaca

06 Ago, 2008, 14:39 BST Da Orqis International GmbH

SCIAFFUSA, Svizzera, August 6 /PRNewswire/ --

- Orqis(R) Medical riporta ottimi risultati su un paziente ricoverato

Orqis(R) International GmbH, una società di prodotti per la medicina che commercializza apparecchiature per la cura dell'insufficienza cardiaca, ha annunciato il primo utilizzo del suo sistema Cancion(R) lo scorso 27 maggio da parte dei dottori Maria Frigerio e Fabrizio Oliva presso l'Ospedale Niguarda Ca' Granda di Milano, Italia. L'adozione del sistema rientra nella politica ospedaliera di mettere le più recenti tecnologie mediche al servizio dei suoi pazienti.

(Logo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20080806/LAW519LOGO)

I dottori Frigerio e Oliva hanno curato con successo un paziente ricoverato con insufficienza cardiaca e che non rispondeva alla gestione medica ottimizzata. Il trattamento con il sistema Cancion ha migliorato le condizioni del paziente al punto tale da consentirne il ritorno a casa dopo una degenza di sei mesi (dal dicembre 2007). Cosa ancora più significativa, il paziente non è dovuto essere ricoverato per problemi legati all'insufficienza cardiaca nei 65 giorni finora trascorsi.

Il sistema Cancion consente la terapia del flusso aortico, offrendo ai medici uno strumento a basso rischio per il miglioramento della funzione cardiaca e dello scarico del cuore, senza dover toccare l'organo. Questo dispositivo percutaneo tramite catetere affronta la patologia del paziente affetto da insufficienza cardiaca scompensata acuta trasferendo il sangue dall'arteria iliaca all'aorta discendente attraverso un supporto circolatorio extracorporeo. Questa esclusiva terapia colma il divario terapeutico tra la gestione medica e le procedure più invasive, senza mai toccare il cuore.

"La ricerca ha ottenuto ben poco per quanto riguarda i nuovi approcci per la cura di pazienti affetti da insufficienza cardiaca," ha affermato la dott.ssa Frigerio. "Il sistema Cancion offre all'Ospedale Niguarda Ca' Granda di Milano un ritrovato avanzatissimo che ci consente di offrire la miglior cura possibile ai nostri pazienti."

Laura Eaton, infermiera diplomata e direttore delle vendite per gli Stati Uniti di Orqis Medical, ha affermato invece che "l'uso del sistema Cancion in questo paziente dimostra i notevoli benefici emodinamici della terapia del flusso aortico. Il sistema Cancion offre ai medici una valida nuova opzione per il trattamento dei malati d'insufficienza cardiaca, in grado di invertire il corso della malattia e avviarli verso la guarigione."

Il sistema Cancion è distribuito in Italia da NGC Medical S.p.A. (http://www.ngc.it).

Cenni sull'insufficienza cardiaca

L'insufficienza cardiaca è una patologia nella quale il cuore risulta indebolito e incapace di pompare il sangue in modo efficace. L'insufficienza cardiaca può essere causata da coronaropatie, infarti miocardici, cardiomiopatie ed altre patologie cardiovascolari, ed è caratterizzata da respiro corto, diminuzione funzionale ed edema.

Cenni su Orqis International GmbH

Orqis è una società privata di apparecchiature mediche che sviluppa e commercializza dispositivi a minima invasività per il miglioramento della funzione cardiaca tramite la terapia del flusso aortico. I dispositivi Orqis colmano il divario terapeutico tra la gestione medica e le procedure più invasive, senza dover toccare il cuore. Il sistema percutaneo Cancion è dotato del marchio di conformità CE, mentre il sistema impiantabile Exeleras(R) è attualmente in fase di sviluppo.

Per maggiori informazioni su Orqis Medical potete visitare il sito web http://www.orqis.ch

Nota: Orqis(R), Cancion(R) ed Exeleras(R) sono marchi depositati di proprietà di Orqis Medical Corporation.

    
    Sito Web: http://www.orqis.ch
              http://www.ngc.it

FONTE Orqis International GmbH