L'ottimizzazione dei processi riceve il premio ATA 2009 per l'innovazione

24 Nov, 2009, 15:20 GMT Da Johnson Controls GmbH

BURSCHEID, Germania, November 24 /PRNewswire/ --

- L'ATA (Associazione Tecnica dell'Automobile) conferisce alla Johnson Controls il premio per l'innovazione

Johnson Controls, una delle aziende leader mondiali nella fornitura di interni e di dotazioni elettroniche per veicoli, è vincitrice della quarta edizione del premio ATA per le migliori innovazioni nella categoria innovazione di prodotto/processo. Il premio è stato assegnato in occasione del decimo evento annuale organizzato dall'associazione, dal titolo "Cavalcando il futuro", per un prototipo di pannelli porta di Johnson Controls, che ha convinto la giuria grazie all'elevata qualità percepita e all'ottimizzazione del processo innovativo. Quest'anno 15 partecipanti hanno presentato le loro proposte in termini di innovazioni.

Minor peso, maggiore qualità - l'innovazione Fluxwood La termoformatura Woodstock è un processo di produzione per pannelli porta sperimentato per molti anni dalla Johnson Controls Italia. Una lastra composta di farina di legno viene riscaldata in un forno a infrarossi e compressa in uno stampo a bassa temperatura per adattarlo alla forma richiesta. Il rivestimento (una microfibra tessile o una pellicola plastica) viene applicato nello stesso processo di produzione in una sola fase. In una seconda fase i componenti a pressoiniezione realizzati separatamente, quali i supporti per i fissaggi ed i componenti strutturali, vengono saldati al pannello.

Oggi il processo è stato ottimizzato realizzando i supporti per i fissaggi già durante il processo di termoformatura. Lo stesso vale per le marcature di irrigidimento, i tasselli e le nervature di saldatura. In tal modo si evitano le fasi di iniezione e di saldatura, riducendo il processo produttivo ad un'unica fase, con conseguente risparmio di tempo ed energia. Inoltre, i nuovi pezzi offrono migliori prestazioni di sicurezza, poiché l'integrazione nei pannelli consente di evitarne la saldatura.

Insieme a Renolit Gor, Johnson Controls ha sviluppato una tecnica per realizzare il materiale Fluxwood, a base polimerica ad emissioni ridotte di CO2 molto simile al materiale di una lastra convenzionale, ma costituita per il 40% da fibra di legno. Grazie alla lastra ecologica in Fluxwood, è possibile creare i supporti per i fissaggi direttamente da stampo utilizzando il processo di termoformatura. Questo materiale presenta l'ulteriore vantaggio di poter essere riciclato facilmente alla fine del ciclo di vita utile del veicolo.

Lunga esperienza nella produzione dei pannelli porta

L'ATA è stata costituita nel gennaio del 1948 con l'obiettivo divulgare e incrementare le competenze tecniche nell'industria automobilistica italiana. L'associazione ha sede ad Orbassano, in provincia di Torino, e svolge le sue attività anche attraverso sezioni regionali, collegate all'attività di centri di eccellenza delle diverse Università locali.. L'ATA conta oltre 3000 soci, compresi studenti, ricercatori, docenti universitari, ingegneri e tecnici che gravitano nel settore della tecnologia automobilistica ed oltre 100 partner nelle università e aziende più importanti del settore.

Dal 2005 l'ATA istituisce una serie di premi da assegnare alle eccellenze tecnico-scientifiche del settore autoveicolistico italianocon l'assegnazione annuale degli AIA (Automotive Innovation Awards). Una giuria di esperti del settore tecnico conferisce i prestigiosi premi alla migliore innovazione, ripartiti in tre diverse categorie: innovazione di prodotto/processo, presentazioni a convegni e/o articoli e infine tesi di laurea di studenti di ingegneria svolta presso l'ATA.

"Sono lieto che la nostra innovazione sia stata premiata dalla giuria ATA. Continueremo a lavorare con entusiasmo a innovazioni come questa", ha affermato Marzio Raveggi, Vice President e General Manager della Johnson Controls Italia Fiat e Kia/Hyndai Business Unit, ricevendo il premio a nome dell'intero team. In Italia dal 1998, l'azienda produce pannelli porta e sedili destinati al mercato italiano.

Johnson Controls (NYSE: JCI) è un'azienda leader a livello mondiale che fornisce soluzioni innovative per i luoghi ove le persone vivono, lavorano e viaggiano. Grazie all'integrazione di tecnologie, prodotti e servizi, siamo in grado di creare ambienti che ridefiniscono il rapporto tra l'uomo e il mondo che lo circonda. La nostra squadra di 133.000 dipendenti sviluppa prodotti e servizi, utilizzati in oltre 200 milioni di autoveicoli, 12 milioni di abitazioni e un milione di sedi aziendali, che contribuiscono a rendere il nostro mondo più confortevole, sicuro e sostenibile. La ricerca della sostenibilità è alla base della nostra coscienza ambientale, del nostro impegno sociale nei luoghi di lavoro e nelle comunità, nonché nei prodotti e nei servizi che offriamo ai nostri clienti. Per ulteriori informazioni consultate il nostro sito: http://www.johnsoncontrols.com.

    
    Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
    
    Johnson Controls GmbH
    Automotive Experience
    Industriestrasse 20-30
    51399 Burscheid
    Germania
    
    Astrid Schafmeister
    Tel.: +49-2174-65-3189
    Fax: +49-2174-65-3219
    E-mail: astrid.schafmeister@jci.com
    
    Ina Longwitz
    Tel.: +49-2174-65-4343
    E-mail: ina.longwitz@jci.com

FONTE Johnson Controls GmbH