Lucien Lagrange Architects espande il suo portafoglio in Europa

20 Nov, 2008, 02:05 GMT Da Lucien Lagrange Architects

CHICAGO, November 20 /PRNewswire/ --

- Il complesso edilizio polivalente di Milano si aggiunge agli incarichi in Romania e New York

Con la progettazione dell'Isola Lagrange di Milano, Lucien Lagrange Architects compie l'ennesimo passo verso l'espansione della propria presenza internazionale.

Lo studio con sede a Chicago ha conseguito riconoscimenti per un'architettura dall'eleganza raffinata che risponde all'ambiente e alla cultura circostanti. L'Isola Lagrange è una componente essenziale di un complesso edilizio polivalente da 290.000 metri quadrati (3,2 milioni piedi quadrati). Per conto di Hines Italy, LLA ha disegnato 27 abitazioni, tra cui case a schiera, condomini di lusso, attici duplex e appartamenti economici, così come aree commerciali.

Le caratteristiche sostenibili degli immobili superano del 30 percento il nuovo codice rigoroso urbanistico ecologico di Milano. Gli impianti meccanici ad alta efficienza incorporano funzioni per il riutilizzo di acqua piovana, dispositivi per il recupero di calore, pannelli solari per la produzione di acqua calda e regolazione automatica delle luci. Questi impianti operano in connubio con una strategia basata su energia solare passiva che riduce la quantità di riscaldamento e raffreddamento meccanico richiesta. Approcci più tradizionali sono complementari a questi impianti: terrazze e brises-soleil ottimizzano la schermatura solare, mentre la dislocazione delle costruzioni sfrutta a pieno la ventilazione trasversale. Il tetto verde ricopre un parcheggio al coperto, caratteristica di per sé ambita nel mercato milanese.

"La connessione con il mondo naturale è importante a Milano", ha affermato Heather Weed di LLA. "E poiché le persone qui amano intrattenere all'aperto e al chiuso, abbiamo disposto le abitazioni attorno a spazi pubblici e privati. Il risultato è un'opera simile a quello che abbiamo realizzato negli Stati Uniti, con tuttavia caratteristiche distintive che la differenziano. Ogni cultura, ogni mercato richiede il suo approccio e noi ci adattiamo in funzione di tale esigenza."

Per una località collinare a Cluj-Napoca, Romania, LLA ha disegnato il primo di due grattacieli quale nuovo punto d'ingresso per questa città ricca di storia e in rapida crescita che conta 350.000 abitanti. Con 26 piani, Sigma Tower I si attesterà quale struttura più alta nella terza città più grande in Romania. Il grattacielo di 83.763 metri quadrati (901.617 piedi quadrati) ospiterà un hotel a cinque stelle, condomini di lusso e uffici.

"Le forti espressioni architettoniche di questo design rispecchiano lo spirito dinamico della città", ha dichiarato My-Nga Lam, membro associato senior di LLA. "Nel creare il primo grattacielo moderno di Cluj-Napoca, abbiamo reso omaggio al passato della città, al tempo stesso, modellandone il futuro."

Nell'Upper West Side di New York, LLA ha di recente realizzato i suoi primi condomini di lusso per il mercato di Manhattan. Le 24 abitazioni con planimetrie a mezzo e tutto piano, elegantemente proporzionate site al 535 West End Avenue, propongono le rifiniture e i particolari più raffinati e uno straordinario portafoglio di servizi residenziali, il tutto in una costruzione dagli esterni dal carattere stilizzato che richiama l'architettura anteguerra. Il completamento dei lavori è previsto per l'autunno 2009.

"Il nostro studio è noto per la realizzazione di abitazioni di lusso", ha affermato Lucien Lagrange. "A Chicago o a New York, a Milano o in Romania, noi facciamo in modo di offrire all'acquirente ciò che più desidera - i comfort di casa."

Informazioni su Lucien Lagrange Architects

Lucien Lagrange Architects con sede a Chicago e fondata nel 1985, propone una miscela equilibrata di design innovativo ed estetica classica della Francia, terra natia di Lagrange. In un catalogo ricco di ben noti hotel e appartamenti condominiali di lusso, lo studio dimostra di accettare la vitalità della vita moderna, catturando, al tempo stesso, la grazia e l'eleganza delle epoche passate.

FONTE Lucien Lagrange Architects