Lucilla Galeazzi rappresenterà l'Italia al Progetto Musicale Internazionale Fiammingo durante le Olimpiadi della Cultura

17 Giu, 2004, 13:55 BST Da Flanders Music

BRUXELLES, Belgio, June 17 /PRNewswire/ -- Il 23 e 24 giugno un'orchestra internazionale di celebri artisti, diretta dal musicista belga Wouter Vandenabeele, renderà omaggio al compositore greco Manos Hadjidakis. Lucilla Galeazzi è invitata a rappresentare la voce italiana. Il concerto, organizzato in occasione dell'edizione 2004 delle Olimpiadi della Cultura, è una delle punte di diamante del calendario eventi di Atene.

Le Olimpiadi della Cultura furono organizzate in collaborazione con l'UNESCO e i Giochi al fine di diffondere ulteriormente lo spirito olimpico attraverso programmi artistici che favorissero l'incontro tra culture diverse. Per i greci e un' elite di amanti della musica di tutto il mondo il compositore Manos Hadjidakis è ancora un simbolo, tuttavia la sua musica è rimasta un segreto gelosamente custodito. "Il Mondo e Manos Hadjidakis" sarà un progetto unico nel suo genere è riunirà 28 musicisti da tutto il mondo per interpretare, ognuno con il proprio bagaglio culturale, nella propria lingua e i propri testi la musica di Manos Hadjidakis. Fra i 1.343 brani pervenuti, ne sono stati scelti 28 per essere adattati da musicisti e cantanti a questo progetto di elevato spessore. Tutto ciò ha spinto il direttore d'orchestra Wouter Vandenabeele a incontrare numerosi cantanti e musicisti in Giappone, Cina, Australia, Sud Africa e in quasi tutti i paesi europei.

L'orchestra ha come base il gruppo musicale belga degli Olla Vogala (tradotto "tutti gli uccelli"), di cui fanno parte alcuni dei migliori solisti belgi di jazz, folk e world music. Vi sono inoltre alcuni ospiti speciali: un flauto di bamboo dalla Cina, percussioni dal Giappone, kanun dall'Iran, kora dalla Guinea, erhu dalla Cina e didgeridoo dalle popolazioni aborigene australiane. Lucilla Galeazzi eseguirà due brani in versione italiana. Tutti i colori del mondo sono riuniti sul palco per mostrare al pubblico come interpretano Manos Hadjidakis.

Nel frattempo, la stampa e il pubblico greco continuano i preparativi. Martedì 8 giugno 2004 Wouter Vandenabeele e Jo Van Driessche sono invitati a una conferenza stampa dal Primo Ministro greco, Kostas Karamanlis. ERT, la Radiotelevisione Nazionale Greca, sta preparando un documentario. Una registrazione live prodotta dalla Sirus sarà distribuita in Agosto.

Per ulteriori informazioni, si prega di consultare i siti web: www.cultural-olympiad.gr; www.manoshadjidakis.gr; http://www.muziekcentrum.be/staticinformation/greece/

http://www.flandersmusic.be

FONTE Flanders Music