Lulu Enterprises fa causa a Hulu per violazione di marchio di fabbrica

06 Set, 2007, 14:06 BST Da Lulu.com

$codeDebug.log("output array of get country targets countryT

RALEIGH, Carolina del Nord, September 6 /PRNewswire/ --

Lulu Enterprises (www.lulu.com) ha annunciato oggi di avere fatto causa a N-F Newsite LLC ("Hulu") per violazione di marchio di fabbrica, pratiche commerciali sleali e ingannevoli, e cyberpirateria a livello federale.

Nel suo reclamo, presentato presso la corte distrettuale statunitense di Raleigh, nella Carolina del Nord, Lulu sostiene che Hulu (www.hulu.com) abbia tentato con il recente annuncio del proprio nome commerciale e di dominio di creare confusione tra i consumatori. Hulu, sia come nome, sia come marchio e nella propria piattaforma di distribuzione di contenuti digitali, rappresenta un netto abuso.

Oltre al conflitto nel settore dei video digitali, il reclamo di Hulu, presentato il 22 agosto 2007, identifica diversi prodotti e servizi, molti dei quali sono collegati, o perfino identici, ai servizi che Lulu offre attraverso i propri marchi.

"Abbiamo speso più di cinque anni e decine di milioni di dollari in investimenti al fine di plasmare e affermare il marchio Lulu e fare del suo sito Web un luogo in cui milioni di creatori e consumatori potessero pubblicare, comprare, vendere e gestire contenuti digitali," ha affermato il direttore generale di Lulu, Bob Young. "È evidente che siamo costretti a muoverci con rapidità per proteggere la nostra proprietà intellettuale e difenderci contro questa violazione prima che danneggi in maniera significativa la nostra attività commerciale."

Lulu (www.lulu.com e www.lulu.tv) è una società lanciata nel 2002 che consente ai creatori di pubblicare contenuti sia multimediali sia contestuali attraverso applicazioni diverse. Lulu ha quasi 1,2 milione di utenti registrati e i suoi siti sono raggiunti ogni mese da più di tre milioni di visitatori unici. Gli utenti di Lulu pubblicano attualmente ogni settimana oltre quattromila nuovi contenuti - libri, video, calendari, musica - e crescono con grande rapidità, al ritmo di 15 mila nuove registrazioni a settimana. Da un punto di vista commerciale, Lulu ha versato milioni di dollari in utili per i creatori.

    
    Sito Web: http://www.lulu.com
              http://www.lulu.tv
              http://www.hulu.com

FONTE Lulu.com