Magna annuncia la previsione

12 Gen, 2006, 15:50 GMT Da Magna International Inc.

AURORA, Canada, January 12 /PRNewswire/ -- Magna International Inc. (TSX: MG.SV.A, MG.MV.B; NYSE: MGA) ha annunciato in data odierna le previsioni finanziarie relative al 2006 e le previsioni aggiornate relative al contenuto medio per veicolo per l'anno 2007. Tutti gli importi sono espressi in dollari USA (USD).

PREVISIONE PER L'ANNO 2006

Per l'esercizio 2006 l'Azienda prevede di raggiungere livelli di vendita compresi tra 22,0 miliardi di USD e 23,3 miliardi di USD, in virtù di una produzione di veicoli leggeri, per l'esercizio 2006, pari a circa 15,8 milioni di unità in Nord America e a circa 15,8 milioni di unità in Europa. Il contenuto medio per veicolo(1) previsto per l'esercizio 2006 è compreso tra 750 USD e 780 USD in Nord America e tra 300 USD e 325 USD in Europa. L'Azienda prevede per l'esercizio 2006 un livello di vendite europee di veicoli assemblati completi compreso tra 3,3 miliardi di USD e 3,6 miliardi di USD. L'Azienda prevede per l'esercizio 2006 un margine operativo, escluse le voci straordinarie(2), del 5% circa. L'Azienda prevede per l'esercizio 2006 un'aliquota di imposta sul reddito, escluse le voci straordinarie(2), compresa tra il 31% e il 32%. Per l'esercizio 2006 l'Azienda prevede la crescita degli utili rispetto al 2005, escluse le voci straordinarie(2) di entrambi gli anni. Inoltre, per l'esercizio 2006 l'Azienda prevede una spesa per le immobilizzazioni materiali compresa tra 850 milioni di USD e 900 milioni di USD.

PREVISIONE AGGIORNATA SUL CONTENUTO MEDIO PER VEICOLO PER L'ANNO 2007

Alla luce dei piani aziendali recentemente approntati, l'Azienda ha rivisto le precedente previsione per il 2007 relativa al contenuto medio per veicolo fornita in data 12 gennaio 2005. Il contenuto medio per veicolo previsto per l'esercizio 2007 in tale occasione era compreso tra 835 USD e 880 USD(1) in Nord America e tra 332 USD e 372 USD in Europa. Ora l'Azienda prevede per l'esercizio 2007 un contenuto medio per veicolo nordamericano compreso tra 805 USD e 840 USD nonché un contenuto medio per veicolo europeo nel 2007 tra 315 USD e 355 USD.

(1) In precedenza, il fatturato della produzione generato sui mercati al di fuori del Nord America (Messico incluso) e dell'Europa erano inclusi nel contenuto medio per veicolo nordamericano oppure europeo. Ora tale fatturato è classificato come Fatturato della produzione nel resto del mondo. La previsione relativa al contenuto medio per veicolo del 2005, annunciata dall'Azienda in data 8 novembre 2005, era compresa in Nord America tra 730 USD e 740 USD inclusi circa 7 USD associati al fatturato della produzione nel resto del mondo, e in Europa tra 320 USD e 330 USD, inclusi circa 3 USD associati al fatturato della produzione nel resto del mondo. La precedente previsione relativa al contenuto medio per veicolo del 2007, annunciata dall'Azienda in data 12 gennaio 2005, era compresa in Nord America tra 855 USD e 900 USD inclusi circa 20 USD associati al fatturato della produzione nel resto del mondo, e in Europa tra 335 USD e 375 USD, inclusi circa 3 USD associati al fatturato della produzione nel resto del mondo.

(2) Le voci straordinarie per il 2005 includono oneri associati ad attività di razionalizzazione e ristrutturazione (tra cui oneri di ristrutturazione derivanti dalle privatizzazioni di nostre sussidiarie pubbliche concluse durante il 2005), oneri associati ad alcune unità operative che riforniscono MG Rover ed altri profitti non ricorrenti. Le voci straordinare previste per il 2006 comprendono oneri associati ad attività di razionalizzazione e ristrutturazione avviate nel 2005.

Magna, il fornitore di componentistica per il settore automobilistico più diversificato al mondo, progetta, sviluppa e produce impianti, assemblati, moduli e componenti automobilistici, progetta ed assembla veicoli completi, principalmente destinati ai produttori di pezzi originali (OEM) per automobili e autocarri leggeri (light truck) in Nord America, Europa, Messico, Sud America ed Asia. Magna opera inoltre nel settore del design, della progettazione, del collaudo e realizza interni per automobili e sistemi di chiusura, carrozzeria metallica e sistemi strutturali, sistemi di specchiaggio interni ed esterni e di vetro artificiale, sistemi per esterni fra cui moduli terminali anteriori e posteriori, pannelli per carrozzerie in plastica, sistemi e componenti di rifinitura esterna, una vasta gamma di componenti per la trasmissione e processi completi di progettazione e assemblaggio dei veicoli.

Magna conta circa 82.000 dipendenti in 222 stabilimenti di produzione e 58 centri di progettazione e sviluppo in 22 paesi.

Magna presenterà la previsione relativa al 2006 durante la Auto Analysts of New York (AANY) Detroit Auto Conference, che si svolge in contemporanea al Detroit Auto Show, giovedì 8 gennaio 2004 alle ore 7:45 EST (GMT-5). La presentazione sarà disponibile sul sito Web dell'Azienda all'indirizzo Internet www.magna.com. Inoltre la presentazione sarà trasmessa sul sito dell'Azienda all'indirizzo www.magna.com. La presentazione sarà tenuta da Mark T. Hogan, Presidente e da Vincent J. Galifi, Vice presidente esecutivo e Direttore Finanziario.

Il presente comunicato potrebbe contenere dichiarazioni proiettive nei termini indicati dalla legislazione vigente in materia di titoli azionari nella misura in cui non siano rappresentative di fatti storici. Tali dichiarazioni potrebbero includere proiezioni finanziarie e di altro genere nonché dichiarazioni riguardanti piani futuri, obiettivi, risultati economici - ipotesi ad essi sottesi. Le dichiarazioni proiettive si basano su ipotesi e analisi effettuate da Magna alla luce dell'esperienza e della percezione delle tendenze storiche, delle attuali condizioni e degli sviluppi futuri nonché degli altri fattori ritenuti pertinenti per le circostanze. In ogni caso, il fatto che i risultati e gli sviluppi futuri siano conformi alle aspettative e previsioni di Magna è soggetto ad una serie di rischi, ipotesi e incertezze. Tali rischi, ipotesi e incertezze si riferiscono principalmente ai rischi associati all'industria automobilistica e comprendono le voci elencate nella Relazione ed Analisi del Risultato di Gestione e della Situazione Finanziaria inclusa nel comunicato stampa emesso in data 8 novembre 2005. Inoltre, per una discussione più dettagliata, si faccia riferimento a rischi, ipotesi, incertezze ed altri fattori indicati nel Modulo sulla Gestione Operativa Annuale depositato presso la Canadian Securities Commission e al bilancio annuale Modulo 40-F presentato alla SEC (Securities and Exchange Commission) degli Stati Uniti d'America e nelle relazioni successivamente depositate. Nel valutare le dichiarazioni proiettive, chi legge deve prendere in considerazione i vari fattori che, nello specifico, potrebbero determinare eventi o risultati effettivi materialmente diversi da quelli indicati nelle dichiarazioni. Se non diversamente richiesto dalle normative vigenti in materia di titoli azionari, Magna non intende e non si impegna al rispetto di alcun obbligo di aggiornamento o revisione delle dichiarazioni proiettive affinché riflettano informazioni, eventi, risultati o circostanze successivi o altro.

FONTE Magna International Inc.