Magna completa l' acquisizione di New Venture Gear

30 Set, 2004, 12:30 BST Da Magna International Inc

AURORA, Canada, September 30 /PRNewswire/ -- Magna International Inc. (TSX: MG.A, MG.B; NYSE: MGA) ha completato l' acquisizione delle unità operative in tutto il mondo di New Venture Gear, Inc. ("NVG"), società interamente controllata da DaimlerChrysler Corporation. Come già annunciato in data 17 maggio 2004, la transazione prevede la creazione di una nuova joint-venture, denominata New Process Gear, Inc., di cui inizialmente Magna deterrà una partecipazione dell' 80% mentre DaimlerChrysler Corporation deterrà una partecipazione del 20%. La nuova società disporrà di un impianto di produzione a Syracuse, New York. Magna acquisirà la partecipazione in New Process Gear, Inc. della DaimlerChrysler Corporation nel settembre 2007. La transazione prevede inoltre l' acquisizione da parte di Magna di altre attività statunitensi ed europee di NVG, tra cui un impianto di produzione a Roitzsch, in Germania, e un centro per la ricerca e lo sviluppo oltre ad un ufficio vendite a Troy, nel Michigan (Stati Uniti). Di recente la società ha ottenuto le autorizzazioni antitrust necessarie, sia in Europa che negli Stati Uniti, e ieri le unità commerciali dell' UAW hanno ratificato nuovi accordi commerciali collettivi. Il prezzo totale per l' acquisizione della NVG è stato fissato a circa 431 milioni di dollari USA ed è soggetto a rettifiche dopo chiusura.

Insieme alla transazione sopra descritta, Magna ha emesso titoli non garantiti, di primo grado, zero coupon, ad un prezzo totale di emissione pari a 365 milioni di dollari canadesi e l' importo totale dovuto alla scadenza sarà pari a 415 milioni di dollari canadesi. I titoli sono stati venduti in Canada in base ad un piano di sottoscrizione e collocamento privato.

Il sig. Frank Stronach, presidente e CEO ad interim di Magna, ha così commentato: "Siamo davvero orgogliosi di portare a termine questa importante transazione e siamo desiderosi di accogliere nella famiglia Magna oltre 3.800 nuovi dipendenti, di cui più di 3.500 saranno impiegati nello stabilimento di Syracuse, New York. Inoltre, vorremmo ringraziare i funzionari locali e statali di New York per la loro preziosa collaborazione. Grazie alla nostra forte presenza nel settore della produzione e dello sviluppo sia a Syracuse che in Europa, alle nostre tecnologie d' avanguardia e ai nostri dipendenti esperti e motivati, per gli anni a venire possiamo contare su una solida base su cui costruire le nostre attività per la realizzazione di prodotti per la trasmissione".

Magna, uno dei fornitori di componenti automobilistiche più diversificati al mondo, progetta, sviluppa e produce impianti automobilistici, assemblati, moduli e componenti, e progetta ed assembla veicoli completi, principalmente destinati ai produttori di pezzi originali per automobili e light truck in Nord America, Europa, Messico, Sud America ed Asia. I prodotti di Magna comprendono: prodotti per interni e componenti, moduli e sistemi di chiusura mediante Intier Automotive Inc.; sistemi, componenti, assemblati e moduli metallici mediante Cosma International; sistemi di specchiaggio, interni ed esterni, sistemi di vetro artificiale mediante Magna Donnelly; cruscotti, moduli terminali anteriori e posteriori, pannelli per carrozzerie in plastica, sistemi e componenti di rifinitura esterna, impianti di guarnizione e condizionamento, moduli per tetti e componenti di illuminazione mediante Decoma International Inc.; diversi tipi di motori, componentistica e sistemi di alimentazione e catene cinematiche, mediante Tesma International Inc.; una vasta gamma di componenti per la trasmissione mediante Magna Drivetrain e processi completi di progettazione e assemblaggio dei veicoli, mediante Magna Steyr.

Magna conta circa 81.000 dipendenti in 217 stabilimenti di produzione e 49 centri di progettazione e sviluppo in 22 paesi.

Il presente comunicato stampa potrebbe contenere dichiarazioni che, in quanto non citazioni di dati storici, costituiscono "dichiarazioni aventi carattere di previsione", secondo l' accezione che di tali dichiarazione viene fornito dalla pertinente normativa in materia azionaria. Tali dichiarazioni aventi carattere di previsione potrebbero contenere proiezioni finanziarie o di altra natura, nonché dichiarazioni riferite a piani, obiettivi o prestazioni economiche future, o ancora ipotesi alla base delle medesime. Ciascuna delle suddette dichiarazioni aventi carattere di previsione è stata formulata sulla base di ipotesi e analisi elaborate sulla base della nostra esperienza e della percezione da parte della Società di tendenze storiche, condizioni correnti e previsioni sugli sviluppi futuri, nonché altri fattori che riteniamo corretti in presenza di tali circostanze. Tuttavia la possibilità che i risultati effettivi e gli sviluppi futuri coincidano con le previsioni e le aspettative della società dipende da una serie di fattori di rischio, ipotesi e incertezze. Tali fattori di rischio, ipotesi e incertezze si riferiscono principalmente ai rischi associati all' industria automobilistica e comprendono tutti quegli elementi indicati nella discussione ed analisi dei risultati delle attività operative e della posizione finanziaria del Management (Management's Discussion and Analysis of Results of Operations and Financial Position). Inoltre, per un' analisi più dettagliata, si faccia riferimento ai fattori di rischio, ipotesi e incertezze e ad altri fattori elencati nell' ambito dell' Annual Information Form presentato dalla Società presso le commissioni di vigilanza della Borsa Canadese (Canadian Securities Commissions) e nella nostra relazione annuale integrata nel modulo Form 40 F, depositata presso la Securities and Exchange Commission (SEC), e i relativi documenti presentati di volta in volta presso la medesima commissione. Al momento di valutare le dichiarazioni aventi carattere di previsione si invitano i lettori a tenere in considerazione specificatamente i diversi fattori che potrebbero far sì che gli eventi e i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli anticipati nell' ambito delle dichiarazioni aventi carattere di previsione. Salvo altrimenti richiesto dalle normative pertinenti in materia azionaria, Magna non intende, né si assume alcun obbligo di aggiornare o revisionare alcuna di queste dichiarazioni previsionali, affinché possano rispecchiare nuove informazioni, eventi, risultati, circostanze future o altro.

FONTE Magna International Inc