Mechel rende pubblico un comunicato in merito all'indagine del Ministero degli Interni

09 Dic, 2004, 11:45 GMT Da Mechel Steel Group

Mosca, December 9 /PRNewswire/ -- Mechel Steel Group (NYSE: MTL) ha reso pubblico in data odierna il seguente comunicato relativo alle richieste di informazione ricevute dalla società da parte del Ministero degli Interni:

Come già reso noto, Mechel ha ricevuto una richiesta questa settimana da parte del Ministero degli Interni riguardante la documentazione relativa al normale corso delle attività della stessa Mechelen e della propria affiliata, Mechel Trading House. È nostra intenzione cooperare pienamente con il Ministero. Recenti articoli sulla stampa, tuttavia, hanno indicato in modo non esatto che l'indagine sarebbe stata legata a irregolarità di tipo fiscale. Nei nostri confronti non sono state mosse accuse di alcun genere, neppure in relazione alla materia fiscale. Siamo certi che l'indagine attualmente in corso sia stata promossa allo scopo di impedirci di partecipare a un'asta indetta dal governo per MMK e che non sia in alcun modo legata alla nostra attività. È nostra intenzione difendere con forza la nostra intenzione di partecipare all'asta di cui sopra.

    
    Per ulteriori informazioni, rivolgersi a: 
    Mechel Steel Group, 
    Irina Ostryakova, 
    Direttore delle Comunicazioni, 
    tel. +7-095-258-18-28, 
    fax.   +7-095-258-18-38, 
    oppure e-mail irina.ostryakova@mechel.com. 

    Per il settore delle relazioni con gli investitori di Financial Dynamics: 
    Eric Boyriven/Jim Olecki. 
    Per la stampa: Scot Hoffman
    tel.+1-212-850-5600

Mechel Steel Group è una società mineraria e metallurgica russa che riunisce produttori di acciaio, prodotti laminati e ferrosi, carbone, concentrati di minerale di ferro e nickel. I prodotti di Mechel Steel Group sono distribuiti sia sui mercati nazionali sia su quelli internazionali.

Alcune informazioni del presente comunicato stampa possono contenere previsioni o dichiarazioni previsionali riguardanti future prestazioni finanziarie di Mechel Steel Group rientranti nell'ambito previsto dal Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Desideriamo sottolineare che tali affermazioni sono solo di tipo previsionale e che gli eventi concreti o i risultati potrebbero differire sostanzialmente da quanto affermato. Non è nostra intenzione aggiornare il presente comunicato stampa. Il lettore può fare riferimento ai documenti relativi a Mechel Steel Group presentati periodicamente al U.S. Securities and Exchange Commission, compreso il nostro modulo F-1. Tali documenti contengono e identificano fattori importanti, fra i quali quelli contenuti nelle sezioni intitolata "Fattori di rischio" e "Avvertimento in relazione alle dichiarazioni aventi carattere di previsione" presente nel nostro modulo F-1, i quali potrebbero far sì che i risultati differiscano sostanzialmente da quelli di cui alle nostre previsioni o dichiarazioni a carattere previsionale, compresi, fra l'altro, il raggiungimento di livelli anticipati di redditività, crescita, costi e sinergia delle nostre recenti acquisizioni, l'impatto di un prezzo competitivo, la capacità di ottenere i necessari nullaosta in campo legislativo, l'impatto degli sviluppi della Russia in campo economico, politico e legislativo, la volatilità dei mercati azionari o il prezzo delle nostre azioni o ADR, la gestione del rischio finanziario e l'impatto dell'attività in generale e delle condizioni economiche mondiali.

FONTE Mechel Steel Group