Moët & Chandon celebra il 270° anniversario a New York: "Tribute to Success & Glamour since 1743"

21 Ago, 2013, 15:17 BST Da Moët & Chandon

NEW YORK, August 21, 2013 /PRNewswire/ --

Ospite d'onore Roger Federer, nuovo Brand Ambassador, la leggendaria Maison ha svelato la sua nuova campagna pubblicitaria

Moët & Chandon, lo champagne del successo e del glamour dal 1743, ha celebrato ieri sera a New York il 270° anniversario della Maison con un party unico, all'insegna dello stile. Un evento memorabile con ospite d'onore Roger Federer, icona globale e nuovo brand ambassador Moët & Chandon, per brindare allo champagne più amato al mondo che ha richiamato celebrities e stylemaker internazionali  come la cantante Emeli Sandé, il DJ Bob SinclarAnna Wintour e Josh Lucas.

Per vedere la multimedia news release clicca qui:

http://www.multivu.com/mnr/62396-moet-chandon-roger-federer

270 ANNI NON SONO MAI STATI COSì STYLISH: ROGER FEDERER E MOËT & CHANDON

"Tribute to Success & Glamour dal 1743" ha svelato la più moderna campagna pubblicitaria della Maison con protagonista Roger Federer, scattata da Patrick Demarchelier. Federer, annunciato nuovo Brand Ambassador della Maison a novembre 2012, rappresenta l'essenza di Moët & Chandon e della sua lunga storia di successo e glamour. La nuova campagna racchiude i valori di audacia, eleganza e generosità che hanno guidato la Maison attraverso I suoi 270 anni di storia.

"Siamo felici di essere qui a New York per festeggiare Il 270° anniversario di Moët & Chandon e celebrare il nostro Brand Ambassador Roger Federer per svelare con lui la nuova fantastica campagna pubblicitaria" ha dichiarato Stéphane Baschiera, Presidente e CEO Moët & Chandon. "Nel corso di 270 anni le parole 'Moët & Chandon' sono divenute sinonimo della più venerabile delle tradizioni, del più moderno dei piaceri e della più generosa selezione di Champagne per tutte le occasioni. Stasera brindiamo a tutti quelli che hanno contribuito a costruire questa formidabile leggenda attraverso I secoli".

L'anniversario è stato una delle più grandi Celebration della Maison, con l'esclusiva performance di Emeli Sandé e la musica del DJ Bob Sinclair. "Centuries of Success & Glamour Cake by Moët & Chandon"  la meravigliosa torta, replica della Statua della Libertà realizzata dai maestri del catering Potel & Chabot, su cui troneggiavano mignon di Moët Impérial  in un'ipnotizzante piramide,  copia perfetta della piramide di champagne grande simbolo  della Maison.

A 270 IL SUCCESSO E' UNA QUESTIONE DI STILE

Nel corso dei suoi 270 anni Moët & Chandon  ha contribuito a trasformare lo Champagne nell'icona internazionale di lusso e celebration che è oggi. Creata nel 1743 da Claude Moët, mercante di vino di successo, la Maison è stata fondata sulla ricerca dell'eccellenza e nasce da una tradizione di audacia, eleganza e generosità. Oggi Moët & Chandon condivide la magia dello champagne con il mondo, una missione che lo vede protagonista dai red carpet del cinema internazionale, al podio dei vincitori delle competizioni sportive, e in tutte le celebration più glamour del mondo.

UN CENNO ALLA STORIA D'AMORE CON NEW YORK

Moët & Chandon e New York sono un binomio perfetto come lo champagne e le più grandi celebration, per questo la città ha ospitato alcune delle feste più memorabili della Maison.

Nel 1929, la Maison ha festeggiato a New York gli aviatori Dieudonné Costes e Maurice Bellonte, all'arrivo della prima traversata aerea Parigi-New York non-stop. Nel 1993, la storica sosta sulla Statua della Libertà della mongolfiera "Moët & Chandon lo Spirito del 1743", durante il suo giro del mondo. E nel 2006, ancora la Statua della Libertà - punto di riferimento iconico di New York e simbolo dell'amicizia tra Francia e Stati Uniti - è stata illuminata dalla Maison per festeggiare il 120 ° anniversario della statua.

Video: http://www.multivu.com/mnr/62396-moet-chandon-roger-federer

FONTE Moët & Chandon