Mylan Laboratories acquisisce una partecipazione di controllo del 71,5% in Matrix Laboratories

29 Ago, 2006, 14:49 BST Da Mylan Laboratories Inc.

PITTSBURGH e HYDERABAD, India, August 29 /PRNewswire/ --

- La transazione avrà effetto accrescitivo per Mylan nell'esercizio fiscale '08 -

- Per l'esercizio fiscale '07 Mylan riafferma un utile netto per azione di 1,35 US$ - 1,55 US$ -

- La transazione fornisce a Mylan una piattaforma globale, il potenziamento dell'integrazione verticale e capacità rafforzate nelle aree di crescita fondamentali -

- Matrix si associa ad un leader forte del mercato americano -

- N. Prasad entra nel CdA e nei quadri dirigenziali senior di Mylan -

Mylan Laboratories Inc. (NYSE: MYL) e Matrix Laboratories Ltd. (Mumbai Stock Exchange, 524794; National Stock Exchange, MATRIXLABS) hanno annunciato oggi l'acquisizione da parte di Mylan del 71,5% delle azioni circolanti di Matrix al prezzo di 306 rupie per azione. Secondo i termini della transazione, Mylan acquisirà il 51,5% del pacchetto di azioni in circolazione di Matrix in ottemperanza ad un accordo stretto con alcuni azionisti di vendita e presenterà un'"offerta aperta" ai rimanenti azionisti per l'acquisizione di un ulteriore 20% di azioni in circolazione. Nell'ipotesi in cui l'offerta aperta sia sottoscritta interamente, il prezzo totale d'acquisto del pacchetto azionario raggiungerà la quota di circa 736 milioni di dollari USA. Matrix rimarrà una società per azioni in India e continuerebbe a condurre le proprie operazioni su base indipendente.

Robert J. Coury, Vice Chairman e Chief Executive Officer di Mylan, ha commentato: "Si tratta di una transazione estremamente complementare che realizza una serie di obiettivi fondamentali per Mylan. Mylan sta mantenendo fede all'impegno di istituire una piattaforma globale e di ampliare le forme di dosaggio e le categorie terapeutiche. In aggiunta, l'acquisizione approfondisce l'integrazione verticale di Mylan e potenzia le capacità della sua catena di fornitura. Attraverso questa transazione Mylan e Matrix potranno rafforzare ed ampliare i rispettivi core business e campi di competenza, creando, al tempo stesso, importanti opportunità di crescita ed espansione su scala globale".

Mr. Coury prosegue, "Oltre ad aver portato sostanziali benefici tangibili che si traducono in capacità di produzione e assortimenti di prodotto di classe mondiale, Matrix e la consociata europea Docpharma, hanno dimostrato di avere una profonda comprensione dei mercati e delle regioni di competenza. Siamo estremamente entusiasti di questa transazione da cui ci aspettiamo, sulla base del tempo trascorso insieme finora, un processo di integrazione senza complicazioni ed efficace. Abbiamo riscontrato che la cultura e i valori perseguiti da Matrix e Docpharma sono assolutamente in linea con quelli di Mylan."

N. Prasad, Executive Chairman di Matrix, che entrerà a far parte del CdA e dei quadri dirigenziali esecutivi di Mylan, ha dichiarato: "Mylan, affermato leader di settore, è il partner ideale per Matrix. La nostra visione strategica rimane invariata e riteniamo che questa transazione apra la strada a maggiori opportunità di crescita per Matrix e i suoi collaboratori, consentendo, fra l'altro, di dare un'accelerata ai nostri piani di espansione in India e all'estero."

Mr. Prasad prosegue, "La transazione in questione offre anche significativi vantaggi ai nostri clienti. Insieme, le due società potranno competere in modo più efficace sul mercato e garantire risparmi di costo alla clientela. Grazie alle risorse finanziarie apportate da Mylan, sarà possibile potenziare ulteriormente le capacità di Matrix nell'ambito produttivo e di sviluppo dei prodotti nonché ampliare la gamma e la presenza di Docpharma in Europa. Siamo ansiosi di poter attingere ai punti di forza di Mylan a beneficio delle nostre iniziative nel settore degli antivirali, poiché riteniamo che mettere a disposizione questi prodotti a costi inferiori sia un fattore di importanza critica."

Logica strategica

Insieme, Mylan e Matrix potranno contare circa su 5.100 dipendenti distribuiti in 10 paesi. Matrix garantirà a Mylan una presenza significativa in alcuni importanti mercati farmaceutici emergenti fra cui India, Cina e Africa, nonché una copertura del mercato europeo con relativa rete di distribuzione grazie alla consociata Docpharma. Il connubio tra l'attività nel settore API (principi farmaceutici attivi) e lo sviluppo di nuovi farmaci di Matrix e la competenza di Mylan nell'ambito delle forme di dosaggio finite (sigla in ingl., FDF) consentirà a Mylan di fare propri i passaggi incrementali della catena del valore attraverso un'integrazione verticale retroattiva. Inoltre, Matrix amplierà le capacità di Mylan in una serie di aree chiave fra cui quelle con le maggiori barriere di entrata e con opportunità di crescita a lungo termine, consentendo così all'azienda di allargare il portafoglio prodotti con nuove aggiunte a costi inferiori. Entrando a far parte dell'organizzazione di Mylan, Matrix beneficerà di una forte presenza statunitense, di capacità produttive e realizzative più vaste, di una competenza leader nello sviluppo di prodotto e nell'ottimizzazione di processo.

Matrix è il secondo maggiore attore mondiale nel settore dei principi attivi in termini di numero di drug master files (DMF, documentazione di registrazione del prodotto), con oltre 165 principi attivi immessi sul mercato o in fase di sviluppo e 10 impianti per la produzione di semilavorati farmaceutici e di principi attivi, 6 dei quali approvati dalla FDA. Matrix dispone di svariate capacità API, conosce il panorama dei brevetti dei principi attivi ed ha capacità funzionali nelle fasi iniziali del loro sviluppo, una struttura a basso costo e una solida base di capacità scientifiche. La piattaforma produttiva per i principi farmaceutici attivi (API) di Matrix garantirà a Mylan significativi risparmi di costo e i primi cicli di vita del prodotto impiegati fino in fondo. Le forme di dosaggio finite in cantiere amplieranno la gamma di forme e categorie terapeutiche di Mylan consentendo di arricchire il portafoglio di opportunità di prodotto più economiche.

La presenza di Matrix in Asia e Africa offre a Mylan la possibilità di accesso a numerosi nuovi mercati in crescita il cui tasso di penetrazione è ancora basso. Inoltre, le forti potenzialità di sviluppo di Matrix e l'accesso alle risorse scientifiche di talento e ad alta specializzazione dell'India consentiranno a Mylan di aumentare la quantità di richieste ANDA (Abbreviated New Drug Application). L'apporto delle capacità produttive di Matrix garantirà a Mylan la massima flessibilità produttiva consentendo una migliore gestione dei cicli industriali e l'ottimizzazione della quota di mercato e dei margini lordi.

La consociata di Matrix, Docpharma, è un operatore leader nel mercato dei generici di marca in Belgio, nei Paesi Bassi e in Lussemburgo e rappresenta per Mylan una piattaforma su cui costruire una più ampia presenza europea. Grazie alla transazione, Mylan potrà distribuire i prodotti del suo vasto assortimento in questi mercati, creando così ulteriori occasioni di distribuzione per i prodotti di Mylan, allungando il loro ciclo di crescita e consentendo a Mylan di incassare ricavi incrementali. Le risorse e i prodotti di Mylan daranno un'accelerata all'espansione di Docpharma sui mercati esistenti e ne promuoveranno l'ampliamento su numerosi nuovi mercati europei attraverso la crescita e le acquisizioni organiche. Mylan intende inoltre dedicarsi alla distribuzione dei prodotti innovativi di Docpharma già esistenti e di quelli in cantiere per il mercato americano nei settori della salute delle donne e dell'oncologia.

Matrix amplia inoltre le capacità di Mylan per i prodotti ad alte barriere di inserimento, in particolare nell'ambito dei farmaci antivirali. Oggi, Matrix è il più grande fornitore mondiale di principi attivi generici antiretrovirali (ARV). Forti della licenza esclusiva sui generici antiretrovirali, Mylan e Matrix intendono collaborare a iniziative internazionali finalizzate alla distribuzione di soluzioni terapeutiche a costo più contenuto nelle regioni del mondo maggiormente colpite dal virus HIV.

Informazioni dettagliate sulla transazione

Secondo i termini della transazione, approvati dal CdA di Mylan, quest'ultima acquisirà il 71,5% delle azioni circolanti di Matrix.

Mylan acquisirà circa il 51,5% delle azioni circolanti di Matrix al prezzo di 306 rupie per azione corrisposto in contanti, in ottemperanza ad un accordo stretto con alcuni azionisti di vendita. Mylan acquisirà tutte le azioni Matrix attualmente possedute da (i) Temasek (Mauritius) Pte. Limited (un fondo d'investimento di Temasek Holdings di proprietà del governo di Singapore), (ii) entità controllate da Newbridge Capital (joint venture tra il gruppo Texas Pacific Group e Blum Capital Partners), e (iii) Spandana Foundation. Nell'ambito dello stesso accordo con gli azionisti, Mylan effettuerà l'acquisizione delle azioni del Chairman di Matrix, N. Prasad. Alla conclusione della transazione, N. Prasad continuerà a detenere il 5% delle azioni circolanti di Matrix.

Inoltre, Mylan presenterà un'offerta aperta rivolta agli altri azionisti di Matrix per l'acquisizione di una quota pari al 20% delle azioni circolanti di Matrix allo stesso prezzo di 306 rupie per azione corrisposto in contanti. L'offerta aperta avrà luogo conformemente alle normative e procedure vigenti dettate dalla Securities and Exchange Board of India (SEBI).

La transazione sarà finanziata utilizzando il prestito rinnovabile e le liquidità disponibili di Mylan. Parte dei finanziamenti ricevuti da Newbridge, Temasek e N. Prasad sarà impegnata per l'acquisto dei titoli di nuova emissione delle azioni ordinarie di Mylan. Newbridge ha deciso di investire circa 93 milioni di dollari USA, Temasek circa 46 milioni di dollari USA, e N. Prasad 25 milioni di dollari USA, ognuno ad un prezzo per azione Mylan pari a 20,85 dollari USA (la media del prezzo di chiusura del titolo Mylan per i 10 giorni di contrattazione precedenti all'annuncio della transazione), secondo quanto previsto da alcune autorizzazioni normative.

Mylan prevede che la transazione abbia un effetto moderatamente accrescitivo sulle stime dei risultati reddituali interni di gestione nell'esercizio fiscale 2008, ovvero nel primo esercizio fiscale completo successivo alla chiusura della transazione annunciata, e un effetto significativamente accrescitivo negli anni successivi, escluse le sinergie, gli oneri relativi alla transazione e l'impatto dell'ammortamento delle immobilizzazioni immateriali ("Utile per azione in contanti"). Mylan sta riaffermando gli utili per azione rettificati (esclusi i costi di opzione sulle azioni e i costi connessi alla transazione) per l'esercizio 2007 su un valore di 1,35 fino a 1,55 dollari USA per azione diluita. In aggiunta al resoconto degli utili per azione diluiti secondo i principi GAAP statunitensi, Mylan intende fornire il dato sull'utile per azione in contanti alla chiusura.

A seguito della transazione, Mylan continuerà a mantenere un forte bilancio patrimoniale, in linea con l'impegno dell'azienda di preservare una struttura capitale flessibile. La transazione, la cui chiusura verrà registrata nel quarto trimestre di calendario del 2006, è soggetta al soddisfacimento di tutte le condizioni del contratto di acquisto stipulato con gli azionisti di vendita, alla chiusura dell'offerta aperta e alle altre normali condizioni di chiusura delle operazioni.

Leadership

Robert J. Coury, Vice Chairman e Chief Executive Officer di Mylan, assumerà anche il ruolo di Non-Executive Chairman di Matrix, e N. Prasad, l'attuale Executive Chairman di Matrix diventerà il Vice-Chairman Non-executive di Matrix. Il Consiglio di amministrazione di Mylan sarà ampliato a 10 membri e N. Prasad entrerà a far parte sia del CdA che del team dirigenziale esecutivo in qualità di Responsabile per le Strategie Globali presso l'ufficio del CEO. Rajiv Malik rimarrà in carica come CEO di Matrix. Stijn Van Rompay, co-fondatore di Docpharma, continuerà ad essere il responsabile delle operazioni per Docpharma.

Mr. Coury ha commentato: "Matrix arricchisce Mylan di un team dirigenziale di elevata caratura, la cui solida esperienza internazionale e la forte storia di gestione delle integrazioni risulterà complementare al team statunitense. La sostanziale conoscenza ed esperienza di Matrix nel settore dei principi attivi (API) nonché in quello delle forme di dosaggio finite (FDF), completerà le tradizionali aree di competenza di Mylan. La forte storia di Docpharma in Europa, unita alla sua notevole esperienza nei processi di approvazione in vigore nell'UE contribuiranno a sostenere la nostra espansione su questo mercato. Siamo molto entusiasti che entrambi i team rimangano nella società e riteniamo che il contributo da loro fornito sia fondamentale per il pieno successo della transazione."

Consulenti

In occasione della transazione Merrill Lynch e DSP Merrill Lynch sono intervenuti come unico ed esclusivo consulente finanziario di Mylan. DSP Merrill Lynch fungerà da banca commerciale di Mylan per quanto riguarda l'offerta aperta. ABN Amro e UBS Limited hanno agito come consulenti finanziari per gli azionisti di vendita. Come legale esterno a tutela di Mylan sono intervenuti lo studio Skadden, Arps, Slate, Meagher & Flom LLP di New York e lo studio Luthra & Luthra Law Offices di Mumbai. Cleary Gottlieb Steen & Hamilton LLP di New York e Wadia Ghandy & Co. di Mumbai hanno agito invece come legali degli azionisti di vendita e A.R.A Law di Mumbai come legale di Matrix.

Informazioni sulla conference call e sulla sessione di webcast

Mylan e Matrix terranno una conference call e una sessione webcast a beneficio degli investitori e degli analisti in data odierna, lunedì 28 agosto 2006, alle ore 9:00 AM EDT (18:30 IST) per parlare della transazione in questione. Per partecipare alla conference call, si prega di comporre il numero +1-888-889-5345 (dagli USA) o +1-973-935-8516 (dall'estero) quindici minuti prima dell'orario d'inizio indicato. Il codice di autorizzazione per la chiamata in diretta è 7778851. La ripetizione della conference call sarà disponibile componendo il +1-877-519-4471 (dagli USA) o il +1-973-341-3080 (dall'estero). Il codice di partecipazione per la ripetizione è 7778851.

L'audio in diretta della conference call e della presentazione delle diapositive sarà trasmesso simultaneamente in Internet. Il webcast della conferenza è reperibile sul sito internet di Mylan (www.mylan.com) e di Matrix (www.matrixlabsindia.com). Il webcast sarà registrato in archivio e disponibile per la riproduzione dopo l'evento.

Informazioni su Mylan

Mylan Laboratories Inc. è una primaria società farmaceutica con tre consociate principali: Mylan Pharmaceuticals Inc., Mylan Technologies Inc. e UDL Laboratories Inc.. Mylan sviluppa, licenzia, fabbrica, commercializza e distribuisce un'estesa gamma di prodotti generici e proprietari. Per maggiori informazioni su Mylan, si prega di visitare il sito dell'azienda all'indirizzo www.mylan.com.

Informazioni su Matrix

Matrix Laboratories Limited è una società a responsabilità limitata pubblica quotata sui listini BSE e NSE, ed è attiva nella produzione di Active Pharmaceutical Ingredients (API, sostanze farmacologicamente attive) e di Solid Oral Dosage Forms (forme di dosaggio orali solide). Matrix è uno dei produttori di API a più rapido tasso di crescita in India e si concentra sui mercati regolamentati come quello statunitense e dell'Unione Europea. La società presenta un ampio assortimento di prodotti nei settori dei CNS, degli antibatterici, anti-AIDS, antiasmatici, cardiovascolari, gastrointestinali, antifungini, dei farmaci per la gestione del dolore e per i vari segmenti terapeutici correlati allo stile di vita. I sei impianti produttivi API del gruppo Matrix hanno ricevuto l'approvazione della Food and Drug Administration (FDA) americana. La capacità produttiva complessiva approvata dall'FDA è fra più grandi del paese. L'impianto di produzione di Forme di dosaggio finite (FDF) ha la capacità di produrre 2 miliardi di compresse e 300 milioni di capsule su un regime di due turni. Con i suoi circa 2.300 dipendenti, compresi gli oltre 300 scienziati impiegati nell'R&D, Matrix si concentra sullo sviluppo di API attraverso processi privi di violazioni di brevetto per poi stringere collaborazioni con gli attori generici dei mercati regolamentati al momento dell'inserimento della prima formulazione. Ha recentemente concluso l'acquisizione di Docpharma in Belgio per garantire una presenza front-end in Belgio, nei Paesi Bassi e nel Lussemburgo. Inoltre, Matrix detiene una partecipazione di controllo in Mchem (Cina) e in Concord Biotech India. Newbridge Capital/TPG Ventures degli USA e Temasek Holdings di Singapore sono gli investitori strategici di Matrix con una partecipazione congiunta pari a circa il 40 percento.

Dichiarazioni proiettive

Il presente comunicato stampa (compresa la Scheda di accompagnamento recante i dati sull'acquisizione) contiene affermazioni che rappresentano "dichiarazioni proiettive", ivi incluse le previsioni di attività futura e di rendimento finanziario di Mylan Laboratories Inc. ("Mylan" o "la Società") derivanti da e seguite all'acquisizione prevista di una partecipazione di maggioranza in Matrix Laboratories; il rafforzamento e l'ampliamento del core business della Società, delle sue competenze e capacità; la creazione di opportunità di espansione e crescita globale; e le aspettative di utili futuri della Società. Tali dichiarazioni sono rese nel rispetto dei principi di accordo sicuro in materia di riservatezza (Safe Harbor) previsti dal Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Poiché tali dichiarazioni implicano rischi ed incertezze intrinseci, gli effettivi risultati futuri potrebbero essere materialmente diversi da quelli espressi o implicati dalle dichiarazioni proiettive. Fra i fattori che possono causare o contribuire a tali differenze sono inclusi, senza limitazioni: fattori relativi al soddisfacimento delle condizioni necessarie all'acquisizione delle azioni sia dagli azionisti di vendita che in sede di offerta aperta, comprese le autorizzazioni normative e la probabilità che gli azionisti concorrano per le loro azioni nell'offerta pubblica; difficoltà e costi relativi all'integrazione dei due settori; le conseguenze di eventuali cambiamenti nei rapporti con i clienti e i fornitori e nei modelli di acquisto della clientela; l'impatto e gli effetti di eventuali procedimenti, azioni o cambiamenti legali o normativi; la percezione della transazione dal parte del mercato in generale; gli effetti di una concorrenza accesa sul gradimento commerciale dei prodotti e dei prezzi delle società; i costi potenziali e i ritardi di introduzione del prodotto che potrebbero derivare dall'impiego di strategie legislative, normative e legali da parte dei concorrenti di Mylan; incertezze riguardanti il brevetto e la tutela di proprietà intellettuale e di altri diritti proprietari; esposizione a vertenze legali e imprevisti associati ai settori di attività di entrambe le società; l'abilità di attrarre e mantenere personale chiave; incertezze intrinseche contemplate nelle stime e nei giudizi impiegati per preparare i resoconti finanziari e la messa a disposizione di stime di misure finanziare in conformità con gli standard GAAP e correlati; condizioni di mercato predominanti; cambiamenti nella situazione economica e finanziaria del settore di attività della Società; incertezze e questioni che vanno oltre il controllo della dirigenza e che potrebbero condizionare i risultati reddittuali della Società, nonché la soggettività intrinseca di eventuali analisi ponderate delle probabilità alla base delle ipotesi e delle stime della Società in merito al futuro; e gli altri rischi esposti in dettaglio nelle relazioni periodicamente depositate dalla Società presso la Securities and Exchange Commission. La Società non si assume alcun obbligo di aggiornare le presenti dichiarazioni con revisioni o modifiche successivamente alla data del presente comunicato.

Note:

Ai fini del presente comunicato, si è considerato un ipotetico tasso di cambio di 45,75 rupie indiane per 1 dollaro USA.

    
    MYLAN LABORATORIES ACQUISIRA' UNA PARTECIPAZIONE DI CONTROLLO DEL 71,5%
                          IN MATRIX LABORATORIES

                    Scheda dei dati sull'acquisizione

    Mylan Laboratories Inc.

    NYSE:   MYL

Mylan Laboratories Inc. è una primaria società farmaceutica con tre consociate principali: Mylan Pharmaceuticals Inc., Mylan Technologies Inc. e UDL Laboratories Inc. Mylan sviluppa, licenzia, fabbrica, commercializza e distribuisce un'estesa gamma di prodotti generici e proprietari. Per maggiori informazioni su Mylan, si prega di visitare il sito all'indirizzo www.mylan.com. Mylan, la cui sede centrale risiede a Canonsburg, PA, ha impianti di produzione in West Virginia, Vermont, Illinois, Texas e Porto Rico.

    
    Dati di sintesi(a)
    Ricavi totali: 1,3 miliardi di US$
    EBIT: 284,9 milioni di US$
    Utile netto: 184,5 milioni di US$
    Dipendenti: 2.800 (circa)

(a) I dati finanziari di Mylan si riferiscono all'esercizio fiscale conclusosi il 31 marzo, 2006 e sono stati redatti utilizzando principi GAAP statunitensi.

Matrix Laboratories Limited

Mumbai: 524794 ; National Stock Exchange: MATRIXLABS

Matrix Laboratories Limited è una società a responsabilità limitata pubblica quotata sui listini BSE e NSE, ed è attiva nella produzione di Active Pharmaceutical Ingredients (API, sostanze farmaceuticamente attive) e di Solid Oral Dosage Forms (forme di dosaggio orali solide). La società, la cui sede principale è a Hyderabad in India, dispone di 10 impianti produttivi per semilavorati e API e di uno stabilimento per la fabbricazione di forme a dosaggio finito. I suoi prodotti comprendono agenti CNS, antibatterici, antistaminici, antiasmatici, cardiovascolari, antivirali, antidiabetici, antifungini, inibitori di pompa protonica e farmaci per la gestione del dolore. Matrix opera in Europa attraverso una consociata di cui è proprietaria al 100%, Docpharma, che è un'azienda leader nella distribuzione e commercializzazione di generici di marca in Belgio, nei Paesi Bassi e in Lussemburgo.

    
    Dati di sintesi(b)
    Ricavi totali: 261,6 milioni di US$
    EBIT: 59,8 milioni di US$
    Utile netto: 45,0 milioni di US$
    Dipendenti: 2.300 (circa)

(b) I dati finanziari di Matrix si riferiscono all'esercizio fiscale conclusosi il 31 marzo 2006 e sono stati tradotti al tasso di cambio medio dei 12 mesi conclusi il 31 marzo 2006 pari a 44,29 rupie indiane per 1 dollaro USA. I dati finanziari di Matrix sono stati preparati utilizzando i principi GAAP indiani.

    
    Dettagli della transazione

    Transazione:    Mylan acquisisce una partecipazione di controllo del 
                    71,5% di Matrix

    Struttura:      51,5% acquisito da azionisti di vendita (quote detenute 
                    da Newbridge, Temasek, N. Prasad e Spandana Foundation; 
                    N. Prasad mantiene una quota del 5% in Matrix)

                    Fino al 20% tramite Offerta aperta

    Corrispettivi:  306 rupie per azione
                    736 milioni di dollari USA (33,7 miliardi di rupie) in 
                    cash 
                    Circa 15% di premio rispetto alla media di 30 giorni del
                    prezzo del titolo Matrix

    Acquisto dei 
    Titoli MYL:     164 milioni di US$ di proventi utilizzati da Newbridge,
                    Temasek, e N. Prasad per acquistare capitale azionario 
                    MYL di nuova emissione

    Finanziamento:  prestito rinnovabile corrente di Mylan e liquidità
                    disponibili

    Chiusura:       prevista per 4degrees trimestre 2006

    Logica strategica

    -- Mylan sta mantenendo fede all'impegno di istituire una piattaforma
       globale e di ampliare le forme di dosaggio e le categorie 
       terapeutiche. In aggiunta, l'acquisizione approfondisce l'integrazione 
       verticale di Mylan
    -- Transazione altamente complementare con una società indiana di 
       rispetto, di elevate qualità e ad alto tasso di crescita per la 
       produzione di principi attivi farmaceutici e di forme di dosaggio 
       finito
    -- Passo importante verso l'istituzione di un campo di attività
       geograficamente più diversificato con la presenza di Matrix in India,
       Cina e Africa e di Docpharma in Europa  
    -- Capitalizza e amplia ulteriormente un rapporto privilegiato di 
       fornitura di API già esistente, garantendo l'accesso ad una struttura 
       di costi di classe mondiale  
    -- Fornisce competenza nel campo delle nuove forme di dosaggio  
    -- Fornisce una significativa capacità aggiuntiva nell'ambito della
       produzione e dello sviluppo consentendo a Mylan di beneficiare di un 
       più ampio assortimento di opportunità di prodotto in modo più 
       economico  
    -- Aumenta la forza del team dirigenziale di estrazione statunitense
       arricchendo Mylan di una serie di leader di comprovata esperienza sul
       mercato indiano ed europeo  

    Struttura organizzativa e gestionale 

    -- Robert J. Coury, Vice Chairman e Chief Executive Officer di Mylan,
       assumerà anche il ruolo di Non-Executive Chairman di Matrix.  
    -- N. Prasad, Executive Chairman di Matrix, rimarrà nel CdA di Matrix 
       come Non-Executive Vice Chairman
    -- Il Consiglio di amministrazione di Mylan sarà ampliato a 10 membri e 
       N. Prasad entrerà a far parte sia del CdA che del team dirigenziale
       esecutivo in qualità di Responsabile per le Strategie Globali presso
       l'ufficio del CEO.
    -- Rajiv Malik rimarrà in carica come CEO di Matrix. Stijn Van Rompay, co
       fondatore di Docpharma, continuerà ad essere il responsabile delle
       operazioni per Docpharma.

Sito internet: http://www.mylan.com

FONTE Mylan Laboratories Inc.