myThings, provider di servizi personalizzati di retargeting, ottiene un finanziamento di 6 milioni di dollari da T-Venture

23 Nov, 2010, 09:00 GMT Da MyThings

BONN, Germania, e LONDRA, November 23, 2010 /PRNewswire/ --

- Il finanziamento permetterà di accelerare la crescita dei ricavi e delle quote di mercato attuali di myThings nel Regno Unito, in Francia, in Germania e in altri mercati chiave europei

myThings, sinonimo di innovazione nel retargeting personalizzato, ha annunciato oggi di aver ottenuto 6 milioni di dollari nel suo terzo ciclo di finanziamento gestito da T-Venture, la società di venture capital della Deutsche Telekom, con la partecipazione di Accel Partners, Carmel Ventures, Dot Corp e GP Bullhound.

La tecnologia di retargeting di myThings sta permettendo ai principali rivenditori on-line e agli esperti di commercializzazione, tra cui Price Minister, Republic, PIXMania, Karen Millen, Etam e Orange, di beneficiare degli aumenti dei tassi di conversione dei visitatori di ritorno, che superano il 500%. La tecnologia di ottimizzazione proprietaria rende più facile fornire annunci personalizzati, creati in tempo reale e basati su una serie di variabili che incrementano il risultato. Dal lancio del prodotto in un mercato più ampio nel 2009, myThings continua ad ampliare la propria attività e la propria quota di mercato.

Secondo una ricerca di comScore, il retargeting, una soluzione pubblicitaria on-line in cui i visitatori di un sito web di un rivenditore vengono reindividuati come target durante la navigazione su Internet, ha dimostrato di superare altre principali tattiche di annunci on-line, come ad esempio il targeting contestuale e comportamentale. Per i suoi servizi di retargeting, myThings utilizza esclusivamente dati personali non identificabili.

La forte presenza di Deutsche Telekom nei media digitali offre un grande potenziale di collaborazione con myThings. Secondo AGOF, le proprietà web di Deutsche Telekom si classificano al primo posto con 27 milioni di utenti unici mensili. Inoltre, possiede InteractiveMedia, il principale esperto di commercializzazione di qualità dei media digitali in Germania.

Frank Bacher, amministratore delegato di InteractiveMedia, ha affermato: "myThings ci ha colpito con la sua tecnologia che genera aumenti importanti nei tassi di conversione dei visitatori di ritorno in un mercato del retargeting in crescita esponenziale in Europa e con la ricettività del suo team".

myThings è una delle aziende del settore in Europa in più rapida crescita e T-Venture e altri investitori, tra cui Accel Partners, Carmel Ventures, Dot Corp e GP BullHound, sostengono fortemente la strategia di crescita di myThings e la visione di un mercato pubblicitario on-line più efficiente sia per gli inserzionisti che per i siti web editoriali.

Benny Arbel, CEO e fondatore di myThings, ha affermato: "Apprezziamo il voto di fiducia per la nostra tecnologia e il nostro modello aziendale rappresentato dall'aggiunta di T-Venture ai nostri forti investitori esistenti in questo ciclo di investimenti. Con gli utenti a guidare la crescita del mercato on-line, la tecnologia di myThings consente ai nostri clienti di effettuare il retargeting in base agli intenti degli utenti e di migliorare i risultati delle campagne pubblicitarie".

Info su myThings

Fondata nel 2005 da dirigenti del settore tecnologico e retail, myThings è l'azienda di retargeting personalizzato in più rapida crescita in Europa. Con oltre un miliardo di impressioni al mese, myThings offre soluzioni di visualizzazione basati sulle prestazioni (CPA) che consentono un aumento superiore al 500% dei tassi di conversione dei visitatori di ritorno per i principali rivenditori on-line. Le nostre sedi principali sono situate a Londra, Parigi e Tel Aviv.

myThings è stato scelto come provider preferito, spesso esclusivo, per i servizi di retargeting personalizzato dai principali network affiliati, agenzie di annunci e piattaforme analitiche e di e-commerce, quali Coremetrics, XiTi, Venda e Affiliate Window, e si integra perfettamente con i loro tag esistenti. Nel 2010 myThings ha ricevuto il TRUSTe's Privacy Seal.

Info su T-Venture

T-Venture Holding Srl è una delle più importanti aziende di venture capital al mondo. Fondata nel 1997 come consociata interamente controllata di Deutsche Telekom AG, investe da sempre in aziende giovani che dimostrano sinergie economiche e tecnologiche con le business unit della Deutsche Telekom e potenziali di crescita superiori alla media. La sede centrale si trova a Bonn. Gode del sostegno e dell'integrazione di T-Venture of America, Inc. a Foster City, Silicon Valley, e Seattle. Le attività di investimento si concentrano sull'Europa, gli Stati Uniti e l'Asia. Attualmente T-Venture gestisce il T-Mobile Venture Fund, il Connected Life e Work Fund, il T-Home Venture Fund, il T-Systems Venture Fund e il T-Corporate Venture Fund. Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente indirizzo: http://www.t-venture.de.

    
    Contatti:

    myThings
    Uriah Av-Ron
    Tel: +972-50-7-427-087
    E-mail: pr@myThings.com
    Web: http://www.myThings.com

    T-Venture Holding GmbH
    Sabine Kohl
    Tel.: +49(0)228-308-48-0
    Fax: +49(0)228-308-48-819
    E-mail: t-venture@telekom.de
    Web: http://www.t-venture.de

FONTE MyThings