Natale: la tregua dell'infedeltà?

15 Dic, 2015, 16:18 GMT Da Gleeden.com

ROMA, December 15, 2015 /PRNewswire/ --

Il periodo di Natale potrebbe sembrare poco propizio alle relazioni extra-coniugali. Tuttavia, stando a ciò che affermano gli 8.000 membri intervistati dal sito Gleeden.com, non è così. Cerchiamo di capire meglio...  

Secondo lo studio svolto sul sito di incontri extra-coniugali che conta 2,8 milioni di membri, il 69% degli infedeli resta in contatto con l'amante durante le feste di fine anno. Potremmo invece pensare il contrario: alibi difficili da trovare, atmosfera più familiare, difficoltà a trovare il tempo per incontrarsi... sono tutti criteri che rendono abbastanza difficile coltivare un'infedeltà. Non abbiamo però considerato la determinazione di alcuni.

Riguardo ai mezzi di comunicazione utilizzati dagli "infedeli" per restare in contatto, la maggior parte di essi (41%) dichiara di trovare delle scuse per riuscire a incontrarsi (spese di Natale, urgenza sul lavoro, ecc.). Altri (32%) affermano di utilizzare essenzialmente il telefono. il 20% dei membri intervistati utilizza l'applicazione mobile Gleeden per restare in contatto in totale discrezione.

Infine il 7% si scambia foto sexy per mantenere vivo il desiderio. Ebbene sì, il flirt 2.0 ha il vento in poppa.

In compenso, gli amanti che si scambiano regali di Natale sono pochi. Troppo rischioso? Senso di colpa?

Gli uomini sono comunque appena più numerosi delle donne nel dedicare una piccola attenzione alla propria amante (46%). Da parte loro, solo quattro donne su dieci includono il proprio amante nella lista dei regali di Natale (38%).

In termini di budget invece le signore sono leggermente più generose. Infatti il 62% delle donne intervistate concede al proprio amante un budget più importante rispetto a quello riservato al proprio marito, contro il 58% degli uomini.

Sembrerebbe quindi che le vacanze di fine anno non riescano a separare gli amanti. Alcuni si concedono persino un momento per scambiarsi un regalo di Natale. Per quanto riguarda coloro che si allontanano un po' in questo periodo, lo fanno con il proposito di ritrovarsi una volta trascorse le feste!  

Per leggere l'articolo completo, fare clic qui.

*Sondaggio online Gleeden.com svolto dal 7 all'11 dicembre 2015 intervistando 8.022 membri europei - uomini e donne - che hanno dichiarato di essere stati infedeli almeno una volta nell'anno precedente. 

FONTE Gleeden.com