National Instruments raggiunge nuovi livelli di produttività con LabVIEW 2011

01 Ago, 2011, 13:00 BST Da National Instruments

AUSTIN, Texas, August 1, 2011 /PRNewswire/ --


 

La versione del 25 anniversario del software di progettazione di sistemi fornisce un'integrazione hardware senza pari

NIWeek -- National Instruments (Nasdaq: NATI) svela NI LabVIEW 2011, la versione del venticinquesimo anniversario del software di progettazione di sistemi. LabVIEW accelera la produttività di tecnici e ingegneri che sviluppano e distribuiscono sistemi di misura e controllo per risolvere alcune tra le più grandi sfide ingegneristiche del mondo. LabVIEW 2011 può aumentare l'efficienza di sviluppo attraverso le nuove librerie e la propria capacità di interagire con molti sistemi hardware o target di distribuzione, inclusi i nuovi controller multicore NI CompactRIO e NI PXIe-5665, uno dei più efficienti analizzatori di segnale vettoriale RF. Inoltre supporta assemblies realizzati con l'ultima versione di Microsoft® .NET Framework e include numerose caratteristiche implementate grazie ai feedback degli utenti. Questi e altri vantaggi consentono a LabVIEW 2011 di integrare componenti di sistema individuali in un'unica piattaforma riconfigurabile, rendendo il lavoro più veloce, migliore e a basso costo.

"Venticinque anni fa abbiamo creato LabVIEW per aiutare gli ingegneri a focalizzarsi sull'innovazione e non su problemi riguardanti la programmazione e l'integrazione di sistemi. Oggi è diventato il software di progettazione di sistemi per la misura e il controllo," ha detto Jeff Kodosky, socio co-fondatore di National Instruments e inventore di LabVIEW. "Con ogni nuova versione, oltre ad assicurare l'integrazione con l'hardware più recente, l'introduzione di nuove librerie e API o l'implementazione delle caratteristiche richieste da tecnici e ingegneri, il nostro obiettivo principale rimane quello di aumentare la produttività in ogni situazione ingegneristica."

LabVIEW 2011 permette di ottenere  incrementi di produttività significativi in una varietà di applicazioni, tra cui le seguenti funzioni di risparmio di tempo:

-- Capacità di sviluppare rapidamente straordinarie interfacce utente con una nuova paletta Silver di controlli e indicatori

-- Riutilizzo del codice con supporto per gli ultimi assemblies .NET, strutture .m e i nuovi IP Xilinx per il modulo LabVIEW FPGA

-- Ottenere il caricamento, il collegamento con i fili, l'editing e la compilazione del codice FPGA cinque volte più veloce

-- Realizzazione e distribuzione programmata degli eseguibili sui target

-- Thread spawn asincroni per creare più velocemente applicazioni multithread con una nuova API di comunicazione

Con la sua stabilità per applicazioni mission-critical, nonché la sua integrazione semplificata con l'hardware di molte aziende leader del settore, LabVIEW 2011 offre ai progettisti di sistemi di misura e controllo la sicurezza necessaria per innovare in modo efficace all'interno di una valida infrastruttura di supporto.

"Utilizzando LabVIEW, abbiamo diminuito i tempi di sviluppo del sistema di un terzo rispetto al tempo che abbiamo speso con gli approcci tradizionali ", ha detto Glenn Larkin, ingegnere presso National Ignition Facility (NIF) presso il Lawrence Livermore National Laboratory, sede della ricerca sulla fusione avanzata e di uno dei laser più potenti del mondo. "Abbiamo in programma di estendere il nostro utilizzo di LabVIEW e dell'hardware NI in molte strutture che supportano NIF in modo da poter realizzare gli stessi guadagni di produttività in progetti futuri."

Quando combinato con l'hardware modulare, LabVIEW 2011 è il fulcro dell'approccio NI per la progettazione grafica di sistemi, che fornisce una piattaforma integrata per la progettazione, la prototipazione e la distribuzione di applicazioni con la massima efficienza. Tecnici e ingegneri in quasi tutti i settori utilizzano la progettazione grafica di sistemi, dalle applicazioni di misura di base a complessi progetti di ricerca avanzata.

Per ottenere maggiori informazioni su come LabVIEW 2011 acceleri la produttività, visita la pagina ni.com/labview/i

Informazioni su National Instruments

National Instruments (ni.com/it) sta rivoluzionando il modo in cui tecnici e ingegneri possono progettare, prototipare e distribuire sistemi per la misura, l'automazione e le applicazioni embedded. National Instruments distribuisce software commerciale, come l'ambiente di sviluppo grafico NI LabVIEW e hardware modulare a costi ridotti ad oltre 30.000 diverse società in tutto il mondo: nel 2010 il cliente principale di National Instruments ha contribuito al 4% del fatturato complessivo mentre nessun mercato contribuisce per più del 15%, garantendo all'azienda grande stabilità e consistenza. La sede di NI si trova ad Austin, Texas, e l'azienda ha oltre 5.500 dipendenti e filiali in 40 paesi. Nel corso degli ultimi dodici anni, la rivista FORTUNE ha indicato NI come una delle 100 migliori aziende presso cui lavorare negli USA. Per maggiori informazioni sugli investimenti, contatta l'ufficio relazioni con gli investitoti chiamando il (512) 683-5090 oppure scrivendo una mail a nati@ni.com o visitando il sito http://www.ni.com/nati

Prezzi e informazioni di contatto

    Software di progettazione di sistemi NI  11500 N Mopac Expwy, Austin,
    LabVIEW 2011                             Texas 78759-3504
    Da $1,249; EUR 1,299; Yen 175,000        Tel: +1-800-258-7022,
    Web: http://www.ni.com/labview           Fax: +1-512-683-9300
                                             Email: info@ni.com
    *I prezzi potrebbero variare senza
    preavviso.                              

CompactRIO, LabVIEW, National Instruments, NI, ni.com and NIWeek sono marchi registrati di National Instruments. Altri prodotti e nomi aziendali citati sono marchi commerciali delle rispettive aziende.

    Editor Contact:     Trisha McDonell, +1-512-683-6215
    Reader Contact:     Ernest Martinez, +1-800-258-7022

FONTE National Instruments