Nell'ambito del Salone dell'auto di Los Angeles, la Connected Car Expo presenta il top di avanguardia tecnologica e produzione automobilistica

22 Ott, 2015, 14:00 BST Da Los Angeles Auto Show

LOS ANGELES, 22 ottobre 2015 /PRNewswire/ -- La terza Connected Car Expo® (CCE), l'annuale e imperdibile raduno dei leader di produzione e tecnologia automobilistiche, ha annunciato oggi che oltre 40 espositori presenteranno il meglio dell'avanguardia tecnologica concepito per la nascente nicchia dedicata alla mobilità.

Quest'anno la fiera presenterà nei propri spazi un mix variegato di aziende, da esuberanti startup attive nel settore dei trasporti a produttori all'avanguardia (come Volvo, Hyundai e OnStar) a fornitori di primo livello ormai consolidati (come Garmin e Faurecia). Il pubblico di addetti ai lavori e giornalisti che parteciperà a CCE 2015 avrà modo di esplorare ogni aspetto, da innovazioni apportate alla sicurezza nel veicolo, a soluzioni di guida automatica, alla realtà aumentata, alle piattaforme di car sharing.

Inoltre, tutte le novità di Volvo, Quanergy, OpenCar, KPMG e altri espositori saranno svelate nel corso di un'intera giornata di presentazioni, curate da oratori esperti e introdotte dall'intervento inaugurale del cofondatore e presidente di Lyft, John Zimmer.

Tra gli espositori citiamo Onstar, che parlerà di connettività Wi-Fi 4G LTE e Apple Car, Volvo che presenterà la tecnologia di guida autonoma con una conferenza stampa il 17 novembre. Anche Hyundai presenterà un nuovo sistema di guida virtuale basato sulla realtà aumentata, presto disponibile nei nuovi modelli del marchio.

Garmin presenterà nuovi sistemi di informazione e intrattenimento, fotocamere per l'automobile, tecnologia portabile e prodotti di navigazione, mentre Covisint illustrerà la nuova piattaforma basata su cloud di classe enterprise, progettata per facilitare la rapida distribuzione e lo sviluppo di soluzioni Internet of Things (IoT), Identity Management (IdM) e B2B collaborativo. Osram Opto Semiconductors svelerà i progressi nella realizzazione di soluzioni di illuminazione, visualizzazione e sensori, comprese le soluzioni visibili, LED IR e laser. Wind River® sta lavorando a una piattaforma "infotainment" pienamente funzionale, che consentirà ai produttori automobilistici di sfruttare al massimo il potenziale di IoT. whiteCryption presenta invece una suite integrata di strumenti di sicurezza applicativa per l'autodifesa del software, allo scopo di aggiungere un nuovo livello di protezione contro i rischi di compromissione dei dati. Infine, Faurecia mostrerà Active Wellness, il primo sedile al mondo che rileva la fatica o la sonnolenza del guidatore e adotta le misure necessarie a contrastarle.

Altre 30 aziende presenteranno i loro innovativi prodotti tra cui Qualcomm, Hortonworks, Voyomotive, Honk, Anritsu Company, Mojio, Remoto by bright box, oltre a startup all'avanguardia quali Vision Fleet, Zirx, Parzo, Traffic Technology Services, Quanergy, TriLumnia, Sober Steering, Nebula Systems, Hop Skip Drive, Hi Mobility, Getaround, Elio Motors, Capio e Driversiti.

"Abbiamo dedicato ampio spazio alle startup in questa edizione di CCE perché riteniamo importante fornire loro una piattaforma in grado di farle incontrare con produttori e fornitori, a tutto vantaggio del progresso del settore", ha dichiarato il presidente di LA Auto Show e di CCE, Lisa Kaz. "Si tratta di un settore in rapida evoluzione e noi vogliamo essere presenti, con tutte le novità e i prodotti più aggiornati."

Nel corso di CCE è stato organizzato anche un pranzo sponsorizzato da Faurecia, con una presentazione, sempre a opera di Faurecia, su questioni emergenti che riguardano gli occupanti delle Connected Car e le sfide che il settore deve affrontare per garantire l'adozione da parte del mercato di massa. Non mancheranno dibattiti su argomenti oggi particolarmente attuali, quali car sharing, tecnologia interna al veicolo, aggiornamenti OTA, Big Data per Connected Car e altro ancora, tutti condotti da esperti del settore, quali Alicia Agius, Product Innovation Manager di Ford; Akshay Anand, Book Analyst di Kelley Blue; Bryan Biniak, Vicepresidente e General Manager di Microsoft e Danny Shapiro, Senior Director of Automotive di NVIDIA.

I panel e gli incontri di CCE esamineranno il futuro della Connected Car considerando un'ampia gamma di argomenti, tra cui, sicurezza cibernetica dei veicoli, guida automatica, car sharing, produzione del futuro, difesa dagli hacker e altro ancora.  Per un elenco completo degli argomenti e degli oratori, consultare connectedcarexpo.com/schedule/.

Progettati per fare incontrare esperti ed espositori con un attento pubblico di addetti ai lavori, gli eventi di networking di CCE sono possibili grazie al supporto di Bosch, SAE, Movimento, iHeartRadio, QNX, Global Automakers, Auto Alliance, KPMG e Elektrobit.  Mercoledì 18 e giovedì 19 novembre, dalle 8:00 alle 17:00, presso il Convention Center di Los Angeles sarà allestita la CCE Networking Lounge, in cui i partecipanti alla CCE potranno continuare a stringere affari nel corso dei due Press & Trade Days organizzati dal Salone.

Tutte le conferenze stampa si terranno il 17 novembre presso la CCE al JW Marriott di L.A.  Sono invitati tutti i partecipanti registrati a CCE, oltre ai giornalisti registrati ai Press & Trade Days di LA Auto Show. L'area espositiva del Salone presso il Convention Center di Los Angeles sarà aperta il 18 e 19 novembre soltanto.

Per registrarsi a CCE e ai Press & Trade Days di LA Auto Show, visitare: http://laautoshow.com/join/

Per ulteriori informazioni su di LA Auto Show e CCE visitare: ConnectedCarExpo.com e LAAutoShow.com.

Informazioni sul Salone dell'auto di Los Angeles e su Connected Car Expo

Il Salone dell'auto di Los Angeles (LA Auto Show®) è stato fondato nel 1907 ed è il più importante salone annuale dell'auto nel Nord America. Sarà la CCE a dare il via ai Press and Trade Days per il 2015 presso il JW Marriott di Los Angeles, il 17 novembre. Seguiranno le presentazioni dei veicoli e gli eventi per i rappresentanti della stampa e del settore, organizzati presso il Los Angeles Convention Center il 18 e 19 novembre. Il salone sarà aperto al pubblico dal 20 al 29 novembre. La terza edizione della Connected Car Expo (CCE) riunirà professionisti del settore automobilistico e tecnologico, nello sforzo di alimentare lo sviluppo di relazioni professionali nel panorama, fornendo ai partecipanti l'accesso a figure chiave e ai principali costruttori del futuro della Connected Car. È infatti nell'ambito della conferenza CCE che vengono dettate le nuove regole di costruzione, vendita, assistenza e possesso dei veicoli. Nominata "Migliore fiera dell'auto tecnologica/Connected Car" da AUTO Connected Car News, la CCE è teatro di nuovi affari, presentazioni di prodotti all'avanguardia e annunci strategici davanti ai media di tutto il mondo. Il LA Auto Show è approvato dal Greater L.A. New Car Dealer Association ed è offerto da ANSA Productions. Per ricevere le notizie e informazioni più recenti sul Salone, seguire Los Angeles Auto Show su Twitter, su  twitter.com/LAAutoShow o su Facebook su facebook.com/LosAngelesAutoShow e iscriversi per ricevere gli avvisi a www.LAAutoShow.com. Per ulteriori informazioni su CCE visitare http://connectedcarexpo.com/.

Contatto stampa:
Breanna Buhr/Sanaz Marbley
JMPR Public Relations
(818) 992-4353
bbuhr@jmprpublicrelations.com
smarbley@jmprpublicrelations.com

FONTE Los Angeles Auto Show



Link correlati

http://www.connectedcarexpo.com


http://www.laautoshow.com