NIRA Dynamics collabora con case automobilistiche cinesi per puntare al mercato nazionale cinese e a quelli esteri

18 Dic, 2012, 06:00 GMT Da NIRA Dynamics AB

LINKÖPING, Svezia, December 18, 2012 /PRNewswire/ --

Progetti in corso con due case automobilistiche cinesi per l'utilizzo del sistema TPI

NIRA, in collaborazione con due importanti aziende del settore dei sistemi antislittamento, sta attualmente proponendo tre progetti per l'utilizzo dei sistemi della serie TPI a due diverse case automobilistiche cinesi. Tali progetti sono rivolti non solo al mercato interno cinese, ma anche a mercati esteri quali ad esempio quelli della UE. A tale riguardo, il rispetto della nuova normativa TPMS (sistemi di monitoraggio della pressione degli pneumatici (UNECE R64) è un elemento chiave.  

Per visualizzare il comunicato stampa multimediale, fare clic su:

http://www.multivu.com/mnr/58663-NIRA-Dynamics-new-Chinese-partners

     (Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20121012/567527 )

Situazione del mercato cinese

Quello cinese è uno dei mercati automobilistici più importanti e in maggior espansione del mondo. I modelli dei veicoli sono sempre più tecnologicamente avanzati, in particolare per ciò che riguarda le funzionalità legate al rilevamento dei livelli di sicurezza e all'assistenza alla guida. Il sistema TPI è già presente nel mercato cinese. È infatti disponibile in diversi modelli del gruppo VW realizzati e venduti in Cina. Grazie a questa nuova soluzione, NIRA sta ampliando il proprio portafoglio clienti in Cina anche con aziende esterne al Gruppo VW. Sicuramente la nuova normativa in fase di discussione, che prevede l'obbligo di sistemi di monitoraggio della pressione degli pneumatici, contribuirà a far aumentare rapidamente la richiesta di TPMS da parte delle case automobilistiche cinesi.

Normative TPMS unificate

Con la consegna di modelli di veicoli nei principali e diversi mercati a livello globale, sarebbe auspicabile uniformare le relative normative e fare in modo che tutti i mercati utilizzino gli stessi sistemi. In caso contrario, minori volumi di acquisto e costi di sviluppo maggiori per ciascuna unità determinerebbero costi di sistema superiori che sarebbero inevitabilmente sostenuti dai consumatori, ovviamente non disposti a spendere cifre elevate. Pertanto, le case automobilistiche e le concessionarie sperano che, oltre alla normativa UNECE R64 per la UE e molti altri Paesi e alla FMVSS 138 per gli Stati Uniti, non sia imposto un nuovo standard a mercati importanti come quello cinese.

TPI di NIRA

TPI, Tire Pressure Indicator (indicatore della pressione degli pneumatici), è il prodotto di punta di NIRA. È molto probabilmente la soluzione di TPMS (iTPMS) indiretto di maggior successo tra quelle prive di sensori di pressione sulle ruote. È un sistema basato esclusivamente su software, utilizza prevalentemente segnali di controllo dello slittamento ed è pertanto integrato di solito nei sistemi di controllo antislittamento. TPI di NIRA è già disponibile in numerosi modelli del gruppo VW, ha registrato sinora 4 milioni di licenze vendute a livello globale ed è attualmente l'unico iTPMS collaudato con successo e conforme agli standard previsti dalla normativa FMVSS 138 degli Stati Uniti (report del collaudo).

Contatto per la stampa:

Jörg Sturmhoebel, CMO
Telefono: +46-733-58-01-03
E-mail: jorg.sturmhoebel@niradynamics.se
Pagina iniziale: http://www.niradynamics.se/



Video: http://www.multivu.com/mnr/58663-NIRA-Dynamics-new-Chinese-partners

FONTE NIRA Dynamics AB