Nortel compie un passo importante nella propria strategia aziendale con l'accordo per la vendita del business di accesso UMTS ad Alcatel

01 Set, 2006, 13:15 BST Da Nortel

TORONTO, September 1 /PRNewswire/ --

- Rinforzato l'obiettivo sulla Mobilità di prossima generazione

Nortel* [NYSE/TSX: NT] ha annunciato oggi la firma di un Memorandum of Understanding non vincolante per la vendita del business di accesso UMTS ad Alcatel per un valore di 320 milioni di dollari USA; quest'operazione permetterà a Nortel di semplificare il proprio business concentrando strategicamente i propri investimenti per la leadership nei mercati chiave, garantendo al tempo stesso che le esigenze dei suoi clienti nell'ambito dell'accesso UMTS continueranno ad essere soddisfatte.

Nell'ambito della sua strategia di business, Nortel sta attuando i necessari piani per aumentare gli investimenti in aree chiave, stringere partnership strategiche, e disinvestire nei settori che non presentano condizioni favorevoli per consolidare una posizione di leadership nel mercato e realizzare profitti soddisfacenti.

"Nortel sta concentrando la propria attenzione sui mercati dove puntiamo alla leadership. Le nostre attività di business per l'accesso UMTS non ci consentono economie di scala e spinte sul mercato necessarie per raggiungere la profittabilità", ha detto Mike Zafirovski, Presidente e CEO di Nortel.

Gli elementi centrali nella strategia di Nortel sono tre - soluzioni per la mobilità di prossima generazione, trasformazione delle soluzioni per le aziende, Servizi e Applicazioni. Come la partnership con Microsoft annunciata in luglio, questo è un altro fondamentale passo avanti nel cambiamento di marcia del business di Nortel.

"Le comunicazioni mobili di prossima generazione sono per noi l'occasione per cambiare le regole del gioco, applicando la nostra esperienza nel networking e la nostra innovazione tecnologica per modificare in maniera incisiva il paradigma economico delle soluzioni per la mobilità del futuro", ha detto Zafirovski.

"Siamo fortemente impegnati nelle soluzioni per la mobilità, e puntiamo a guidare l'evoluzione del 4G e a svolgere un ruolo chiave nell'adozione di massa da parte del mercato di servizi video e multimediali mobili", ha detto Richard Lowe, Presidente Mobility and Converged Core Networks di Nortel. "Con una forte posizione in GSM e CDMA, una consolidata base di clienti service provider e la leadership tecnologica in aree come chiave come OFDM-MIMO, disponiamo di una solida base per un successo continuato".

Come parte delle proprie attività di business per la mobilità, Nortel continuerà a sviluppare e supportare soluzioni per l'evoluzione dell'infrastruttura di rete e dell'accesso GSM, delle tecnologie GSM-R, GPRS e EDGE, dell'infrastruttura di rete e dell'accesso CDMA e della parte di infrastruttura di rete dell'UMTS.

La proposta di vendita comprende il portafoglio di prodotti Nortel per l'accesso UMTS, costituito da Radio Network Controller e prodotti Node B, soluzioni OAM, servizi correlati e attività associate. Si prevede che larga parte dei dipendenti dedicati al business per l'accesso UMTS di Nortel sarà trasferita ad Alcatel. Il completamento della transazione è soggetto, fra l'altro, alla negoziazione e all'esecuzione di un accordo definitivo fra Nortel e Alcatel, al completamento di attività di consultazione con work council e altre rappresentanze dei dipendenti, e le normali condizioni di ratifica e conclusione, comprese le approvazioni da parte di enti regolatori. Le parti mirano al completamento della transazione nel quarto trimestre del 2006.

"Questo passo è positivo per i nostri clienti di sistemi di accesso UMTS. Potranno trarre beneficio dall'economia di scala risultante per Alcatel in questo mercato. Collaboreremo strettamente con Alcatel per semplificare nel migliore dei modi questo passaggio per i nostri clienti, con i quali intendiamo mantere rapporti forti e duraturi", ha detto Lowe.

"L'esperienza del team UMTS di Nortel è riconosciuta, e sono sicuro che l'unione delle nostre forze spianerà la strada per ulteriori successi nel mercato wireless", ha detto Marc Rouanne, presidente delle attività comunicazioni mobili di Alcatel. "Siamo impegnati a sostenere e sviluppare la nostra ampia base di clienti".

Nortel

Nortel è un leader affermato nell'offerta di sistemi e soluzioni di comunicazione che arricchiscono il modo in cui le persone comunicano ed interagiscono, contribuendo a sviluppare il commercio su scala mondiale, gestendo e tutelando il flusso delle informazioni, anche le più critiche. Nortel si rivolge sia agli operatori di telecomunicazioni fisse e mobili, che ad aziende ed organizzazioni pubbliche e private. Le soluzioni tecnologiche innovative di Nortel spaziano dai servizi end-to-end a banda larga, al VoIP (Voice over IP), alle applicazioni multimediali fino ai servizi wireless a banda larga, e sono sviluppate per affrontare con successo le più importanti sfide a livello mondiale. Nortel è presente in oltre 150 paesi. Per ulteriori informazioni visitare il sito Web Nortel all'indirizzo www.nortel.com e per le ultime notizie www.nortel.com/news.

Nortel ospiterà una audio/teleconferenza su web dedicata agli approfondimenti su quest'annuncio.

ORA: 15.00 (ora locale italiana), Venerdì 1 settembre 2006

Per partecipare, chiamare i seguenti numeri almeno 15 minuti prima dell'inizio dell'evento.

    
    Teleconferenza:
    Nord America: 1-888-211-4395
    Internazionale: +1-416-620-2417
    Webcast: http://www.nortel.com/mediaevent

    Replay:
    (Disponibile un'ora dopo la teleconferenza)
    Nord America: 1-800-383-0935
    Internazionale: 1-402-530-5545
    Codice di accesso:21302444#

Alcune dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa possono contenere vocaboli come "potrebbe", "prevede","può", "si aspetta", "ritiene", "intende", "stima", "punta a" "programma", "persegue" e altri similari e sono da ritenersi dichiarazioni previsionali ai sensi della legislazione vigente sulla borsa e sui titoli. Tali dichiarazioni sono basate sulle attuali aspettative, stime, previsioni e proiezioni di Nortel su industria, economie e mercati in cui la società opera. Le dichiarazioni previsionali sono soggette a importanti presupposti, rischi e incertezze di difficile previsione, e i risultati effettivi potrebbero differire in modo sostanziale da quelli previsti. Inoltre, i risultati o gli eventi effettivi potrebbero differire in modo sostanziale da quelli contemplati nelle dichiarazioni previsionali a causa dei seguenti (a) rischi e incertezze relativi ai restatement di Nortel e a questioni ad essi collegate tra cui: l'ultimo restatement di Nortel e i due precedenti restatement dei propri resoconti finanziari e degli eventi collegati; le ripercussioni negative su Nortel e NNL del loro annunciato restatement e il ritardo nella presentazione dei resoconti finanziari e di relazioni periodiche; conseguenze di sentenze giuridiche, multe, penalità o accomodamenti, o qualsiasi multa o altra penalità o sanzione di sostanziale entità legata alle attuali indagini normative e penali a carico di Nortel negli Stati Uniti e in Canada; eventuali cause civili pendenti di sostanziale entità che non rientrino nell'accomodamento collettivo proposto da Nortel; eventuali esborsi in contanti e/o una significativa diluizione della posizione patrimoniale corrente di Nortel dovuti alla finalizzazione e all'approvazione dell'accomodamento collettivo da essa proposto o, qualora tale accomodamento non venga raggiunto, eventuali altri accomodamenti o obblighi al pagamento di danni legati a queste cause collettive; l'eventuale incapacità di porre rimedio alle debolezze materiali di Nortel nel controllo interno sulla rendicontazione finanziaria tale da impedire alla società di rendere noti i risultati del proprio esercizio e la propria situazione finanziaria in modo accurato e nel rispetto dei tempi previsti; il tempo richiesto per l'implementazione delle misure correttive di Nortel; l'incapacità da parte di Nortel di accedere, nella sua forma attuale, alla propria 'shelf registration' depositata presso la commissione statunitense di vigilanza sui titoli e sulle borse valori (United States Securities and Exchange Commission, SEC), e l'eventuale discesa del rating di Nortel al di sotto della soglia di investimento e ogni altro effetto negativo sul rating di credito della società dovuto ai restatement dei propri resoconti finanziari; eventuali ripercussioni negative sull'attività di Nortel e sul prezzo di mercato dei suoi titoli pubblici in seguito al perdurare della pubblicità avversa conseguente ai restatement della società; la potenziale incapacità di Nortel di attrarre o trattenere il personale necessario al raggiungimento dei propri obbiettivi commerciali; eventuali violazioni dei requisiti di iscrizione a listino delle azioni Nortel nelle borse NYSE o TSX tali da far sì che NYSE e/o TSX diano inizio a procedure di sospensione o cancellazione dal listino; (b) rischi e incertezze relativi all'attività di Nortel, tra cui: fluttuazioni annuali e trimestrali dei risultati dell'esercizio della società; la riduzione della domanda e la pressione al ribasso dei prezzi per i suoi prodotti a causa della congiuntura economica globale, di una forte concorrenza, delle politiche di prezzo concorrenziali, della cautela nelle spese in conto capitale da parte della clientela, dell'aumento del consolidamento nel settore, del rapido evolversi delle tecnologie, del mutamento degli standard di settore, del frequente lancio di nuovi prodotti e conseguente riduzione nel ciclo di vita dei prodotti stessi, e di altre tendenze e caratteristiche che incidano sul settore delle telecomunicazioni;l'adeguatezza delle azioni volte alla ristrutturazione e annunciate di recente, compresa la possibilità di maggiori costi da sostenere in relazione a tali azioni di ristrutturazione rispetto ai costi stimati di tali azioni e la capacità di raggiungere gli obbiettivi previsti per i risparmi sui costi e la riduzione del deficit del fondo pensione fiduciario di Nortel; eventuali effetti sostanziali di tipo negativo sul rendimento di Nortel qualora le sue aspettative circa la domanda di mercato di determinati prodotti si rivelino errate o a causa di determinati ostacoli ai suoi sforzi di espansione internazionale; eventuali riduzioni dei risultati dell'esercizio di Nortel ed eventuali fluttuazioni del prezzo di mercato delle sue azioni dovute all'eventuale calo del margine lordo, o a fluttuazioni nei tassi di cambio delle valute internazionali; eventuali sviluppi negativi associati a contratti di fornitura e di fabbricazione, compresi quelli risultanti dal ricorso a un solo fornitore per un componente chiave di determinate soluzioni legate a reti ottiche, ed eventuali difetti o errori nei prodotti Nortel attuali o in fase di progettazione; ripercussioni negative nei confronti di Nortel dell'eventuale mancato raggiungimento da parte della società dei propri obbiettivi di trasformazione commerciale; eventuali indennità di valutazione supplementari per l'intero ammontare o una porzione delle proprie imposte differite attive; l'incapacità da parte di Nortel di tutelare i propri diritti di proprietà intellettuale, o eventuali sentenze o accomodamenti negativi in seguito a contenziosi riguardanti la proprietà intellettuale; l'incapacità da parte di Nortel di gestire o integrare con successo le proprie acquisizioni strategiche, o l'incapacità di portare a termine o stringere patti strategici con altre società; ripercussioni negative dell'eventuale incapacità da parte di Nortel di perfezionare in maniera adeguata i propri strumenti di controllo e sistemi e processi di rendicontazione finanziari e gestionali, gestire e far crescere la propria attività, o instaurare una strategia efficace di gestione dei rischi; e (c) rischi e incertezze relativi alla liquidità, gli accordi finanziari e la situazione patrimoniale di Nortel, tra cui: l'ultimo restatement di Nortel e i due precedenti restatement dei propri resoconti finanziari, ed eventi collegati; l'eventuale incapacità di Nortel di gestire le fluttuazioni nel flusso di cassa per il finanziamento dei requisiti di capitale di esercizio o di conseguire i propri obbiettivi commerciali entro i tempi previsti o di ottenere ulteriori fonti di finanziamento; alti livelli di indebitamento, vincoli alla capacità di Nortel di sfruttare opportunità commerciali a causa di impegni creditizi, o all'ottenimento di prestiti garantiti ai sensi di quanto previsto dagli accordi che regolano determinate emissioni di obbligazioni pubbliche della società e dalle clausole dei propri strumenti creditizi; l'eventuale crescita dei vincoli alla liquidità di Nortel qualora la società sia incapace di ottenere fonti di sostegno alternative per gli obblighi incorsi nel normale espletamento della sua attività, o l'eventuale incapacità delle affiliate di Nortel di fornire ad essa un livello di finanziamento sufficiente; eventuali ripercussioni negative su Nortel dell'obbligo di versare in futuro maggiori contributi previdenziali o l'esposizione a rischi del credito alla clientela o l'incapacità da parte di clienti di tener fede ai propri obblighi di pagamento secondo quanto previsto dagli accordi di finanziamento alla clientela; eventuali ripercussioni negative sulla capacità di Nortel di procedere in futuro ad acquisizioni, aumenti di capitale, emissione di obbligazioni e trattenere il personale a causa di fluttuazioni del prezzo delle azioni e ulteriori riduzioni del prezzo di mercato dei titoli di Nortel , o di eventuali consolidamenti azionari tali da produrre una capitalizzazione totale di mercato inferiore o un effetto negativo sulla liquidità delle azioni ordinarie di Nortel. Per ulteriori informazioni su questi e altri fattori, vedere il resoconto annuale su modulo 10-K/A, il resoconto trimestrale su modulo 10-Q e gli documenti depositati da Nortel presso la SEC. Tranne ove disposto diversamente dalle leggi in materia, Nortel declina qualsiasi intenzione o impegno ad aggiornare o rivedere qualunque dichiarazione previsionale a seguito di nuove informazioni, avvenimenti futuri o altro.

*Nortel, il logo Nortel, il Globemark , sono trademark di Nortel Networks.

www.nortel.com

FONTE Nortel