Novelis investe 15,8 milioni di $ per l'espansione del riciclo d'alluminio nello stabilimento di Pieve Emanuele

30 Giu, 2011, 18:33 BST Da Novelis Inc.

ATLANTA e MILANO, June 30, 2011 /PRNewswire/ --


 

- L'aumentata capacità sottolinea l'impegno per un'amibziosa sostenibilità

 

Novelis Inc., il più grande produttore di laminati di alluminio e leader globale per il riciclo d'alluminio, ha annunciato oggi un investimento di 15,8 milioni di $ per la costruzione di una nuova linea di colata continua nel suo stabilimento di Pieve Emanuele (MI). La nuova linea riciclerà rottami di preverniciato per la produzione di laminati d'alluminio.

L'annuncio di oggi fa seguito all'impegno pubblico del maggio di quest'anno da parte di Novelis di aumentare il contenuto di materiale riciclato utilizzato in tutte le consociate mondiali dal'attuale 34% all'80% nel 2020. Novelis sta dimostrando una forte leadership nel campo della sostenibilità nel mondo dell'alluminio lavorando per la riduzione del "carbon fooprint" delle sue attività produttive e dei prodotti dei suoi clienti tramite un'aumento del riciclo dell'alluminio.

"Questo è un ulteriore passo per il raggiungimento del nostro obiettivo globale di riciclo" ha commentato Tadeu Nardocci, presidente di Novelis Europe e Senior Vice President di Novelis Inc.  "L'installazione di una quinta linea di colata continua nel nostro stabilimento di Pieve Emanuele ha un senso anche strategico, permettendoci di soddisfare meglio la domanda di alluminio nelle nostre unità produttive europee".

"E' un'ottima notizia per l'ambiente, per Novelis e per tutti i nostri dipendenti italiani." ha aggiunto Emilio Braghi, General Manager, Litho and Painted Value Stream, Novelis Europe. "Infatti la decisione annunciata oggi prevede il più grande investimento nei nostri stabilimenti italiani negli ultimi dodici anni. Aumenterà il quantitativo di materiale da colata continua utilizzato per i nostri prodotti preverniciati, dove Novelis ha un ruolo di leader indiscusso, fornendo finiture superficiali di primissima qualità con le linee di verniciatura in continuo degli stabilimenti di Bresso (MI) in Italia e di Göttingen e Nachterstedt in Germania."

Lo stabilimento di Pieve Emanuele ha un sistema integrato di produzione con capacità di colata in continuo, laminazione a freddo e finitura. I laminati di alluminio ivi prodotti sono venduti a commercianti e utilizzatori diretti all'interno di un ampio numero di settori industriali e dell'edilizia. Lo stabilimento di Pieve Emanuele fornisce inoltre lo stabilimento di Bresso (MI) dove i laminati sono verniciati in continuo per svariate applicazioni, che includono coperture industriali e civili, facciate continue e elettrodomestici, oltre a poter essere finiti, goffrati e laminati con superfici extra-lucide per applicazioni in illuminotecnica.

Il rottame verniciato che è generato come scarto di lavorazione durante il processo di verniciatura in continuo ed altro rottame d'alluminio di difficile rilavorazione potranno essere riciclati e convertiti in laminati di elevata qualità grazie al nuovo impianto.

I benefici del riciclo dell'alluminio sono significativi dal punto di vista del "life cycle". Infatti l'alluminio riciclato richiede solo il 5% dell'energia richiesta per la produzione dalla materia prima (bauxite) e permette di evitare il 95% delle emissione di gas serra rispetto alla produzione di metallo primario.

L'utilizzo della tecnologia di colata in continuo permette inoltre di migliorare la logistica, avendo direttamente in sede una fondamentale parte della produzione, riducendo il trasporto del materiale di processo. Si deve inoltre tenere presente che l'investimento nello stabilimento di Pieve Emanuele permetterà di aumentare la capacità produttiva disponibile nel sistema europeo di Novelis per soddisfare la crescente domanda nei settori ""can" e "automotive".

L'installazione del nuovo impianto, che comprenderà un forno fusorio a doppia camera per il riciclo di materiale preverniciato, una linea di colata in continuo ed apparecchiature ausiliarie, sarà completata per la fine del 2012.

Affermazioni di previsione

Le affermazioni contenute nel presente comunicato stampa che descrivono le intenzioni e le aspettative di Novelis, sono da considerarsi come mere previsioni nel rispetto delle leggi vigenti. Esempi di affermazioni di questo genere nel presente comunicato stampa riguardano i riferimenti alla data di installazione della nuova linea di colata in continuo. Novelis informa che, per loro propria natura, tali previsioni implicano una percentuale di rischio ed incertezza. Novelis non intende aggiornare alcuna previsione, e non se ne assume l'impegno, né a seguito di nuove informazioni, né a seguito di eventi futuri o altro. I fattori di rischio rilevanti che possono influenzare i risultati di Novelis Inc. sono riportati nel paragrafo "Item 1A. Risk Factors" del bilancio annuale denominato "10-K" e redatto secondo i principi della "Security Exchange Commision" (SEC) per l'anno terminato il 31 marzo 2011.

Novelis

Novelis Inc. è il primo produttore al mondo di laminati di alluminio e nel riciclo di lattine di alluminio. La società opera in 11 nazioni, con circa 11.000 dipendenti e ha registrato un fatturato di 10.6 miliardi di dollari nell'anno fiscale 2011. Novelis fornisce laminati d'alluminio e prodotti del foglio di alta qualità per il settore delle automobili, dei trasporti, degli imballaggi, delle costruzioni, industriale, elettronico e il mercato della stampa in tutto il Nord America, l'Europa, l'Asia e il Sud America. Novelis è una società controllata da Hindalco Industries Limited (BSE: HINDALCO), uno dei maggiori produttori integrati asiatici di alluminio e uno dei principali produttori di rame. Hindalco è il fiore all'occhiello del gruppo Aditya Birla, una conglomerata multinazionale con base a Mumbai, India. Per maggiori informazioni, visitare il sito http://www.novelis.com.


FONTE Novelis Inc.