Nuovo dispositivo per la compressione pneumatica intermittente per il trattamento dei sintomi della malattia periferica arteriosa lanciato da Mego Afek

19 Nov, 2010, 20:08 GMT Da Mego Afek AC, Ltd.

DÜSSELDORF, Germania e HAIFA, Israele, November 19, 2010 /PRNewswire/ --

- Angio Press potrebbe aiutare i pazienti a mantenere o a recuperare la mobilità

Un nuovo dispositivo per la compressione pneumatica intermittente per una migliore circolazione sanguigna nei pazienti diagnosticati con malattia periferica arteriosa (PAD) sarà lanciato da Mego Afek AC, Ltd. in occasione di MEDICA, la Fiera Internazionale della Medicina.

Angio Press(R) fornisce una pressione pneumatica elevata applicata moderatamente tramite bendaggio compressivo pieno d'aria in una sequenza intermittente dai piedi alle caviglie arrivando ai polpacci dei pazienti diagnosticati con PAD. Alla fine della sequenza, la pressione viene bloccata per quattro secondi e rilasciata quando il bendaggio viene sgonfiato, seguita da 40 secondi di intervallo senza nessuna pressione.

È stato dimostrato che questa compressione pneumatica intermittente è un metodo efficace per la prevenzione della trombosi delle vene profonde e del linfedema. I risultati preliminari degli studi clinici con Angio Press hanno dimostrato un miglioramento dei sintomi nei pazienti con PAD delle estremità inferiori che potrebbe aiutare i pazienti a migliorare il flusso sanguigno verso le loro gambe, mantenendo o migliorando in tal modo la loro mobilità.

"Un trattamento conservativo è preferibile per i casi di pazienti con claudicazione intermittente riservando il trattamento invasivo per l'ischemia grave degli arti. Angio Press può offrire ai medici un'importante modalità di trattamento addizionale per i pazienti con PAD allo stadio II stabile", ha dichiarato il professor Avigdor Zelikovsky, precedente responsabile, Divisione vascolare, Rabin Medical Center, Israele. "Le opzioni non invasive come questa permettono al paziente di conservare o, in molti casi, di recuperare la loro mobilità senza ulteriori e significativi effetti collaterali e permette loro di seguire uno stile di vita più sano".

La disponibilità di Angio Press si basa su uno studio in aperto a quattro bracci, multicentrico, randomizzato e controllato. Conformemente ai dati di 28 soggetti in Germania e Israele, i pazienti del gruppo di trattamento hanno assunto il farmaco antiaggregante piastrinico (Aspirina o Clopidogrel), eseguito esercizi di deambulazione e ricevuto un trattamento con Angio Press una volta al giorno per tre ore o due volte al giorno per un'ora e mezza. Questi pazienti hanno mostrato un miglioramento nella distanza, nella quale hanno provato inizialmente dolore quando si esercitavano (claudicazione iniziale) passando dai 75 metri del valore di riferimento ai 145 metri dopo tre mesi di trattamento, una media del miglioramento di 69 metri. Questo è stato confrontato con il gruppo di controllo che ha ricevuto solo il farmaco e un regime di esercizi dimostrando un miglioramento da 79,5 metri a 96 metri, una media del miglioramento di soli 13 metri.

Altri risultati hanno incluso il cambiamento della distanza totale percorsa fino a quando il paziente non era più in grado di continuare (claudicazione assoluta), nella quale il gruppo di trattamento ha dimostrato una media di miglioramento di 62,5 metri rispetto al gruppo di controllo evidenziando un peggioramento con una media di 12 metri.

Non si sono verificati gravi eventi sfavorevoli in entrambi i gruppi di studio, nonostante fosse stato segnalato un lieve malessere di due soggetti quando la loro pressione del trattamento iniziale era stata impostata su 120mm/Hg. Questo è migliorato dopo la regolazione della pressione effettuata da un medico.

"Angio Press si applica nella nostra scienza consolidata per il miglioramento del flusso sanguigno e la riduzione del dolore", ha riferito Yossi Mazel, vicepresidente, settore vendite e marketing, Mego Afek. "Siamo ora in grado di offrire ai medici professionisti una gamma di soluzioni con compressione pneumatica più vasta per aiutare un maggior numero di pazienti a migliorare la loro qualità di vita".

Informazioni sulla malattia periferica arteriosa

La malattia periferica arteriosa è definita come un'ostruzione al flusso sanguigno nelle arterie patologica, eccetto i vasi coronarici e cerebrali. Si manifesta quando le arterie dei piedi, delle gambe, delle mani e delle braccia iniziano a otturarsi a causa della placca che provoca il loro restringimento ostacolando il flusso sanguigno. L'indurimento di queste arterie viene definito arteriosclerosi e può danneggiare il tessuto, privandolo del sangue e quindi di ossigeno e di sostanze nutritive. La malattia si può prevenire e curare.

Informazioni su Mego Afek AC, Ltd.

Mego Afek è specializzata nella fabbricazione di dispositivi medici non invasivi, sistemi di controllo della pressione e prodotti saldati in alta frequenza comprese le strutture gonfiabili e componenti.

La Divisione Medica produce sistemi medici per la terapia con pressione non invasiva per il trattamento dei disordini linfatici/circolatori e la profilassi della trombosi delle vene profonde; sistemi per la terapia del massaggio estetico; e dispositivi fissi per l'esercizio fisico per migliorare la circolazione. La linea di prodotti include anche i nostri sistemi per la terapia della compressione Lympha Press(R) conosciuti in tutto il mondo, e i sistemi Phlebo Press, Plebo Press DVT e Ballancer(R) per il massaggio linfatico estetico.

I prodotti di Mego Afek sono venduti in tutto il mondo grazie a una rete di distributori ben consolidata. I nostri prodotti estetici e medici sono venduti in più di 30 paesi in Europa, Asia, Americhe, Medio Oriente e Africa.

Angio Press, Lympha Press e Ballancer sono marchi registrati di Mego Afek AC, Ltd.

FONTE Mego Afek AC, Ltd.