Nuovo studio conferma che il disinfettante per mani, in via di brevetto, Chlorhexidine della Skinvisible uccide il virus dell'"influenza aviaria" H5N1 a contatto fino a quattro ore

06 Giu, 2006, 09:39 BST Da Skinvisible Pharmaceuticals, Inc.

LAS VEGAS, June 6 /PRNewswire/ --

- Il primo sistema di questo tipo per la diffusione di medicinali a trasportare un principio attivo sulle mani per evitare la diffusione di virus e batteri letali

Un nuovo disinfettante per mani potrebbe offrire una maggiore protezione contro la diffusione del virus dell'influenza aviaria H5N1 dovuto a contatti personali con portatori del virus, secondo quanto affermato dai risultati di uno studio distribuito oggi da Skinvisible Pharmaceuticals, Inc. (OTC Bulletin Board: SKVI). La società di ricerca e sviluppo, con base a Las Vegas, per prodotti destinati a applicazioni locali ha annunciato che il proprio disinfettante per mani Chlorhexidine, un antimicrobiotico in attesa di brevetto ha fatto registrare una percentuale superiore al 98% per la disattivazione/eliminazione del virus H5N1, responsabile dell'influenza aviaria, fino a quattro ore sull'epidermide.

(Logo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20030416/LAW068LOGO )

Il nuovo studio, realizzato da Retroscreen Virology, una affiliata della Scuola di medicina Queen Mary della University, distingue il disinfettante per mani antimicrobiotico Chlorhexidine da altri prodotti medicali disinfettanti per la pulizia o a base di alcool, disponibili sul mercato, in grado di offrire protezione solo al momento della loro applicazione sull'epidermide. Secondo Retroscreen, "I prodotti antivirali per la cura delle mani in grado di disattivare l'H5N1 saranno un'arma importante per arrestare la diffusione di questo virus. I migliori risultati si ottengono con prodotti che permettono al principio attivo di stare più a lungo sull'epidermide".

Mentre le maggiori organizzazioni internazionali quali l'Organizzazione Mondiale della Sanità e il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie mettono in guardia rispetto all'H5N1 poiché potrebbe essere l'agente della prossima catastrofe umana, Skinvisible sta lavorando per affermare il proprio disinfettante antimicrobiotico per mani Chlorhexidine come prodotto essenziale per il settore sanitario per disattivare/eliminare questo virus, in caso fosse residente sulle mani. Questo potrebbe interrompere il contagio da persona a persona.

"Siamo confortati dai risultati di questi studi e speriamo di aver terminato con successo tutti gli studi in corso entro il 30 giugno in modo da poter presentare presso le autorità sanitarie nel mondo le richieste necessarie volte a rendere questo prodotto disponibile per tutti i consumatori" ha dichiarato Terry Howlett, Presidente e CEO di Skinvisible.

Skinvisible Pharmaceuticals ha sviluppato questa formula disinfettante antimicrobiotica per le mani per l'industria sanitaria, utilizzando il 2,25% di chlorhexidine come principio attivo. Chlorhexidine è un antisettico non tossico che elimina o inibisce la crescita di batteri responsabili di malattie, di virus e di altri microrganismi e è utilizzato per i lavaggi antisettici chirurgici, nelle ferite della pelle, per il lavaggio germicida delle mani, e come risciacquo dentale antibatterico. La famiglia di veicoli per la diffusione di polimeri Invisicare(R) della Skinvisible consente alla formula di rimanere sull'epidermide per un periodo di tempo maggiore, come dimostrato in questo studio recentissimo.

Secondo il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie, il virus comune dell'influenza stagionale uccide circa un milione di persone ogni anno al mondo, e Skinvisible ritiene che il proprio disinfettante per mani Chlorhexidine possa essere una valida alternativa ai disinfettanti a base di alcool utilizzati oggi nell'industria sanitaria. Il prodotto della Skinvisible è stato anche testato per una serie di altri batteri che sono fonte di preoccupazione per l'industria sanitaria, tra cui i supervirus, VRE e MRSA. Il prodotto sarà sottoposto a altri test per altri virus, tra cui Norovirus (Norwalk), Rhinovirus, Influenza A (H1 e H3), H2 e Influenza B.

Informazioni su Retroscreen Virology Ltd.

Retroscreen Virology, con sede a Londra, è la maggiore società di ricerca in campo virologico, creata nel 1989 dal St. Bartholomew's Hospital e dal Royal London Hospital dal Professore John Oxford, un famoso virologo di fama mondiale nel campo dell'influenza. Retroscreen Virology, che è specializzata in ricerche virologiche dell'apparato respiratorio cliniche e di laboratorio, è l'unica società in Gran Bretagna a poter condurre studi all'avanguardia sulle influenze nell'uomo utilizzando una speciale unità di quarantena con virus A/Panama/2007/99 e A/New Caledonia/20/99, e ha caratterizzato i virus dell'influenza A (H1N1 e H3N2) e B. Contatto: Dr. Rob Lambkin Amministratore delegato. Tel: +44-20-7882-7966.

Informazioni su Invisicare(R)

Il cuore dei veicoli per la diffusione di polimeri Invisicare(R) della Skinvisible, tecnologia brevettata e protetta da marchio registrato, è costituito dalla formula e dal processo per unire polimeri idrofobi in complessi stabili in emulsioni a base di acqua. Questo consente ai prodotti realizzati usando Invisicare(R) come piattaforma, di rimanere sull'epidermide per periodi di tempo maggiori, in questo modo gli agenti attivi hanno a disposizione più tempo per poter svolgere le loro funzioni. I prodotti che utilizzano Invisicare(R) riescono a legare gli elementi attivi all'epidermide fino a quattro ore o più. Si tratta di prodotti non occlusivi e consentono la normale respirazione e traspirazione dell'epidermide pur umidificando e proteggendo contro l'esposizione a una vasta gamma di irritanti ambientali. Se applicato localmente, questi prodotti formulate aderiscono agli strati esterni dell'epidermide, creando un legame protettivo, resistente al lavaggio, e che distribuisce le quantità desiderate di agenti terapeutici o cosmetici a protezione dell'epidermide. Consentono di migliorare l'efficacia di una serie di agenti per la protezione dell'epidermide, che determinano una maggiore efficacia, una durata maggiore della loro azione, sono meno irritanti e presentano dosaggi minori del principio attivo richiesto. La composizione dei polimeri "invisibili" viene eliminata nel normale processo di esfoliazione dello strato esterno delle cellule dell'epidermide.

Informazioni su Skinvisible Pharmaceuticals, Inc.

Con sede a Las Vegas, Nevada, Skinvisible Pharmaceuticals è una società dedita alla ricerca e sviluppo che ha ideato e brevettato una soluzione tecnologica innovativa per la diffusione di polimeri oltre a composti per uso topico. L'obiettivo principale di Skinvisible per il marketing e le vendite è quello di concedere in licenza la propria soluzione tecnologica e di vendere Invisicare(R), lo strumento per la diffusione dei polimeri a produttori di farmaceutici, di prodotti per la pelle, cosmetici, dermatologici, a case farmaceutiche di fama. Per maggiori informazioni visitare il sito Internet: www.skinvisible.com.

Dichiarazioni previsionali

Il presente comunicato stampa contiene delle dichiarazioni previsionali secondo quanto previsto dalla Sezione 21A del Securities Act del 1933, e successive modifiche, e dalla Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934, e successive modifiche, e sono soggetti agli strumenti di protezione previsti da tali norme. Tali dichiarazioni implicano alcuni rischi e incertezze associate a una società emergente. I risultati effettivi potrebbero differire sostanzialmente da quelli previsti nelle dichiarazioni previsionali a seguito dei fattori di rischio discussi nei rapporti di Skinvisible, Inc. presentati al SEC degli Stati Uniti (che comprendono, ma non si limitano a, un rapporto su Modulo 10QSB per il trimestre che si è chiuso il 31 marzo 2006.

    
    Contatto per i media:                   Contatto aziendale:
    Kelly Krueger                           Terry Howlett, Presidente/CEO
    Weber Shandwick per Skinvisible         Skinvisible Pharmaceuticals, Inc.
    +1-415-248-3415                         +1-702-433-7154  
    kkrueger@webershandwick.com             terry@skinvisible.com

Sito Internet: http://www.skinvisible.com

FONTE Skinvisible Pharmaceuticals, Inc.