Nuovo test con marchio CE per il rilevamento simultaneo di fino al 95% di infezioni gastrointestinali in meno di cinque ore

- Il panel patogeno gastrointestinale (GPP) xTAG(R) di Luminex garantisce risultati clinicamente provati per un effetto veloce sullo stato di salute del paziente

05 Mag, 2011, 17:58 BST Da Luminex Corporation

AUSTIN, Texas e MILANO, May 5, 2011 /PRNewswire/ -- Luminex Corporation (NASDAQ: LMNX) ha annunciato oggi che ha ricevuto il marchio CE per il suo nuovo panel patogeno gastrointestinale xTAG (GPP). Questo test innovativo è il primo della specie per identificare fino al 95% dei patogeni in un singolo test. Fornisce il più alto numero di risposte pertinenti per campione, in tempo utile per un effetto positivo sulla salute del paziente.

(Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20100104/LUMINEXLOGO)

Le gastroenteriti infettive colpiscono più di due miliardi di persone al mondo ogni anno e sono la causa principale di comorbilità infantili e mortalità (1). Nell'Unione Europea si verificano 207 milioni di casi di diarrea, che portano a più di 200.000 ricoveri e a più di 1000 morti ogni anno, infliggendo un colpo significativo al sistema sanitario (2).

Essendo il test più completo sul mercato per diagnosticare le infezioni gastrointestinali, l'xTAG GPP rileva simultaneamente quindici dei più comuni patogeni causa di disturbi, incluse le infezioni virali, batteriche e parassitiche come l'E. coli, il Campylobacter, la salmonella e il C. difficile. Fornendo un'identificazione efficacie e tempestiva dei patogeni, questo test porta a un miglioramento dei risultati sanitari e, di conseguenza, a una riduzione dei costi. Inoltre, il rapido tempo d'azione e il test simultaneo su un singolo campione, consente ai laboratori di utilizzare meglio le proprie risorse e il proprio tempo.

"Le difficoltà associate alla diagnosi delle infezioni gastrointestinali può essere frustrante sia per i pazienti, sia per i medici, quando i risultati di laboratorio sono inconcludenti e non può essere rilevato un trattamento efficacie; questo ovviamente causa ritardi nel corso della terapia e un aumento dei costi sanitari" ha spiegato il Dr. Jeremy Bridge-Cook, vicepresidente senior del gruppo di test e ricerca Luminex. "xTAG GPP promette un significativo avanzamento per il miglioramento del trattamento di pazienti affetti da diarrea di tipo patogeno".

Il raggiungimento di una diagnosi definitiva del disturbo della diarrea e delle gastroenteriti infettive richiede solitamente diversi test, i cui risultati non sono disponibili per diversi giorni. Anche se i pazienti ad alto rischio, come bambini sotto i cinque anni, anziani e individui immunocompromessi che soffrono di questo disturbo potrebbero trarre beneficio da una diagnosi e da un intervento tempestivi, i medici potrebbero non essere in grado di iniziare un trattamento fino alla diagnosi definitiva, per evitare l'utilizzo di terapie o antibiotici non necessari.

"I medici e i direttori di laboratorio ci richiedono informazioni clinicamente più utili e più rapide per i propri pazienti - ha commentato Patrick J. Balthrop, presidente e CEO di Luminex - lo sviluppo dell'xTAG GPP, un metodo sicuro per l'identificazione accurata, veloce e comprovata di patogeni così diversi tra loro è stata una sfida significativa e innovativa e questo marchio CE riflette il risultato ottenuto dal nostro team di sviluppo."

Informazioni sul xTAG GPP

xTAG GPP è un test molecolare basato su reazione a catena della polimerasi che consente analisi multiple per acidi nucleici in un singolo pozzo di reazione. Il kit del test rileva simultaneamente 15 patogeni parassitici, batterici e virali isolati da un singolo campione di feci, dando risultati entro lo straordinario tempo di cinque ore.

Sulla base della pluripremiata piattaforma xMAP(R) Luminex, questo approccio migliora l'efficienza e la produttività dei laboratori clinici, riducendo contemporaneamente i costi e consolidando i flussi di lavoro.

    
    I patogeni identificati dal test includono:

    Virus:
    - Adenovirus 40/41
    - Rotavirus A
    - Norovirus GI/GII

    Batteri:
    - Salmonella
    - Shigella
    - Campylobacter
    - Yersinia enterocolitica
    - E. coli enterotossigenico (ETEC) LT/ST
    - Escherichia coli O157
    - E. coli che produce tossine shiga (STEC) stx 1/stx 2
    - Tossina clostridium difficile A/B
    - Vibrio cholerae

    Parassiti:
    - Giardia lamblia
    - Cryptosporidium
    - Entamoeba histolytica

Il kit di test xTAG GPP ha marchio CE per i sistemi MAGPIX(R) e Luminex(R) 100/200(TM) ed è disponibile sul mercato in Europa da Luminex. Luminex progetta di fare richiesta per l'approvazione normativa anche negli Stati Uniti e in Canada.

È possibile visitare Luminex durante la 21a edizione del Congresso europeo di microbiologia clinica e disturbi infettivi (ECCMID), dal 7 al 10 maggio a Milano; per ulteriori informazioni, visitare il sito web http://www.luminexcorp.com/gpp.

Informazioni su Luminex Corporation

Luminex Corporation sviluppa, produce e commercia tecnologie di test biologici con applicazione in tutti i settori diagnostici e scientifici. Le soluzioni xMAP includono una piattaforma ad architettura aperta e con tecnologia multianalita che garantisce risultati veloci, accurati ed economici nei mercati più diversi, da quelli di ricerca farmacologica a quelli di diagnostica clinica e ricerca biomedica, inclusi quelli di ricerca genomica e proteomica. La tecnologia xMAP è venduta in tutto il mondo ed è già in uso nei più importanti laboratori clinici, così come nelle più avanzate compagnie farmaceutiche e diagnostiche e nei più importanti laboratori clinici. Per ulteriori informazioni su Luminex Corporation o sulla tecnologia xMAP, visitare il sito web http://www.luminexcorp.com.

    
    Contatti:
    Investitori:
    Matt Scalo
    mscalo@luminexcorp.com
    +1-512-336-3587

    Media:
    Mimi Torrington
    Luminex Corporation
    mtorrington@luminexcorp.com
    +1-512-219-8020 int. 5466

    Ulteriori contatti media:
    Leslie Denson
    Porter Novelli
    Leslie.Denson@porternovelli.com
    +1-512-241-2232

(1) Fonte: http://www.who.int/mediacentre/factsheets/fs330/en/index.html

(2) Fonte: CDC, National Center for Zoonotic, Vector-borne and Enteric Diseases

FONTE Luminex Corporation