OLLA: L'Europa unisce le sue forze di ricerca e sviluppo nella tecnologia dei LED organici per applicazioni nel campo dell'illuminazione

01 Feb, 2005, 11:51 GMT Da Philips Research

AACHEN, Germania, February 1 /PRNewswire/ -- Più di 20 imprese e centri di ricerca leader in Europa nell'elettronica dei materiali organici e nell'illuminazione si sono uniti in OLLA(1)- un progetto integrato di ricerca e sviluppo per l' avanzamento delle tecnologie OLED (Organic Light-Emitting Diodes). L'obiettivo del progetto è di realizzare entro il 2008 piastrelle OLED che emettono luce bianca ad alta luminosità per qualsiasi tipo di illuminazione, caratterizzati da lunga durata ed alta efficienza energetica.

(1)OLLA: high brightness Organic Light emitting diodes for ICT & Lighting Applications

Gli OLED sono una nuova ed attraente classe di sorgenti di luce allo stato solido, che creano applicazioni totalmente nuove nell'illuminazione di ampie superfici. Gli OLED sono sorgenti di luce piana e potranno in futuro essere realizzate su substrati flessibili. Gli OLED potranno essere utilizzati anche in sistemi di illuminazione a colorazione variabile, permettendo all'utilizzatore di adattare alle proprie esigenze l'atmosfera luminosa domestica. Inoltre, questa tecnologia ha il potenziale per realizzare un significativo risparmio energetico in quanto utilizza sorgenti di luce ad alta efficienza,.

Peter Visser della Philips e project manager di OLLA ha detto: "Negli ultimi anni, la tecnologia OLED è migliorata al punto che è ora possibile immaginare gli OLED come la futura sorgente di luce a stato solido. Affinchè ciò si realizzi, è necessario che vengano fatti significativi progressi nell'efficienza dei dispositivi, nella durata ad elevati valori di luminosità, nei processi di fabbricazione ad alta produttività e nella generazione di luce bianca con qualità adatta a sistemi di illuminazione. Tutto questo è esattamente ciò che faremo in OLLA. Noi puntiamo a raggiungere un tempo di vita di 10,000 ore - che è 10 volte maggiore rispetto a quello di una lampada a incandescenza standard - ed un'efficienza di 50 Lumen per Watt".

Il progetto include campi di indagine diversi ed importanti, quali la comprensione di base dei materiali e dei processi che hanno luogo nei dispositivi, delle proprietà elettriche ed ottiche degli OLED, dei principi di fabbricazione ed integrazione dei sistemi. "Una caratteristica unica del progetto OLLA è che saranno studiati sia dispositivi basati su piccole molecole che LED polimerici. Entrambi gli approcci trarranno reciproco beneficio e ciò faciliterà la realizzazione di dispositivi per l'illuminazione a base di OLED" ha detto Karsten Heuser di Siemens CT, responsabile per la parte di deposizione polimerica all'interno di OLLA.

Studi sulle possibili applicazioni completeranno gli sforzi della ricerca per adattare lo sviluppo della tecnologia agli interessi dei consumatori. Un gruppo di lavoro separato per "Training and Dissemination" servirà come piattaforma di lancio per suscitare l'interesse di lighting designer, architetti e utilizzatori finali per gli OLED ed il loro possibile utilizzo in applicazioni di illuminazione.

OLLA è uno dei maggiori progetti integrati di ricerca mondiali per lo sviluppo di OLED a luce bianca. Questo progetto è stato parzialmente finanziato nell' ambito del VI Programma Quadro dell' Unione Europea, settore IST (Information Society Technologies). "Questo progetto europeo è complementare ad altre iniziative, quali Next-Generation-Lighting Initiative negli USA ed il programma Lighting21 in Giappone" dice Dietrich Bertram, coordinatore tecnico di OLLA, e aggiunge "OLLA riunisce insieme i migliori soggetti in Europa che si occupano della tecnologia OLED, permettendo progressi paralleli sia nei nuovi materiali, che nella struttura dei dispositivi, ed in concetti innovativi per i processi di fabbricazione degli OLED. Tutto ciò accelererà lo sviluppo tecnico e fornirà la miglior base di partenza possibile per far diventare gli OLED una tecnologia di illuminazione disponibile sul mercato".

    
           Per ulteriori informazioni, immagini e traduzioni di questo
                         comunicato stampa, si veda:

                             www.olla-project.org

    Per ulteriori informazioni:
    Lesley Booth
    Hoffman Europe
    T: +44-1784-487924
    M: +44-(0)-7793-753995
    email: lbooth@hoffman.com

FONTE Philips Research