Owens Corning presenta il Piano per la riorganizzazione

12 Lug, 2006, 13:27 BST Da Owens Corning

WILMINGTON, Delaware, July 12 /PRNewswire/ --

- I voti ricevuti dopo il termine ultimo fissato per il 1degrees settembre 2006 non saranno presi in considerazione

La Rettifica al sesto piano congiunto mirato alla riorganizzazione della Owens Corning ("Piano") è stata presentata al Tribunale Fallimentare degli Stati Uniti del Distretto del Delaware da Owens Corning e dalle Società affiliate debitrici elencate di seguito ("Debitori"), dal Comitato ufficiale dei ricorrenti a causa dell'amianto e i Rappresentanti legali dei ricorrenti futuri.

Persone o entità che presentino richieste di risarcimento per lesioni personali, decessi ingiustificati o danni alla proprietà causati dall'esposizione all'amianto o da prodotti contenenti il medesimo fabbricati, distribuiti o venduti da uno dei Debitori sono autorizzate a esprimere voto favorevole o contrario all'accettazione del Piano. Tutti i voti devono essere ricevuti per iscritto entro il 1degrees settembre 2006. Molte richieste di risarcimento contro i Debitori si riferiscono ai prodotti per isolamento da temperature elevate fabbricati da Fibreboard Corporation o Owens Corning. I nomi dei prodotti comprendono PLANT, PABCO, KAYLO, PRASCO e AIRCELL.

Un documento dettagliato che illustra il Piano, dal titolo "Dichiarazione informativa," approvato dal tribunale il giorno 11 luglio 2006, insieme a una copia del Piano medesimo e del materiale per la votazione, ovvero il "Pacchetto di richiesta", sarà inviato via e-mail agli aventi diritto ai risarcimenti richiesti contro i Debitori o ai loro rispettivi legali.

Il Piano consente l'istituzione di Trust per esaminare e eventualmente versare i risarcimenti richiesti per lesioni personali causate dall'amianto. I ricorrenti per lesioni causate dall'amianto hanno il diritto di rivendicare le proprie richieste di risarcimento esclusivamente nei confronti Trust, con il divieto illimitato di rivendicarle direttamente contro i Debitori. Persone e entità con richieste di risarcimento per lesioni personali o decessi ingiustificati causati dall'esposizione all'amianto o da prodotti contenenti amianto fabbricati, distribuiti o venduti da uno qualsiasi dei Debitori sono tenuti a leggere con attenzione il Piano e la Dichiarazione informativa per avere maggiori informazioni sulle conseguenze di questi sui loro diritti.

Il Tribunale ha emesso un'ordinanza contenente informazioni esaurienti in merito ai requisiti dei soggetti aventi diritto di voto sul Piano e alla modalità di votazione. La Dichiarazione informativa contiene informazioni atte a supportare i ricorrenti sulla modalità di voto da adottare in merito al Piano, qualora decidessero di esprimere il proprio voto. I diritti legali dei non votanti potrebbero essere in qualche modo influenzati. Per essere valido, il voto deve pervenire al Voting Agent dei Debitori entro il 1degrees settembre 2006. I voti non pervenuti entro tale data non saranno conteggiati.

Copie della Dichiarazione informativa, Pacchetto di richiesta, dell'avviso relativo all'udienza per prendere in esame la ratifica del Piano e delle relative procedure, e altri documenti fondamentali relativi ai casi di Fallimento dei debitori sono reperibili sul sito Internet dedicato al Fallimento dei debitori (http://www.ocplan.com) oppure possono essere ricevuti scrivendo al Voting Agent dei Debitori all'indirizzo riportato di seguito.

In questo momento non è necessario presentare al Tribunale Fallimentare prove relative a lesioni personali causate dall'amianto o richieste di risarcimento a seguito di decessi ingiustificati. I legali degli aventi diritto a tali risarcimenti possono votare il Piano per conto dei propri clienti, se in possesso delle necessarie autorizzazioni rilasciate da questi ultimi.

Un'udienza per ratificare il Piano ("Udienza di ratifica") si terrà davanti al giudice fallimentare degli Stati Uniti, Onorevole Judith K. Fitzgerald, il 18 settembre 2006. Gli aventi diritto al voto possono partecipare all'udienza, anche se la loro presenza non è necessaria. Chi intendesse presentare delle obiezioni al Piano deve attenersi alle procedure indicate nel Pacchetto di richiesta. Le obiezioni al Piano devono essere presentate all'Assistente giudiziario del Tribunale Fallimentare del Distretto del Delaware, 824 Market Street, 3rd floor, Wilmington, Delaware 19801, e devono pervenire entro il 1degrees settembre 2006.

I voti devono essere inviati per posta a: Voting Agent a Owens Corning c/o Omni Management Group, LLC, 16161 Ventura Blvd., PMB 626, Encino, California 91436-2522 U. S. A.

Società affiliate debitrici

Owens Corning, CDC Corporation, Engineered Yarns America, Inc., Falcon Foam Corporation, Integrex, Fibreboard Corporation, Exterior Systems, Inc., Integrex Professional Services LLC, Integrex Supply Chain Solutions LLC, Integrex Testing Systems LLC, Integrex Ventures LLC, HOMExperts LLC, Jefferson Holdings, Inc., Owens-Corning Fiberglas Technology, Inc., Owens Corning HT, Inc., Owens-Corning Overseas Holdings, Inc., Owens Corning Remodeling Systems, LLC, e Soltech, Inc.

Sito Internet: http://www.ocplan.com

FONTE Owens Corning