Parlando alla comunità finanziaria cinese, il presidente della BVI FSC sottolinea il nesso fra il settore privato, gli organi regolatori e il governo

15 Nov, 2005, 16:32 GMT Da BVI Financial Services Commission

HONG KONG, November 15 /PRNewswire/ -- L'11 novembre 2005, il Sig. Robert Mathavious, Managing Director della Financial Services Commission (FSC) delle British Virgin Islands (BVI) ha parlato a rappresentanti del settore privato di Hong Kong sugli sviluppi normativi nelle BVI. Mathavious ha sottolineato l'importanza dell'armonia che deve esistere fra gli organi regolatori, il settore privato e le autorità governative; a tal fine, è necessario che fra la comunità internazionale esista un dialogo e uno scambio di comunicazioni costanti, nonché legami più forti con la comunità d'affari di Hong Kong.

Il discorso tenuto dal Sig. Mathavious a Hong Kong, fa parte di una serie di presentazioni promosse dalla BVI IFC che ha lo scopo di favorire una comprensione migliore delle opportunità disponibili nelle BVI alla comunità internazionale dei servizi finanziari, e spiegare l'approccio giuridico alla regolamentazione. In particolare, il discorso in oggetto intendeva evidenziare l'importanza di Hong Kong come partner strategico per le BVI.

Durante l'intera presentazione, il Sig. Mathavious ha ribadito che la comunicazione e la consultazione efficace ed efficiente con la comunità dei servizi finanziari rivestono un'importanza vitale per l'implementazione di nuovi standard internazionali, senza porre gravami burocratici su chi deve seguire e rispettare detti regolamenti. Mathavious ha affermato che il settore privato e la pubblica amministrazione devono lavorare insieme, e ha sottolineato la necessità di "... collaborare al fine di mantenere un ambiente propizio per gli affari, un ambiente che permetta al settore di fare ciò che sa fare meglio, identificando e sviluppando opportunità specifiche e offrendo soluzioni innovative per soddisfare le esigenze dei clienti".

A causa della complessità del regime normativo delle BVI, Mathavious ha messo in risalto l'importanza del processo di consultazione quando vengono fatte e applicate modifiche istituzionali. Il presidente della BVI FSC ha riconosciuto l'esistenza di un delicato equilibrio fra un tipo di regolamentazione eccessiva o uno carente, la necessità urgente di mantenere trasparenza nel settore.

Mathavious ha inoltre affermato che l'adattamento ad un mercato finanziario in continua evoluzione è cruciale per gli organi regolamentari in materia finanziaria, come la FSC nella sua azione di sviluppo di una forte collaborazione in mercati di primaria importanza, come Hong Kong. Ha riconosciuto che il consolidamento di detta collaborazione è un compito vitale per la sua organizzazione.

Da quando è diventata indipendente dal governo delle BVI nel 2002, la FSC ha avuto il compito non solo di controllare e proteggere il regime di servizi finanziari delle BVI, ma anche di contribuire a favorire uno sviluppo efficace del settore dei servizi finanziari. Il viaggio del Sig. Mathavious a Hong Kong intendeva assolvere questo compito e creare rapporti significativi e produttivi con la comunità mondiale dei servizi finanziari.

Informazioni sulla Financial Services Commission delle Isole Vergini Britanniche

La Financial Services Commission delle BVI è un'agenzia normativa autonoma responsabile della regolamentazione e del controllo dei servizi finanziari espletati nel Territorio e dal Territorio.

    
    Per maggiori informazioni, rivolgersi a:
    Mrs. Jennifer Potter-Questelles
    Deputy Managing Director, Corporate Services
    BVI Financial Services Commission
    Pasea Estate, Tortola, British Virgin Islands
    Tel: +1-284-494-4190 int. (4051)
    Fax: +1-284-494-5016
    Email: potterj@bvifsc.vg

FONTE BVI Financial Services Commission